Arte e Storia

"La Salvaguardia dei Beni Archivistici e Librari" Nuova Acropoli Siracusa

27/05/2008 19:00
27/05/2008 21:00
logo 3.JPG

Martedì 27 maggio, presso la nostra sede di Viale Teocrito, a partire dalle ore 19, la Prof.ssa Simona Inserra , docente di tecnica della catalogazione e della classificazione presso il corso di laurea in scienze dei beni culturali dell’università di Catania, terrà un incontro sul tema "La Salvaguardia dei Beni Archivistici e Librari” .
L’incontro rientra nell’ambito del corso per volontari nella salvaguardia dei beni culturali, organizzato dall’associazione Nuova Acropoli Siracusa.
Il corso mira infatti alla formazione di volontari in grado di “maneggiare” i beni culturali in pericolo in caso di calamità naturali. I beni librari sono infatti una speciale categoria di beni culturali che richiedono particolari tecniche per essere messi in sicurezza in caso di emergenza, dal ritrovo fino alle ultime fasi di trasporto in un luogo sicuro.
Saranno questi i principali argomenti che verranno trattati ed approfonditi nel corso dell’incontro.

Nuova Acropoli Siracusa
Viale Teocrito 77, 96100 SR
tel-fax 093124300
www.nuovaacropoli.it
nuovaacropoli@siracusa.it

Cinema a Noto: "Brian di Nazareth" di Terry Jones - 1979

01/05/2008 20:30
01/05/2008 23:00
Brian di Nazareth

Cinema noto - tema di maggio "La Chiesa"
Aula A, Scienze educazione e formazione - corso Vittorio Emanuele (accanto chiesa Immacolata)

Giovedì 1 Maggio, Ore 20:30

«Brian di Nazareth»

di Terry Jones, GB
1979, 90 min.
con: John Cleese, Terry Gilliam,Eric Idle, Terry Jones, Michael Palin ed altri

Nell'antica Galilea ai tempi di Gesú, un ragazzone sprovveduto e viziato s'innamora di una terrorista in lotta contro i romani e, pur di starle vicino, si mette nei guai finendo per essere ricercato e crocifisso come il Messia. Uno dei film più irriverenti della storia del cinema ad opera dei Monty Phyton, il gruppo di geniali autori e attori inglesi.

Noto. La Cattedrale ritrovata

La cattedrale di Noto

La Cattedrale di San Nicolò, gioiello del tardo barocco siciliano, riapre a 11 anni dal crollo, dopo un restauro considerato eccezionale per il metodo, i risultati e i tempi di consegna. Un patrimonio restituito ai siciliani e all’intera umanità.

Siracusa. Le mille e una città

E’ difficile trovare così tante tracce del passato tutte concentrate in un solo luogo e tutte diverse tra loro. La Siracusa di oggi, dichiarata Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO nel 2005, è un grande museo a cielo aperto, in cui rivivono epoche e civiltà lontane: una città che conserva al suo interno tante città.

Ragusa. Le due acropoli barocche

Ragusa Ibla, panoramica

Una città dalle due anime e per questo dalla duplice bellezza: Ibla e Ragusa alta, il cuore antico e la città aperta, con intorno il panorama degli Iblei.