Feste ed eventi

Seleziona una categoria specifica
Sabato March 05, 2011

I cancelli dell’area archeologica di Eloro riaprono ai visitatori. L’avamposto siracusano, congiunto con la città madre tramite la Via Elorina, ritorna ad essere visitabile. Un sito affascinante che si affaccia sul mare, posto a tutela del vicino fiume Tellaro, anticamente “Eloro” da cui la città prese il nome. La cittadella fortificata era stata fondata da coloni corinzi nel VII secolo a.C., sulla direttrice della più tarda "via Elorina", che metteva in comunicazione le colonie greche di Siracusa, Kamarina e Gela. Eloro era posta a baluardo del triangolo sud del territorio siracusano, presidiando la via del sale.
All’interno del sito archeologico sono ben visibili lunghi tratti delle mura greche, le porte urbiche, alcuni quartieri della città, basamenti di templi greci e di basiliche bizantine, ed un interessante tratto della cavea del teatro greco sopravvissuto all’escavazione di un canale durante il ventennio.

Rocknrolla anni '80 tribute live a Villa costanza per la consueta rassegna dei giovedì musicale nell'estate 2012. L'ingresso sarà gratuito e avremmo il piacere di offrirvi una spaghettata di mezzanotte. Non mancate

STAGIONE TEATRALE 2010-2011
Teatro Grotta Smeralda
Via Antonello Da Messina 11

16-17 ottobre 2010
TUTTI SUTTA 'NTETTU - DI SANTO CAPIZZI
A causa di un equivoco, viene assegnata la stessa casa popolare a due diverse famiglie che la occupano contemporaneamente. In attesa che arrivi l'impiegato comunale a risolvere il problema, le famiglie sono costrette a convivere e condividere situazioni particolari.

Il 28 novembre 2010 a Santa Lucia del Mela (ME) si è concluso il 3° FESTIVAL DEL VINO MAMERTINO DOC E DEI PRODOTTI TIPICI. La Manifestazione organizzata dal Comune di Santa Lucia del Mela assieme alla Strada del Vino della Provincia di Messina, ha visto una notevole partecipazione di pubblico, con il coinvolgimento di giornalisti ed esperti del settore .
Sabato 27 presso nella sala convegni si è svolta una degustazione riservata a giornalisti, operatori de settore, assaggiatori, sommelier. Hanno partecipato giornalisti di varie testate provinciali ed esperti dell’ ONAV, AIS e FISAR, sono intervenuti l’Assessore Provinciale Agricoltura Rosaria Cusumano, il Sindaco del Comune di Santa Lucia del Mela Nino Campo e l’Assessore Santino Pandolfo. Il direttore della Strada Biagio Cacciola ha presentato l’idea dell’iniziativa con l’obiettivo di fare incontrare il mondo della produzione con giornalisti e professionisti. Sono state messe in degustazione dieci etichette di vino Mamertino presentate dai rappresentanti delle aziende: Antica Tindari, Daemone, Nonna Agnese, Cantine Grasso, Azienda agricola Vasari, Cantine Mimmo Paone; i vini sono stati accompagnati da assaggi di formaggio Maiorchino dell’azienda Mirabile e da salumi dell’azienda La Quercia.
Domenica 28 vi è statala visita guidata, al patrimonio storico-architettonico della città luciese con visita al Castello, alla cattedrale ed al centro storico, la visita si è conclusa nella cantina dell’Azienda Vasari. Hanno partecipato un nutrito gruppo di persone provenienti anche da fuori provincia.
Nel pomeriggio la manifestazione è proseguita nel Chiostro Convento del Sacro Cuore, con stands espositivi e degustazioni di vini DOC: Mamertino, Faro, Malvasia delle Lipari e di prodotti tipici corredati da stand di artigianato e da esposizione di quadri di pittori locali.
Comunicato stampa della Strada del Vino della Provincia di Messina (www.stradadelvinomessina.it) – tel. 090 9223119

Si svolgerà lunedì 3 gennaio 2011 alle ore 19.30 il consueto "Concerto Di Natale" eseguito dalla MusicaInsieme Symphonic Band di Raddusa presso la locale Chiesa Immacolata Concezione. L'evento sarà patrocinato dalla Provincia Regionale di Catania con la collaborazione del Comune di Raddusa.
Per info: Associazione Culturale MusicaInsieme Raddusa
www.acmir.it

l Monastero dei Benedettini di Catania, oggi sede della Facoltà di Lettere e Filosofia, presto compirà 500 anni. Oggi è considerato, a ragione, uno dei beni culturali più significativi del meridione d'Italia, per dimensioni, per articolazione dei suoi spazi, per le sue architetture e per i manufatti artistici. Ma esso è anche il frutto di un lavoro incessante e mai cessato, che vide e che vede all'opera architetti, ingegneri, scultori ma anche scalpellini, muratori, posatori, geometri, capimastri, decoratori, giardinieri, e poi servi, cuochi, pulizieri, acquaioli, contadini e poi mercanti e monaci. Uno "sciamare storico" di attività e di lavoro, di poteri e di subalternità, di chiusura nel "recinto dorato" ma anche di integrazione e compromissione con il territorio urbano ed extraurbano circostante, un lavorìo che ha sempre lasciato le sue tracce su questo foglio scritto e riscritto che è il palinsesto del Monastero.

L'impegno di Officine Culturali, associazione che da due anni si occupa della valorizzazione del plesso architettonico,è quello di operare per garantire a tutti e al meglio la conoscenza e la fruizione del patrimonio culturale e ambientale, senza discriminazioni di razza, sesso, classe sociale o tipologia di mobilità e abilità.

E' possibile visitare il Monastero tutti i giorni, con orario continuato, dalle 9:00 alle 17:00 ad eccezione del martedì, del sabato e della domenica in cui i percorsi verranno effettuati dalle 9:00 alle 12:00. La partenza delle visite guidate è prevista ogni ora.
I percorsi guidati, organizzati da Officine Culturali, permettono di conoscere i luoghi più rappresentativi e significativi del complesso architettonico: i chiostri di Levante e di Ponente, il giardino pensile del noviziato realizzato sul banco lavico del 1669, la biblioteca di Facoltà con l'annessa emeroteca e domus, il grande refettorio e la Cucina del Vaccarini con il sottostante "Ventre".

Per le Visite Guidate al Monastero dei Benedettini di Catania
Piazza Dante 32 - 95124 Catania, Stanza 4
Segreteria (per prenotazioni e informazioni):
telefono: 095.7102767
cellulare: 334.9242464

e-mail: info@officineculturali.net

Gli associati al wellness club e simpatizzanti sono invitati a vivere un'emozione thai. Evento promosso dall'associazione Wellness Club di Catania in collaborazione con le associazioni Nuad thai e Thai Orchid e il console thailandese a catania.

Per info e prenotazioni 338.9834644

Il Teatro dell’Accademia apre le iscrizioni al corso PROPEDEUTICO GRATUITO, a numero chiuso (max 15 allievi), della durata di un mese, che verrà tenuto dal M° Francesco Mazzullo, attore e regista, nei giorni di lunedì e mercoledì dalle 19,00 alle 21,00.
Chiamateci subito per prenotare il colloquio al 392.0044319
Il corso propedeutico di recitazione Teatrovita è rivolto sia a coloro che per la prima volta si avvicinano al mondo del teatro, sia a coloro che vogliono sperimentare e mettersi in gioco attraverso una tecnica innovativa ideata dallo stesso attore e ispirata alla filosofia del M° J. Grotowski.
Il corso è finalizzato a:
migliorare la conoscenza del sé;
migliorare la capacità comunicativa verbale e non verbale;
sviluppare il linguaggio corporeo;
migliorare la fonetica e la dizione;
conoscere i meccanismi del linguaggio teatrale;
sviluppare le capacità di relazione corpo/emozione;
sviluppare le capacità vocali attraverso esercizi di respirazione.
Si rilascia certificato di partecipazione

Inizio:05/03/2011 20:30

Gran ballo del Casanova 2011
in abiti del settecento

Una magnifica serata per rivivere le atmosfere
di un carnevale antico ed elegante,
il Gran Ballo del Casanova che accenderà il nostro prestigioso salone Principe di Palagonia
nella notte di Sabato 5 Marzo 2011

La scenografia delle dimore settecentesche e l'odore di cera dei grandi candelabri
che riflettono la loro luce vibrante su decori di paillettes e pizzi dorati.
Un incrocio di maschere misteriose ed espressive nella loro naturale cornice.
Inizio di serata con ricco aperitivo all'interno del Castello dinnanzi ad uno dei suoi eleganti camini barocchi,
Cena nel salone Mastri Flavetta e subito dopo ingresso al Gran Ballo nel salone delle feste del Principe di Palagonia, con orchestra d’archi
che a suon di rondò Veneziano aprirà le danze di dame e cavalieri.

Un evento "unico" in Sicilia che conserva tutto il fascino di un carnevale antico ed elegante.

Richiesto l’abito in stile Carnevale di Venezia
Noleggiabile presso punti con noi convenzionati.

Gurrisi Vittorio - Catania 347 622 45 84 - Victor Victoria - Catania 095 31 27 58
Butera Angelo - Catania 339 5886601 - Beneventano - Catania 095 535430

Per ulteriori info non esitate a contattarci.

Castello di San Marco
Via San Marco 40 - 95011 Calatabiano - Distretto Taormina-Etna
Tel: +39 095 641181 – 095 776 2156 Fax: +39 095 642635
Skype castellosanmarco

www.castellosanmarco.it

Domenica March 06, 2011

I cancelli dell’area archeologica di Eloro riaprono ai visitatori. L’avamposto siracusano, congiunto con la città madre tramite la Via Elorina, ritorna ad essere visitabile. Un sito affascinante che si affaccia sul mare, posto a tutela del vicino fiume Tellaro, anticamente “Eloro” da cui la città prese il nome. La cittadella fortificata era stata fondata da coloni corinzi nel VII secolo a.C., sulla direttrice della più tarda "via Elorina", che metteva in comunicazione le colonie greche di Siracusa, Kamarina e Gela. Eloro era posta a baluardo del triangolo sud del territorio siracusano, presidiando la via del sale.
All’interno del sito archeologico sono ben visibili lunghi tratti delle mura greche, le porte urbiche, alcuni quartieri della città, basamenti di templi greci e di basiliche bizantine, ed un interessante tratto della cavea del teatro greco sopravvissuto all’escavazione di un canale durante il ventennio.

Rocknrolla anni '80 tribute live a Villa costanza per la consueta rassegna dei giovedì musicale nell'estate 2012. L'ingresso sarà gratuito e avremmo il piacere di offrirvi una spaghettata di mezzanotte. Non mancate

STAGIONE TEATRALE 2010-2011
Teatro Grotta Smeralda
Via Antonello Da Messina 11

16-17 ottobre 2010
TUTTI SUTTA 'NTETTU - DI SANTO CAPIZZI
A causa di un equivoco, viene assegnata la stessa casa popolare a due diverse famiglie che la occupano contemporaneamente. In attesa che arrivi l'impiegato comunale a risolvere il problema, le famiglie sono costrette a convivere e condividere situazioni particolari.

Il 28 novembre 2010 a Santa Lucia del Mela (ME) si è concluso il 3° FESTIVAL DEL VINO MAMERTINO DOC E DEI PRODOTTI TIPICI. La Manifestazione organizzata dal Comune di Santa Lucia del Mela assieme alla Strada del Vino della Provincia di Messina, ha visto una notevole partecipazione di pubblico, con il coinvolgimento di giornalisti ed esperti del settore .
Sabato 27 presso nella sala convegni si è svolta una degustazione riservata a giornalisti, operatori de settore, assaggiatori, sommelier. Hanno partecipato giornalisti di varie testate provinciali ed esperti dell’ ONAV, AIS e FISAR, sono intervenuti l’Assessore Provinciale Agricoltura Rosaria Cusumano, il Sindaco del Comune di Santa Lucia del Mela Nino Campo e l’Assessore Santino Pandolfo. Il direttore della Strada Biagio Cacciola ha presentato l’idea dell’iniziativa con l’obiettivo di fare incontrare il mondo della produzione con giornalisti e professionisti. Sono state messe in degustazione dieci etichette di vino Mamertino presentate dai rappresentanti delle aziende: Antica Tindari, Daemone, Nonna Agnese, Cantine Grasso, Azienda agricola Vasari, Cantine Mimmo Paone; i vini sono stati accompagnati da assaggi di formaggio Maiorchino dell’azienda Mirabile e da salumi dell’azienda La Quercia.
Domenica 28 vi è statala visita guidata, al patrimonio storico-architettonico della città luciese con visita al Castello, alla cattedrale ed al centro storico, la visita si è conclusa nella cantina dell’Azienda Vasari. Hanno partecipato un nutrito gruppo di persone provenienti anche da fuori provincia.
Nel pomeriggio la manifestazione è proseguita nel Chiostro Convento del Sacro Cuore, con stands espositivi e degustazioni di vini DOC: Mamertino, Faro, Malvasia delle Lipari e di prodotti tipici corredati da stand di artigianato e da esposizione di quadri di pittori locali.
Comunicato stampa della Strada del Vino della Provincia di Messina (www.stradadelvinomessina.it) – tel. 090 9223119

Si svolgerà lunedì 3 gennaio 2011 alle ore 19.30 il consueto "Concerto Di Natale" eseguito dalla MusicaInsieme Symphonic Band di Raddusa presso la locale Chiesa Immacolata Concezione. L'evento sarà patrocinato dalla Provincia Regionale di Catania con la collaborazione del Comune di Raddusa.
Per info: Associazione Culturale MusicaInsieme Raddusa
www.acmir.it

l Monastero dei Benedettini di Catania, oggi sede della Facoltà di Lettere e Filosofia, presto compirà 500 anni. Oggi è considerato, a ragione, uno dei beni culturali più significativi del meridione d'Italia, per dimensioni, per articolazione dei suoi spazi, per le sue architetture e per i manufatti artistici. Ma esso è anche il frutto di un lavoro incessante e mai cessato, che vide e che vede all'opera architetti, ingegneri, scultori ma anche scalpellini, muratori, posatori, geometri, capimastri, decoratori, giardinieri, e poi servi, cuochi, pulizieri, acquaioli, contadini e poi mercanti e monaci. Uno "sciamare storico" di attività e di lavoro, di poteri e di subalternità, di chiusura nel "recinto dorato" ma anche di integrazione e compromissione con il territorio urbano ed extraurbano circostante, un lavorìo che ha sempre lasciato le sue tracce su questo foglio scritto e riscritto che è il palinsesto del Monastero.

L'impegno di Officine Culturali, associazione che da due anni si occupa della valorizzazione del plesso architettonico,è quello di operare per garantire a tutti e al meglio la conoscenza e la fruizione del patrimonio culturale e ambientale, senza discriminazioni di razza, sesso, classe sociale o tipologia di mobilità e abilità.

E' possibile visitare il Monastero tutti i giorni, con orario continuato, dalle 9:00 alle 17:00 ad eccezione del martedì, del sabato e della domenica in cui i percorsi verranno effettuati dalle 9:00 alle 12:00. La partenza delle visite guidate è prevista ogni ora.
I percorsi guidati, organizzati da Officine Culturali, permettono di conoscere i luoghi più rappresentativi e significativi del complesso architettonico: i chiostri di Levante e di Ponente, il giardino pensile del noviziato realizzato sul banco lavico del 1669, la biblioteca di Facoltà con l'annessa emeroteca e domus, il grande refettorio e la Cucina del Vaccarini con il sottostante "Ventre".

Per le Visite Guidate al Monastero dei Benedettini di Catania
Piazza Dante 32 - 95124 Catania, Stanza 4
Segreteria (per prenotazioni e informazioni):
telefono: 095.7102767
cellulare: 334.9242464

e-mail: info@officineculturali.net

Gli associati al wellness club e simpatizzanti sono invitati a vivere un'emozione thai. Evento promosso dall'associazione Wellness Club di Catania in collaborazione con le associazioni Nuad thai e Thai Orchid e il console thailandese a catania.

Per info e prenotazioni 338.9834644

Il Teatro dell’Accademia apre le iscrizioni al corso PROPEDEUTICO GRATUITO, a numero chiuso (max 15 allievi), della durata di un mese, che verrà tenuto dal M° Francesco Mazzullo, attore e regista, nei giorni di lunedì e mercoledì dalle 19,00 alle 21,00.
Chiamateci subito per prenotare il colloquio al 392.0044319
Il corso propedeutico di recitazione Teatrovita è rivolto sia a coloro che per la prima volta si avvicinano al mondo del teatro, sia a coloro che vogliono sperimentare e mettersi in gioco attraverso una tecnica innovativa ideata dallo stesso attore e ispirata alla filosofia del M° J. Grotowski.
Il corso è finalizzato a:
migliorare la conoscenza del sé;
migliorare la capacità comunicativa verbale e non verbale;
sviluppare il linguaggio corporeo;
migliorare la fonetica e la dizione;
conoscere i meccanismi del linguaggio teatrale;
sviluppare le capacità di relazione corpo/emozione;
sviluppare le capacità vocali attraverso esercizi di respirazione.
Si rilascia certificato di partecipazione

Inizio:05/03/2011 20:30
Fine:06/03/2011 00:00

Gran ballo del Casanova 2011
in abiti del settecento

Una magnifica serata per rivivere le atmosfere
di un carnevale antico ed elegante,
il Gran Ballo del Casanova che accenderà il nostro prestigioso salone Principe di Palagonia
nella notte di Sabato 5 Marzo 2011

La scenografia delle dimore settecentesche e l'odore di cera dei grandi candelabri
che riflettono la loro luce vibrante su decori di paillettes e pizzi dorati.
Un incrocio di maschere misteriose ed espressive nella loro naturale cornice.
Inizio di serata con ricco aperitivo all'interno del Castello dinnanzi ad uno dei suoi eleganti camini barocchi,
Cena nel salone Mastri Flavetta e subito dopo ingresso al Gran Ballo nel salone delle feste del Principe di Palagonia, con orchestra d’archi
che a suon di rondò Veneziano aprirà le danze di dame e cavalieri.

Un evento "unico" in Sicilia che conserva tutto il fascino di un carnevale antico ed elegante.

Richiesto l’abito in stile Carnevale di Venezia
Noleggiabile presso punti con noi convenzionati.

Gurrisi Vittorio - Catania 347 622 45 84 - Victor Victoria - Catania 095 31 27 58
Butera Angelo - Catania 339 5886601 - Beneventano - Catania 095 535430

Per ulteriori info non esitate a contattarci.

Castello di San Marco
Via San Marco 40 - 95011 Calatabiano - Distretto Taormina-Etna
Tel: +39 095 641181 – 095 776 2156 Fax: +39 095 642635
Skype castellosanmarco

www.castellosanmarco.it

Inizio:06/03/2011 16:00

A Cattafi, nel comune di San Filippo del Mela, località sita nella provincia di Messina, in occasione del tradizionale carnevale "cattafese"sfilano gli "Scacciuni", maschera tipica del luogo, che vuole rievocare la cacciata di un'orda di pirati saraceni da parte degli antichi abitanti del vecchio casale di Cattafi.
L'origine della suddetta maschera sembra collocarsi fra il 1500 e il 1600, quando orde di turchi (saraceni) imperversavano nei nostri mari, saccheggiavano e depredavano le località costiere.
http://www.carnevalecattafese.it

6/8 marzo 2011

Lunedì March 07, 2011

I cancelli dell’area archeologica di Eloro riaprono ai visitatori. L’avamposto siracusano, congiunto con la città madre tramite la Via Elorina, ritorna ad essere visitabile. Un sito affascinante che si affaccia sul mare, posto a tutela del vicino fiume Tellaro, anticamente “Eloro” da cui la città prese il nome. La cittadella fortificata era stata fondata da coloni corinzi nel VII secolo a.C., sulla direttrice della più tarda "via Elorina", che metteva in comunicazione le colonie greche di Siracusa, Kamarina e Gela. Eloro era posta a baluardo del triangolo sud del territorio siracusano, presidiando la via del sale.
All’interno del sito archeologico sono ben visibili lunghi tratti delle mura greche, le porte urbiche, alcuni quartieri della città, basamenti di templi greci e di basiliche bizantine, ed un interessante tratto della cavea del teatro greco sopravvissuto all’escavazione di un canale durante il ventennio.

Rocknrolla anni '80 tribute live a Villa costanza per la consueta rassegna dei giovedì musicale nell'estate 2012. L'ingresso sarà gratuito e avremmo il piacere di offrirvi una spaghettata di mezzanotte. Non mancate

STAGIONE TEATRALE 2010-2011
Teatro Grotta Smeralda
Via Antonello Da Messina 11

16-17 ottobre 2010
TUTTI SUTTA 'NTETTU - DI SANTO CAPIZZI
A causa di un equivoco, viene assegnata la stessa casa popolare a due diverse famiglie che la occupano contemporaneamente. In attesa che arrivi l'impiegato comunale a risolvere il problema, le famiglie sono costrette a convivere e condividere situazioni particolari.

Il 28 novembre 2010 a Santa Lucia del Mela (ME) si è concluso il 3° FESTIVAL DEL VINO MAMERTINO DOC E DEI PRODOTTI TIPICI. La Manifestazione organizzata dal Comune di Santa Lucia del Mela assieme alla Strada del Vino della Provincia di Messina, ha visto una notevole partecipazione di pubblico, con il coinvolgimento di giornalisti ed esperti del settore .
Sabato 27 presso nella sala convegni si è svolta una degustazione riservata a giornalisti, operatori de settore, assaggiatori, sommelier. Hanno partecipato giornalisti di varie testate provinciali ed esperti dell’ ONAV, AIS e FISAR, sono intervenuti l’Assessore Provinciale Agricoltura Rosaria Cusumano, il Sindaco del Comune di Santa Lucia del Mela Nino Campo e l’Assessore Santino Pandolfo. Il direttore della Strada Biagio Cacciola ha presentato l’idea dell’iniziativa con l’obiettivo di fare incontrare il mondo della produzione con giornalisti e professionisti. Sono state messe in degustazione dieci etichette di vino Mamertino presentate dai rappresentanti delle aziende: Antica Tindari, Daemone, Nonna Agnese, Cantine Grasso, Azienda agricola Vasari, Cantine Mimmo Paone; i vini sono stati accompagnati da assaggi di formaggio Maiorchino dell’azienda Mirabile e da salumi dell’azienda La Quercia.
Domenica 28 vi è statala visita guidata, al patrimonio storico-architettonico della città luciese con visita al Castello, alla cattedrale ed al centro storico, la visita si è conclusa nella cantina dell’Azienda Vasari. Hanno partecipato un nutrito gruppo di persone provenienti anche da fuori provincia.
Nel pomeriggio la manifestazione è proseguita nel Chiostro Convento del Sacro Cuore, con stands espositivi e degustazioni di vini DOC: Mamertino, Faro, Malvasia delle Lipari e di prodotti tipici corredati da stand di artigianato e da esposizione di quadri di pittori locali.
Comunicato stampa della Strada del Vino della Provincia di Messina (www.stradadelvinomessina.it) – tel. 090 9223119

Si svolgerà lunedì 3 gennaio 2011 alle ore 19.30 il consueto "Concerto Di Natale" eseguito dalla MusicaInsieme Symphonic Band di Raddusa presso la locale Chiesa Immacolata Concezione. L'evento sarà patrocinato dalla Provincia Regionale di Catania con la collaborazione del Comune di Raddusa.
Per info: Associazione Culturale MusicaInsieme Raddusa
www.acmir.it

l Monastero dei Benedettini di Catania, oggi sede della Facoltà di Lettere e Filosofia, presto compirà 500 anni. Oggi è considerato, a ragione, uno dei beni culturali più significativi del meridione d'Italia, per dimensioni, per articolazione dei suoi spazi, per le sue architetture e per i manufatti artistici. Ma esso è anche il frutto di un lavoro incessante e mai cessato, che vide e che vede all'opera architetti, ingegneri, scultori ma anche scalpellini, muratori, posatori, geometri, capimastri, decoratori, giardinieri, e poi servi, cuochi, pulizieri, acquaioli, contadini e poi mercanti e monaci. Uno "sciamare storico" di attività e di lavoro, di poteri e di subalternità, di chiusura nel "recinto dorato" ma anche di integrazione e compromissione con il territorio urbano ed extraurbano circostante, un lavorìo che ha sempre lasciato le sue tracce su questo foglio scritto e riscritto che è il palinsesto del Monastero.

L'impegno di Officine Culturali, associazione che da due anni si occupa della valorizzazione del plesso architettonico,è quello di operare per garantire a tutti e al meglio la conoscenza e la fruizione del patrimonio culturale e ambientale, senza discriminazioni di razza, sesso, classe sociale o tipologia di mobilità e abilità.

E' possibile visitare il Monastero tutti i giorni, con orario continuato, dalle 9:00 alle 17:00 ad eccezione del martedì, del sabato e della domenica in cui i percorsi verranno effettuati dalle 9:00 alle 12:00. La partenza delle visite guidate è prevista ogni ora.
I percorsi guidati, organizzati da Officine Culturali, permettono di conoscere i luoghi più rappresentativi e significativi del complesso architettonico: i chiostri di Levante e di Ponente, il giardino pensile del noviziato realizzato sul banco lavico del 1669, la biblioteca di Facoltà con l'annessa emeroteca e domus, il grande refettorio e la Cucina del Vaccarini con il sottostante "Ventre".

Per le Visite Guidate al Monastero dei Benedettini di Catania
Piazza Dante 32 - 95124 Catania, Stanza 4
Segreteria (per prenotazioni e informazioni):
telefono: 095.7102767
cellulare: 334.9242464

e-mail: info@officineculturali.net

Gli associati al wellness club e simpatizzanti sono invitati a vivere un'emozione thai. Evento promosso dall'associazione Wellness Club di Catania in collaborazione con le associazioni Nuad thai e Thai Orchid e il console thailandese a catania.

Per info e prenotazioni 338.9834644

Il Teatro dell’Accademia apre le iscrizioni al corso PROPEDEUTICO GRATUITO, a numero chiuso (max 15 allievi), della durata di un mese, che verrà tenuto dal M° Francesco Mazzullo, attore e regista, nei giorni di lunedì e mercoledì dalle 19,00 alle 21,00.
Chiamateci subito per prenotare il colloquio al 392.0044319
Il corso propedeutico di recitazione Teatrovita è rivolto sia a coloro che per la prima volta si avvicinano al mondo del teatro, sia a coloro che vogliono sperimentare e mettersi in gioco attraverso una tecnica innovativa ideata dallo stesso attore e ispirata alla filosofia del M° J. Grotowski.
Il corso è finalizzato a:
migliorare la conoscenza del sé;
migliorare la capacità comunicativa verbale e non verbale;
sviluppare il linguaggio corporeo;
migliorare la fonetica e la dizione;
conoscere i meccanismi del linguaggio teatrale;
sviluppare le capacità di relazione corpo/emozione;
sviluppare le capacità vocali attraverso esercizi di respirazione.
Si rilascia certificato di partecipazione

A Cattafi, nel comune di San Filippo del Mela, località sita nella provincia di Messina, in occasione del tradizionale carnevale "cattafese"sfilano gli "Scacciuni", maschera tipica del luogo, che vuole rievocare la cacciata di un'orda di pirati saraceni da parte degli antichi abitanti del vecchio casale di Cattafi.
L'origine della suddetta maschera sembra collocarsi fra il 1500 e il 1600, quando orde di turchi (saraceni) imperversavano nei nostri mari, saccheggiavano e depredavano le località costiere.
http://www.carnevalecattafese.it

6/8 marzo 2011

Martedì March 08, 2011

I cancelli dell’area archeologica di Eloro riaprono ai visitatori. L’avamposto siracusano, congiunto con la città madre tramite la Via Elorina, ritorna ad essere visitabile. Un sito affascinante che si affaccia sul mare, posto a tutela del vicino fiume Tellaro, anticamente “Eloro” da cui la città prese il nome. La cittadella fortificata era stata fondata da coloni corinzi nel VII secolo a.C., sulla direttrice della più tarda "via Elorina", che metteva in comunicazione le colonie greche di Siracusa, Kamarina e Gela. Eloro era posta a baluardo del triangolo sud del territorio siracusano, presidiando la via del sale.
All’interno del sito archeologico sono ben visibili lunghi tratti delle mura greche, le porte urbiche, alcuni quartieri della città, basamenti di templi greci e di basiliche bizantine, ed un interessante tratto della cavea del teatro greco sopravvissuto all’escavazione di un canale durante il ventennio.

Rocknrolla anni '80 tribute live a Villa costanza per la consueta rassegna dei giovedì musicale nell'estate 2012. L'ingresso sarà gratuito e avremmo il piacere di offrirvi una spaghettata di mezzanotte. Non mancate

STAGIONE TEATRALE 2010-2011
Teatro Grotta Smeralda
Via Antonello Da Messina 11

16-17 ottobre 2010
TUTTI SUTTA 'NTETTU - DI SANTO CAPIZZI
A causa di un equivoco, viene assegnata la stessa casa popolare a due diverse famiglie che la occupano contemporaneamente. In attesa che arrivi l'impiegato comunale a risolvere il problema, le famiglie sono costrette a convivere e condividere situazioni particolari.

Il 28 novembre 2010 a Santa Lucia del Mela (ME) si è concluso il 3° FESTIVAL DEL VINO MAMERTINO DOC E DEI PRODOTTI TIPICI. La Manifestazione organizzata dal Comune di Santa Lucia del Mela assieme alla Strada del Vino della Provincia di Messina, ha visto una notevole partecipazione di pubblico, con il coinvolgimento di giornalisti ed esperti del settore .
Sabato 27 presso nella sala convegni si è svolta una degustazione riservata a giornalisti, operatori de settore, assaggiatori, sommelier. Hanno partecipato giornalisti di varie testate provinciali ed esperti dell’ ONAV, AIS e FISAR, sono intervenuti l’Assessore Provinciale Agricoltura Rosaria Cusumano, il Sindaco del Comune di Santa Lucia del Mela Nino Campo e l’Assessore Santino Pandolfo. Il direttore della Strada Biagio Cacciola ha presentato l’idea dell’iniziativa con l’obiettivo di fare incontrare il mondo della produzione con giornalisti e professionisti. Sono state messe in degustazione dieci etichette di vino Mamertino presentate dai rappresentanti delle aziende: Antica Tindari, Daemone, Nonna Agnese, Cantine Grasso, Azienda agricola Vasari, Cantine Mimmo Paone; i vini sono stati accompagnati da assaggi di formaggio Maiorchino dell’azienda Mirabile e da salumi dell’azienda La Quercia.
Domenica 28 vi è statala visita guidata, al patrimonio storico-architettonico della città luciese con visita al Castello, alla cattedrale ed al centro storico, la visita si è conclusa nella cantina dell’Azienda Vasari. Hanno partecipato un nutrito gruppo di persone provenienti anche da fuori provincia.
Nel pomeriggio la manifestazione è proseguita nel Chiostro Convento del Sacro Cuore, con stands espositivi e degustazioni di vini DOC: Mamertino, Faro, Malvasia delle Lipari e di prodotti tipici corredati da stand di artigianato e da esposizione di quadri di pittori locali.
Comunicato stampa della Strada del Vino della Provincia di Messina (www.stradadelvinomessina.it) – tel. 090 9223119

Si svolgerà lunedì 3 gennaio 2011 alle ore 19.30 il consueto "Concerto Di Natale" eseguito dalla MusicaInsieme Symphonic Band di Raddusa presso la locale Chiesa Immacolata Concezione. L'evento sarà patrocinato dalla Provincia Regionale di Catania con la collaborazione del Comune di Raddusa.
Per info: Associazione Culturale MusicaInsieme Raddusa
www.acmir.it

l Monastero dei Benedettini di Catania, oggi sede della Facoltà di Lettere e Filosofia, presto compirà 500 anni. Oggi è considerato, a ragione, uno dei beni culturali più significativi del meridione d'Italia, per dimensioni, per articolazione dei suoi spazi, per le sue architetture e per i manufatti artistici. Ma esso è anche il frutto di un lavoro incessante e mai cessato, che vide e che vede all'opera architetti, ingegneri, scultori ma anche scalpellini, muratori, posatori, geometri, capimastri, decoratori, giardinieri, e poi servi, cuochi, pulizieri, acquaioli, contadini e poi mercanti e monaci. Uno "sciamare storico" di attività e di lavoro, di poteri e di subalternità, di chiusura nel "recinto dorato" ma anche di integrazione e compromissione con il territorio urbano ed extraurbano circostante, un lavorìo che ha sempre lasciato le sue tracce su questo foglio scritto e riscritto che è il palinsesto del Monastero.

L'impegno di Officine Culturali, associazione che da due anni si occupa della valorizzazione del plesso architettonico,è quello di operare per garantire a tutti e al meglio la conoscenza e la fruizione del patrimonio culturale e ambientale, senza discriminazioni di razza, sesso, classe sociale o tipologia di mobilità e abilità.

E' possibile visitare il Monastero tutti i giorni, con orario continuato, dalle 9:00 alle 17:00 ad eccezione del martedì, del sabato e della domenica in cui i percorsi verranno effettuati dalle 9:00 alle 12:00. La partenza delle visite guidate è prevista ogni ora.
I percorsi guidati, organizzati da Officine Culturali, permettono di conoscere i luoghi più rappresentativi e significativi del complesso architettonico: i chiostri di Levante e di Ponente, il giardino pensile del noviziato realizzato sul banco lavico del 1669, la biblioteca di Facoltà con l'annessa emeroteca e domus, il grande refettorio e la Cucina del Vaccarini con il sottostante "Ventre".

Per le Visite Guidate al Monastero dei Benedettini di Catania
Piazza Dante 32 - 95124 Catania, Stanza 4
Segreteria (per prenotazioni e informazioni):
telefono: 095.7102767
cellulare: 334.9242464

e-mail: info@officineculturali.net

Gli associati al wellness club e simpatizzanti sono invitati a vivere un'emozione thai. Evento promosso dall'associazione Wellness Club di Catania in collaborazione con le associazioni Nuad thai e Thai Orchid e il console thailandese a catania.

Per info e prenotazioni 338.9834644

Il Teatro dell’Accademia apre le iscrizioni al corso PROPEDEUTICO GRATUITO, a numero chiuso (max 15 allievi), della durata di un mese, che verrà tenuto dal M° Francesco Mazzullo, attore e regista, nei giorni di lunedì e mercoledì dalle 19,00 alle 21,00.
Chiamateci subito per prenotare il colloquio al 392.0044319
Il corso propedeutico di recitazione Teatrovita è rivolto sia a coloro che per la prima volta si avvicinano al mondo del teatro, sia a coloro che vogliono sperimentare e mettersi in gioco attraverso una tecnica innovativa ideata dallo stesso attore e ispirata alla filosofia del M° J. Grotowski.
Il corso è finalizzato a:
migliorare la conoscenza del sé;
migliorare la capacità comunicativa verbale e non verbale;
sviluppare il linguaggio corporeo;
migliorare la fonetica e la dizione;
conoscere i meccanismi del linguaggio teatrale;
sviluppare le capacità di relazione corpo/emozione;
sviluppare le capacità vocali attraverso esercizi di respirazione.
Si rilascia certificato di partecipazione

Inizio:06/03/2011 16:00
Fine:08/03/2011 16:00

A Cattafi, nel comune di San Filippo del Mela, località sita nella provincia di Messina, in occasione del tradizionale carnevale "cattafese"sfilano gli "Scacciuni", maschera tipica del luogo, che vuole rievocare la cacciata di un'orda di pirati saraceni da parte degli antichi abitanti del vecchio casale di Cattafi.
L'origine della suddetta maschera sembra collocarsi fra il 1500 e il 1600, quando orde di turchi (saraceni) imperversavano nei nostri mari, saccheggiavano e depredavano le località costiere.
http://www.carnevalecattafese.it

6/8 marzo 2011

Inizio:08/03/2011 17:00

A Catania la la rassegna d’arte contemporanea “Arte al femminile”.

Mercoledì March 09, 2011

I cancelli dell’area archeologica di Eloro riaprono ai visitatori. L’avamposto siracusano, congiunto con la città madre tramite la Via Elorina, ritorna ad essere visitabile. Un sito affascinante che si affaccia sul mare, posto a tutela del vicino fiume Tellaro, anticamente “Eloro” da cui la città prese il nome. La cittadella fortificata era stata fondata da coloni corinzi nel VII secolo a.C., sulla direttrice della più tarda "via Elorina", che metteva in comunicazione le colonie greche di Siracusa, Kamarina e Gela. Eloro era posta a baluardo del triangolo sud del territorio siracusano, presidiando la via del sale.
All’interno del sito archeologico sono ben visibili lunghi tratti delle mura greche, le porte urbiche, alcuni quartieri della città, basamenti di templi greci e di basiliche bizantine, ed un interessante tratto della cavea del teatro greco sopravvissuto all’escavazione di un canale durante il ventennio.

Rocknrolla anni '80 tribute live a Villa costanza per la consueta rassegna dei giovedì musicale nell'estate 2012. L'ingresso sarà gratuito e avremmo il piacere di offrirvi una spaghettata di mezzanotte. Non mancate

STAGIONE TEATRALE 2010-2011
Teatro Grotta Smeralda
Via Antonello Da Messina 11

16-17 ottobre 2010
TUTTI SUTTA 'NTETTU - DI SANTO CAPIZZI
A causa di un equivoco, viene assegnata la stessa casa popolare a due diverse famiglie che la occupano contemporaneamente. In attesa che arrivi l'impiegato comunale a risolvere il problema, le famiglie sono costrette a convivere e condividere situazioni particolari.

Il 28 novembre 2010 a Santa Lucia del Mela (ME) si è concluso il 3° FESTIVAL DEL VINO MAMERTINO DOC E DEI PRODOTTI TIPICI. La Manifestazione organizzata dal Comune di Santa Lucia del Mela assieme alla Strada del Vino della Provincia di Messina, ha visto una notevole partecipazione di pubblico, con il coinvolgimento di giornalisti ed esperti del settore .
Sabato 27 presso nella sala convegni si è svolta una degustazione riservata a giornalisti, operatori de settore, assaggiatori, sommelier. Hanno partecipato giornalisti di varie testate provinciali ed esperti dell’ ONAV, AIS e FISAR, sono intervenuti l’Assessore Provinciale Agricoltura Rosaria Cusumano, il Sindaco del Comune di Santa Lucia del Mela Nino Campo e l’Assessore Santino Pandolfo. Il direttore della Strada Biagio Cacciola ha presentato l’idea dell’iniziativa con l’obiettivo di fare incontrare il mondo della produzione con giornalisti e professionisti. Sono state messe in degustazione dieci etichette di vino Mamertino presentate dai rappresentanti delle aziende: Antica Tindari, Daemone, Nonna Agnese, Cantine Grasso, Azienda agricola Vasari, Cantine Mimmo Paone; i vini sono stati accompagnati da assaggi di formaggio Maiorchino dell’azienda Mirabile e da salumi dell’azienda La Quercia.
Domenica 28 vi è statala visita guidata, al patrimonio storico-architettonico della città luciese con visita al Castello, alla cattedrale ed al centro storico, la visita si è conclusa nella cantina dell’Azienda Vasari. Hanno partecipato un nutrito gruppo di persone provenienti anche da fuori provincia.
Nel pomeriggio la manifestazione è proseguita nel Chiostro Convento del Sacro Cuore, con stands espositivi e degustazioni di vini DOC: Mamertino, Faro, Malvasia delle Lipari e di prodotti tipici corredati da stand di artigianato e da esposizione di quadri di pittori locali.
Comunicato stampa della Strada del Vino della Provincia di Messina (www.stradadelvinomessina.it) – tel. 090 9223119

Si svolgerà lunedì 3 gennaio 2011 alle ore 19.30 il consueto "Concerto Di Natale" eseguito dalla MusicaInsieme Symphonic Band di Raddusa presso la locale Chiesa Immacolata Concezione. L'evento sarà patrocinato dalla Provincia Regionale di Catania con la collaborazione del Comune di Raddusa.
Per info: Associazione Culturale MusicaInsieme Raddusa
www.acmir.it

l Monastero dei Benedettini di Catania, oggi sede della Facoltà di Lettere e Filosofia, presto compirà 500 anni. Oggi è considerato, a ragione, uno dei beni culturali più significativi del meridione d'Italia, per dimensioni, per articolazione dei suoi spazi, per le sue architetture e per i manufatti artistici. Ma esso è anche il frutto di un lavoro incessante e mai cessato, che vide e che vede all'opera architetti, ingegneri, scultori ma anche scalpellini, muratori, posatori, geometri, capimastri, decoratori, giardinieri, e poi servi, cuochi, pulizieri, acquaioli, contadini e poi mercanti e monaci. Uno "sciamare storico" di attività e di lavoro, di poteri e di subalternità, di chiusura nel "recinto dorato" ma anche di integrazione e compromissione con il territorio urbano ed extraurbano circostante, un lavorìo che ha sempre lasciato le sue tracce su questo foglio scritto e riscritto che è il palinsesto del Monastero.

L'impegno di Officine Culturali, associazione che da due anni si occupa della valorizzazione del plesso architettonico,è quello di operare per garantire a tutti e al meglio la conoscenza e la fruizione del patrimonio culturale e ambientale, senza discriminazioni di razza, sesso, classe sociale o tipologia di mobilità e abilità.

E' possibile visitare il Monastero tutti i giorni, con orario continuato, dalle 9:00 alle 17:00 ad eccezione del martedì, del sabato e della domenica in cui i percorsi verranno effettuati dalle 9:00 alle 12:00. La partenza delle visite guidate è prevista ogni ora.
I percorsi guidati, organizzati da Officine Culturali, permettono di conoscere i luoghi più rappresentativi e significativi del complesso architettonico: i chiostri di Levante e di Ponente, il giardino pensile del noviziato realizzato sul banco lavico del 1669, la biblioteca di Facoltà con l'annessa emeroteca e domus, il grande refettorio e la Cucina del Vaccarini con il sottostante "Ventre".

Per le Visite Guidate al Monastero dei Benedettini di Catania
Piazza Dante 32 - 95124 Catania, Stanza 4
Segreteria (per prenotazioni e informazioni):
telefono: 095.7102767
cellulare: 334.9242464

e-mail: info@officineculturali.net

Gli associati al wellness club e simpatizzanti sono invitati a vivere un'emozione thai. Evento promosso dall'associazione Wellness Club di Catania in collaborazione con le associazioni Nuad thai e Thai Orchid e il console thailandese a catania.

Per info e prenotazioni 338.9834644

Il Teatro dell’Accademia apre le iscrizioni al corso PROPEDEUTICO GRATUITO, a numero chiuso (max 15 allievi), della durata di un mese, che verrà tenuto dal M° Francesco Mazzullo, attore e regista, nei giorni di lunedì e mercoledì dalle 19,00 alle 21,00.
Chiamateci subito per prenotare il colloquio al 392.0044319
Il corso propedeutico di recitazione Teatrovita è rivolto sia a coloro che per la prima volta si avvicinano al mondo del teatro, sia a coloro che vogliono sperimentare e mettersi in gioco attraverso una tecnica innovativa ideata dallo stesso attore e ispirata alla filosofia del M° J. Grotowski.
Il corso è finalizzato a:
migliorare la conoscenza del sé;
migliorare la capacità comunicativa verbale e non verbale;
sviluppare il linguaggio corporeo;
migliorare la fonetica e la dizione;
conoscere i meccanismi del linguaggio teatrale;
sviluppare le capacità di relazione corpo/emozione;
sviluppare le capacità vocali attraverso esercizi di respirazione.
Si rilascia certificato di partecipazione

A Catania la la rassegna d’arte contemporanea “Arte al femminile”.

Giovedì March 10, 2011

I cancelli dell’area archeologica di Eloro riaprono ai visitatori. L’avamposto siracusano, congiunto con la città madre tramite la Via Elorina, ritorna ad essere visitabile. Un sito affascinante che si affaccia sul mare, posto a tutela del vicino fiume Tellaro, anticamente “Eloro” da cui la città prese il nome. La cittadella fortificata era stata fondata da coloni corinzi nel VII secolo a.C., sulla direttrice della più tarda "via Elorina", che metteva in comunicazione le colonie greche di Siracusa, Kamarina e Gela. Eloro era posta a baluardo del triangolo sud del territorio siracusano, presidiando la via del sale.
All’interno del sito archeologico sono ben visibili lunghi tratti delle mura greche, le porte urbiche, alcuni quartieri della città, basamenti di templi greci e di basiliche bizantine, ed un interessante tratto della cavea del teatro greco sopravvissuto all’escavazione di un canale durante il ventennio.

Rocknrolla anni '80 tribute live a Villa costanza per la consueta rassegna dei giovedì musicale nell'estate 2012. L'ingresso sarà gratuito e avremmo il piacere di offrirvi una spaghettata di mezzanotte. Non mancate

STAGIONE TEATRALE 2010-2011
Teatro Grotta Smeralda
Via Antonello Da Messina 11

16-17 ottobre 2010
TUTTI SUTTA 'NTETTU - DI SANTO CAPIZZI
A causa di un equivoco, viene assegnata la stessa casa popolare a due diverse famiglie che la occupano contemporaneamente. In attesa che arrivi l'impiegato comunale a risolvere il problema, le famiglie sono costrette a convivere e condividere situazioni particolari.

Il 28 novembre 2010 a Santa Lucia del Mela (ME) si è concluso il 3° FESTIVAL DEL VINO MAMERTINO DOC E DEI PRODOTTI TIPICI. La Manifestazione organizzata dal Comune di Santa Lucia del Mela assieme alla Strada del Vino della Provincia di Messina, ha visto una notevole partecipazione di pubblico, con il coinvolgimento di giornalisti ed esperti del settore .
Sabato 27 presso nella sala convegni si è svolta una degustazione riservata a giornalisti, operatori de settore, assaggiatori, sommelier. Hanno partecipato giornalisti di varie testate provinciali ed esperti dell’ ONAV, AIS e FISAR, sono intervenuti l’Assessore Provinciale Agricoltura Rosaria Cusumano, il Sindaco del Comune di Santa Lucia del Mela Nino Campo e l’Assessore Santino Pandolfo. Il direttore della Strada Biagio Cacciola ha presentato l’idea dell’iniziativa con l’obiettivo di fare incontrare il mondo della produzione con giornalisti e professionisti. Sono state messe in degustazione dieci etichette di vino Mamertino presentate dai rappresentanti delle aziende: Antica Tindari, Daemone, Nonna Agnese, Cantine Grasso, Azienda agricola Vasari, Cantine Mimmo Paone; i vini sono stati accompagnati da assaggi di formaggio Maiorchino dell’azienda Mirabile e da salumi dell’azienda La Quercia.
Domenica 28 vi è statala visita guidata, al patrimonio storico-architettonico della città luciese con visita al Castello, alla cattedrale ed al centro storico, la visita si è conclusa nella cantina dell’Azienda Vasari. Hanno partecipato un nutrito gruppo di persone provenienti anche da fuori provincia.
Nel pomeriggio la manifestazione è proseguita nel Chiostro Convento del Sacro Cuore, con stands espositivi e degustazioni di vini DOC: Mamertino, Faro, Malvasia delle Lipari e di prodotti tipici corredati da stand di artigianato e da esposizione di quadri di pittori locali.
Comunicato stampa della Strada del Vino della Provincia di Messina (www.stradadelvinomessina.it) – tel. 090 9223119

Si svolgerà lunedì 3 gennaio 2011 alle ore 19.30 il consueto "Concerto Di Natale" eseguito dalla MusicaInsieme Symphonic Band di Raddusa presso la locale Chiesa Immacolata Concezione. L'evento sarà patrocinato dalla Provincia Regionale di Catania con la collaborazione del Comune di Raddusa.
Per info: Associazione Culturale MusicaInsieme Raddusa
www.acmir.it

l Monastero dei Benedettini di Catania, oggi sede della Facoltà di Lettere e Filosofia, presto compirà 500 anni. Oggi è considerato, a ragione, uno dei beni culturali più significativi del meridione d'Italia, per dimensioni, per articolazione dei suoi spazi, per le sue architetture e per i manufatti artistici. Ma esso è anche il frutto di un lavoro incessante e mai cessato, che vide e che vede all'opera architetti, ingegneri, scultori ma anche scalpellini, muratori, posatori, geometri, capimastri, decoratori, giardinieri, e poi servi, cuochi, pulizieri, acquaioli, contadini e poi mercanti e monaci. Uno "sciamare storico" di attività e di lavoro, di poteri e di subalternità, di chiusura nel "recinto dorato" ma anche di integrazione e compromissione con il territorio urbano ed extraurbano circostante, un lavorìo che ha sempre lasciato le sue tracce su questo foglio scritto e riscritto che è il palinsesto del Monastero.

L'impegno di Officine Culturali, associazione che da due anni si occupa della valorizzazione del plesso architettonico,è quello di operare per garantire a tutti e al meglio la conoscenza e la fruizione del patrimonio culturale e ambientale, senza discriminazioni di razza, sesso, classe sociale o tipologia di mobilità e abilità.

E' possibile visitare il Monastero tutti i giorni, con orario continuato, dalle 9:00 alle 17:00 ad eccezione del martedì, del sabato e della domenica in cui i percorsi verranno effettuati dalle 9:00 alle 12:00. La partenza delle visite guidate è prevista ogni ora.
I percorsi guidati, organizzati da Officine Culturali, permettono di conoscere i luoghi più rappresentativi e significativi del complesso architettonico: i chiostri di Levante e di Ponente, il giardino pensile del noviziato realizzato sul banco lavico del 1669, la biblioteca di Facoltà con l'annessa emeroteca e domus, il grande refettorio e la Cucina del Vaccarini con il sottostante "Ventre".

Per le Visite Guidate al Monastero dei Benedettini di Catania
Piazza Dante 32 - 95124 Catania, Stanza 4
Segreteria (per prenotazioni e informazioni):
telefono: 095.7102767
cellulare: 334.9242464

e-mail: info@officineculturali.net

Gli associati al wellness club e simpatizzanti sono invitati a vivere un'emozione thai. Evento promosso dall'associazione Wellness Club di Catania in collaborazione con le associazioni Nuad thai e Thai Orchid e il console thailandese a catania.

Per info e prenotazioni 338.9834644

Il Teatro dell’Accademia apre le iscrizioni al corso PROPEDEUTICO GRATUITO, a numero chiuso (max 15 allievi), della durata di un mese, che verrà tenuto dal M° Francesco Mazzullo, attore e regista, nei giorni di lunedì e mercoledì dalle 19,00 alle 21,00.
Chiamateci subito per prenotare il colloquio al 392.0044319
Il corso propedeutico di recitazione Teatrovita è rivolto sia a coloro che per la prima volta si avvicinano al mondo del teatro, sia a coloro che vogliono sperimentare e mettersi in gioco attraverso una tecnica innovativa ideata dallo stesso attore e ispirata alla filosofia del M° J. Grotowski.
Il corso è finalizzato a:
migliorare la conoscenza del sé;
migliorare la capacità comunicativa verbale e non verbale;
sviluppare il linguaggio corporeo;
migliorare la fonetica e la dizione;
conoscere i meccanismi del linguaggio teatrale;
sviluppare le capacità di relazione corpo/emozione;
sviluppare le capacità vocali attraverso esercizi di respirazione.
Si rilascia certificato di partecipazione

A Catania la la rassegna d’arte contemporanea “Arte al femminile”.

Venerdì March 11, 2011

I cancelli dell’area archeologica di Eloro riaprono ai visitatori. L’avamposto siracusano, congiunto con la città madre tramite la Via Elorina, ritorna ad essere visitabile. Un sito affascinante che si affaccia sul mare, posto a tutela del vicino fiume Tellaro, anticamente “Eloro” da cui la città prese il nome. La cittadella fortificata era stata fondata da coloni corinzi nel VII secolo a.C., sulla direttrice della più tarda "via Elorina", che metteva in comunicazione le colonie greche di Siracusa, Kamarina e Gela. Eloro era posta a baluardo del triangolo sud del territorio siracusano, presidiando la via del sale.
All’interno del sito archeologico sono ben visibili lunghi tratti delle mura greche, le porte urbiche, alcuni quartieri della città, basamenti di templi greci e di basiliche bizantine, ed un interessante tratto della cavea del teatro greco sopravvissuto all’escavazione di un canale durante il ventennio.

Rocknrolla anni '80 tribute live a Villa costanza per la consueta rassegna dei giovedì musicale nell'estate 2012. L'ingresso sarà gratuito e avremmo il piacere di offrirvi una spaghettata di mezzanotte. Non mancate

STAGIONE TEATRALE 2010-2011
Teatro Grotta Smeralda
Via Antonello Da Messina 11

16-17 ottobre 2010
TUTTI SUTTA 'NTETTU - DI SANTO CAPIZZI
A causa di un equivoco, viene assegnata la stessa casa popolare a due diverse famiglie che la occupano contemporaneamente. In attesa che arrivi l'impiegato comunale a risolvere il problema, le famiglie sono costrette a convivere e condividere situazioni particolari.

Il 28 novembre 2010 a Santa Lucia del Mela (ME) si è concluso il 3° FESTIVAL DEL VINO MAMERTINO DOC E DEI PRODOTTI TIPICI. La Manifestazione organizzata dal Comune di Santa Lucia del Mela assieme alla Strada del Vino della Provincia di Messina, ha visto una notevole partecipazione di pubblico, con il coinvolgimento di giornalisti ed esperti del settore .
Sabato 27 presso nella sala convegni si è svolta una degustazione riservata a giornalisti, operatori de settore, assaggiatori, sommelier. Hanno partecipato giornalisti di varie testate provinciali ed esperti dell’ ONAV, AIS e FISAR, sono intervenuti l’Assessore Provinciale Agricoltura Rosaria Cusumano, il Sindaco del Comune di Santa Lucia del Mela Nino Campo e l’Assessore Santino Pandolfo. Il direttore della Strada Biagio Cacciola ha presentato l’idea dell’iniziativa con l’obiettivo di fare incontrare il mondo della produzione con giornalisti e professionisti. Sono state messe in degustazione dieci etichette di vino Mamertino presentate dai rappresentanti delle aziende: Antica Tindari, Daemone, Nonna Agnese, Cantine Grasso, Azienda agricola Vasari, Cantine Mimmo Paone; i vini sono stati accompagnati da assaggi di formaggio Maiorchino dell’azienda Mirabile e da salumi dell’azienda La Quercia.
Domenica 28 vi è statala visita guidata, al patrimonio storico-architettonico della città luciese con visita al Castello, alla cattedrale ed al centro storico, la visita si è conclusa nella cantina dell’Azienda Vasari. Hanno partecipato un nutrito gruppo di persone provenienti anche da fuori provincia.
Nel pomeriggio la manifestazione è proseguita nel Chiostro Convento del Sacro Cuore, con stands espositivi e degustazioni di vini DOC: Mamertino, Faro, Malvasia delle Lipari e di prodotti tipici corredati da stand di artigianato e da esposizione di quadri di pittori locali.
Comunicato stampa della Strada del Vino della Provincia di Messina (www.stradadelvinomessina.it) – tel. 090 9223119

Si svolgerà lunedì 3 gennaio 2011 alle ore 19.30 il consueto "Concerto Di Natale" eseguito dalla MusicaInsieme Symphonic Band di Raddusa presso la locale Chiesa Immacolata Concezione. L'evento sarà patrocinato dalla Provincia Regionale di Catania con la collaborazione del Comune di Raddusa.
Per info: Associazione Culturale MusicaInsieme Raddusa
www.acmir.it

l Monastero dei Benedettini di Catania, oggi sede della Facoltà di Lettere e Filosofia, presto compirà 500 anni. Oggi è considerato, a ragione, uno dei beni culturali più significativi del meridione d'Italia, per dimensioni, per articolazione dei suoi spazi, per le sue architetture e per i manufatti artistici. Ma esso è anche il frutto di un lavoro incessante e mai cessato, che vide e che vede all'opera architetti, ingegneri, scultori ma anche scalpellini, muratori, posatori, geometri, capimastri, decoratori, giardinieri, e poi servi, cuochi, pulizieri, acquaioli, contadini e poi mercanti e monaci. Uno "sciamare storico" di attività e di lavoro, di poteri e di subalternità, di chiusura nel "recinto dorato" ma anche di integrazione e compromissione con il territorio urbano ed extraurbano circostante, un lavorìo che ha sempre lasciato le sue tracce su questo foglio scritto e riscritto che è il palinsesto del Monastero.

L'impegno di Officine Culturali, associazione che da due anni si occupa della valorizzazione del plesso architettonico,è quello di operare per garantire a tutti e al meglio la conoscenza e la fruizione del patrimonio culturale e ambientale, senza discriminazioni di razza, sesso, classe sociale o tipologia di mobilità e abilità.

E' possibile visitare il Monastero tutti i giorni, con orario continuato, dalle 9:00 alle 17:00 ad eccezione del martedì, del sabato e della domenica in cui i percorsi verranno effettuati dalle 9:00 alle 12:00. La partenza delle visite guidate è prevista ogni ora.
I percorsi guidati, organizzati da Officine Culturali, permettono di conoscere i luoghi più rappresentativi e significativi del complesso architettonico: i chiostri di Levante e di Ponente, il giardino pensile del noviziato realizzato sul banco lavico del 1669, la biblioteca di Facoltà con l'annessa emeroteca e domus, il grande refettorio e la Cucina del Vaccarini con il sottostante "Ventre".

Per le Visite Guidate al Monastero dei Benedettini di Catania
Piazza Dante 32 - 95124 Catania, Stanza 4
Segreteria (per prenotazioni e informazioni):
telefono: 095.7102767
cellulare: 334.9242464

e-mail: info@officineculturali.net

Gli associati al wellness club e simpatizzanti sono invitati a vivere un'emozione thai. Evento promosso dall'associazione Wellness Club di Catania in collaborazione con le associazioni Nuad thai e Thai Orchid e il console thailandese a catania.

Per info e prenotazioni 338.9834644

Il Teatro dell’Accademia apre le iscrizioni al corso PROPEDEUTICO GRATUITO, a numero chiuso (max 15 allievi), della durata di un mese, che verrà tenuto dal M° Francesco Mazzullo, attore e regista, nei giorni di lunedì e mercoledì dalle 19,00 alle 21,00.
Chiamateci subito per prenotare il colloquio al 392.0044319
Il corso propedeutico di recitazione Teatrovita è rivolto sia a coloro che per la prima volta si avvicinano al mondo del teatro, sia a coloro che vogliono sperimentare e mettersi in gioco attraverso una tecnica innovativa ideata dallo stesso attore e ispirata alla filosofia del M° J. Grotowski.
Il corso è finalizzato a:
migliorare la conoscenza del sé;
migliorare la capacità comunicativa verbale e non verbale;
sviluppare il linguaggio corporeo;
migliorare la fonetica e la dizione;
conoscere i meccanismi del linguaggio teatrale;
sviluppare le capacità di relazione corpo/emozione;
sviluppare le capacità vocali attraverso esercizi di respirazione.
Si rilascia certificato di partecipazione

Inizio:08/03/2011 17:00
Fine:11/03/2011 20:00

A Catania la la rassegna d’arte contemporanea “Arte al femminile”.

Sabato March 12, 2011

I cancelli dell’area archeologica di Eloro riaprono ai visitatori. L’avamposto siracusano, congiunto con la città madre tramite la Via Elorina, ritorna ad essere visitabile. Un sito affascinante che si affaccia sul mare, posto a tutela del vicino fiume Tellaro, anticamente “Eloro” da cui la città prese il nome. La cittadella fortificata era stata fondata da coloni corinzi nel VII secolo a.C., sulla direttrice della più tarda "via Elorina", che metteva in comunicazione le colonie greche di Siracusa, Kamarina e Gela. Eloro era posta a baluardo del triangolo sud del territorio siracusano, presidiando la via del sale.
All’interno del sito archeologico sono ben visibili lunghi tratti delle mura greche, le porte urbiche, alcuni quartieri della città, basamenti di templi greci e di basiliche bizantine, ed un interessante tratto della cavea del teatro greco sopravvissuto all’escavazione di un canale durante il ventennio.

Rocknrolla anni '80 tribute live a Villa costanza per la consueta rassegna dei giovedì musicale nell'estate 2012. L'ingresso sarà gratuito e avremmo il piacere di offrirvi una spaghettata di mezzanotte. Non mancate

STAGIONE TEATRALE 2010-2011
Teatro Grotta Smeralda
Via Antonello Da Messina 11

16-17 ottobre 2010
TUTTI SUTTA 'NTETTU - DI SANTO CAPIZZI
A causa di un equivoco, viene assegnata la stessa casa popolare a due diverse famiglie che la occupano contemporaneamente. In attesa che arrivi l'impiegato comunale a risolvere il problema, le famiglie sono costrette a convivere e condividere situazioni particolari.

Il 28 novembre 2010 a Santa Lucia del Mela (ME) si è concluso il 3° FESTIVAL DEL VINO MAMERTINO DOC E DEI PRODOTTI TIPICI. La Manifestazione organizzata dal Comune di Santa Lucia del Mela assieme alla Strada del Vino della Provincia di Messina, ha visto una notevole partecipazione di pubblico, con il coinvolgimento di giornalisti ed esperti del settore .
Sabato 27 presso nella sala convegni si è svolta una degustazione riservata a giornalisti, operatori de settore, assaggiatori, sommelier. Hanno partecipato giornalisti di varie testate provinciali ed esperti dell’ ONAV, AIS e FISAR, sono intervenuti l’Assessore Provinciale Agricoltura Rosaria Cusumano, il Sindaco del Comune di Santa Lucia del Mela Nino Campo e l’Assessore Santino Pandolfo. Il direttore della Strada Biagio Cacciola ha presentato l’idea dell’iniziativa con l’obiettivo di fare incontrare il mondo della produzione con giornalisti e professionisti. Sono state messe in degustazione dieci etichette di vino Mamertino presentate dai rappresentanti delle aziende: Antica Tindari, Daemone, Nonna Agnese, Cantine Grasso, Azienda agricola Vasari, Cantine Mimmo Paone; i vini sono stati accompagnati da assaggi di formaggio Maiorchino dell’azienda Mirabile e da salumi dell’azienda La Quercia.
Domenica 28 vi è statala visita guidata, al patrimonio storico-architettonico della città luciese con visita al Castello, alla cattedrale ed al centro storico, la visita si è conclusa nella cantina dell’Azienda Vasari. Hanno partecipato un nutrito gruppo di persone provenienti anche da fuori provincia.
Nel pomeriggio la manifestazione è proseguita nel Chiostro Convento del Sacro Cuore, con stands espositivi e degustazioni di vini DOC: Mamertino, Faro, Malvasia delle Lipari e di prodotti tipici corredati da stand di artigianato e da esposizione di quadri di pittori locali.
Comunicato stampa della Strada del Vino della Provincia di Messina (www.stradadelvinomessina.it) – tel. 090 9223119

Si svolgerà lunedì 3 gennaio 2011 alle ore 19.30 il consueto "Concerto Di Natale" eseguito dalla MusicaInsieme Symphonic Band di Raddusa presso la locale Chiesa Immacolata Concezione. L'evento sarà patrocinato dalla Provincia Regionale di Catania con la collaborazione del Comune di Raddusa.
Per info: Associazione Culturale MusicaInsieme Raddusa
www.acmir.it

l Monastero dei Benedettini di Catania, oggi sede della Facoltà di Lettere e Filosofia, presto compirà 500 anni. Oggi è considerato, a ragione, uno dei beni culturali più significativi del meridione d'Italia, per dimensioni, per articolazione dei suoi spazi, per le sue architetture e per i manufatti artistici. Ma esso è anche il frutto di un lavoro incessante e mai cessato, che vide e che vede all'opera architetti, ingegneri, scultori ma anche scalpellini, muratori, posatori, geometri, capimastri, decoratori, giardinieri, e poi servi, cuochi, pulizieri, acquaioli, contadini e poi mercanti e monaci. Uno "sciamare storico" di attività e di lavoro, di poteri e di subalternità, di chiusura nel "recinto dorato" ma anche di integrazione e compromissione con il territorio urbano ed extraurbano circostante, un lavorìo che ha sempre lasciato le sue tracce su questo foglio scritto e riscritto che è il palinsesto del Monastero.

L'impegno di Officine Culturali, associazione che da due anni si occupa della valorizzazione del plesso architettonico,è quello di operare per garantire a tutti e al meglio la conoscenza e la fruizione del patrimonio culturale e ambientale, senza discriminazioni di razza, sesso, classe sociale o tipologia di mobilità e abilità.

E' possibile visitare il Monastero tutti i giorni, con orario continuato, dalle 9:00 alle 17:00 ad eccezione del martedì, del sabato e della domenica in cui i percorsi verranno effettuati dalle 9:00 alle 12:00. La partenza delle visite guidate è prevista ogni ora.
I percorsi guidati, organizzati da Officine Culturali, permettono di conoscere i luoghi più rappresentativi e significativi del complesso architettonico: i chiostri di Levante e di Ponente, il giardino pensile del noviziato realizzato sul banco lavico del 1669, la biblioteca di Facoltà con l'annessa emeroteca e domus, il grande refettorio e la Cucina del Vaccarini con il sottostante "Ventre".

Per le Visite Guidate al Monastero dei Benedettini di Catania
Piazza Dante 32 - 95124 Catania, Stanza 4
Segreteria (per prenotazioni e informazioni):
telefono: 095.7102767
cellulare: 334.9242464

e-mail: info@officineculturali.net

Gli associati al wellness club e simpatizzanti sono invitati a vivere un'emozione thai. Evento promosso dall'associazione Wellness Club di Catania in collaborazione con le associazioni Nuad thai e Thai Orchid e il console thailandese a catania.

Per info e prenotazioni 338.9834644

Il Teatro dell’Accademia apre le iscrizioni al corso PROPEDEUTICO GRATUITO, a numero chiuso (max 15 allievi), della durata di un mese, che verrà tenuto dal M° Francesco Mazzullo, attore e regista, nei giorni di lunedì e mercoledì dalle 19,00 alle 21,00.
Chiamateci subito per prenotare il colloquio al 392.0044319
Il corso propedeutico di recitazione Teatrovita è rivolto sia a coloro che per la prima volta si avvicinano al mondo del teatro, sia a coloro che vogliono sperimentare e mettersi in gioco attraverso una tecnica innovativa ideata dallo stesso attore e ispirata alla filosofia del M° J. Grotowski.
Il corso è finalizzato a:
migliorare la conoscenza del sé;
migliorare la capacità comunicativa verbale e non verbale;
sviluppare il linguaggio corporeo;
migliorare la fonetica e la dizione;
conoscere i meccanismi del linguaggio teatrale;
sviluppare le capacità di relazione corpo/emozione;
sviluppare le capacità vocali attraverso esercizi di respirazione.
Si rilascia certificato di partecipazione

Inizio:12/03/2011 00:00

Organizzare un evento. Passi per il successo
Lo sport e la promozione di eventi strettamente collegati all’ambito sportivo necessitano al giorno d’oggi di figure professionali altamente specializzate, che siano capaci di gestire e promuovere gli eventi s...portivi in tutti i suoi aspetti. Tantissime sono le manifestazioni sportive in calendario, ma solo pochissime riescono ad avere il risalto che meritano, proprio per la mancanza di organizzatori preparati e professionali. Da qui l’idea di Sicilia Grandi Eventi di organizzare, con il patrocinio del Coni provinciale di Siracusa, un seminario che formi a 360 gradi la figura dell’organizzatore di eventi sportivi. Il progetto del seminario, preparato in collaborazione con Route Events, la società con sede a Madrid, specializzata nella consulenza e nella formazione dell’organizzazione di grandi eventi internazionali, prevede una full immersion di due giorni in programma per il 12 ed il 13 marzo prossimi.

Domenica March 13, 2011

I cancelli dell’area archeologica di Eloro riaprono ai visitatori. L’avamposto siracusano, congiunto con la città madre tramite la Via Elorina, ritorna ad essere visitabile. Un sito affascinante che si affaccia sul mare, posto a tutela del vicino fiume Tellaro, anticamente “Eloro” da cui la città prese il nome. La cittadella fortificata era stata fondata da coloni corinzi nel VII secolo a.C., sulla direttrice della più tarda "via Elorina", che metteva in comunicazione le colonie greche di Siracusa, Kamarina e Gela. Eloro era posta a baluardo del triangolo sud del territorio siracusano, presidiando la via del sale.
All’interno del sito archeologico sono ben visibili lunghi tratti delle mura greche, le porte urbiche, alcuni quartieri della città, basamenti di templi greci e di basiliche bizantine, ed un interessante tratto della cavea del teatro greco sopravvissuto all’escavazione di un canale durante il ventennio.

Rocknrolla anni '80 tribute live a Villa costanza per la consueta rassegna dei giovedì musicale nell'estate 2012. L'ingresso sarà gratuito e avremmo il piacere di offrirvi una spaghettata di mezzanotte. Non mancate

STAGIONE TEATRALE 2010-2011
Teatro Grotta Smeralda
Via Antonello Da Messina 11

16-17 ottobre 2010
TUTTI SUTTA 'NTETTU - DI SANTO CAPIZZI
A causa di un equivoco, viene assegnata la stessa casa popolare a due diverse famiglie che la occupano contemporaneamente. In attesa che arrivi l'impiegato comunale a risolvere il problema, le famiglie sono costrette a convivere e condividere situazioni particolari.

Il 28 novembre 2010 a Santa Lucia del Mela (ME) si è concluso il 3° FESTIVAL DEL VINO MAMERTINO DOC E DEI PRODOTTI TIPICI. La Manifestazione organizzata dal Comune di Santa Lucia del Mela assieme alla Strada del Vino della Provincia di Messina, ha visto una notevole partecipazione di pubblico, con il coinvolgimento di giornalisti ed esperti del settore .
Sabato 27 presso nella sala convegni si è svolta una degustazione riservata a giornalisti, operatori de settore, assaggiatori, sommelier. Hanno partecipato giornalisti di varie testate provinciali ed esperti dell’ ONAV, AIS e FISAR, sono intervenuti l’Assessore Provinciale Agricoltura Rosaria Cusumano, il Sindaco del Comune di Santa Lucia del Mela Nino Campo e l’Assessore Santino Pandolfo. Il direttore della Strada Biagio Cacciola ha presentato l’idea dell’iniziativa con l’obiettivo di fare incontrare il mondo della produzione con giornalisti e professionisti. Sono state messe in degustazione dieci etichette di vino Mamertino presentate dai rappresentanti delle aziende: Antica Tindari, Daemone, Nonna Agnese, Cantine Grasso, Azienda agricola Vasari, Cantine Mimmo Paone; i vini sono stati accompagnati da assaggi di formaggio Maiorchino dell’azienda Mirabile e da salumi dell’azienda La Quercia.
Domenica 28 vi è statala visita guidata, al patrimonio storico-architettonico della città luciese con visita al Castello, alla cattedrale ed al centro storico, la visita si è conclusa nella cantina dell’Azienda Vasari. Hanno partecipato un nutrito gruppo di persone provenienti anche da fuori provincia.
Nel pomeriggio la manifestazione è proseguita nel Chiostro Convento del Sacro Cuore, con stands espositivi e degustazioni di vini DOC: Mamertino, Faro, Malvasia delle Lipari e di prodotti tipici corredati da stand di artigianato e da esposizione di quadri di pittori locali.
Comunicato stampa della Strada del Vino della Provincia di Messina (www.stradadelvinomessina.it) – tel. 090 9223119

Si svolgerà lunedì 3 gennaio 2011 alle ore 19.30 il consueto "Concerto Di Natale" eseguito dalla MusicaInsieme Symphonic Band di Raddusa presso la locale Chiesa Immacolata Concezione. L'evento sarà patrocinato dalla Provincia Regionale di Catania con la collaborazione del Comune di Raddusa.
Per info: Associazione Culturale MusicaInsieme Raddusa
www.acmir.it

l Monastero dei Benedettini di Catania, oggi sede della Facoltà di Lettere e Filosofia, presto compirà 500 anni. Oggi è considerato, a ragione, uno dei beni culturali più significativi del meridione d'Italia, per dimensioni, per articolazione dei suoi spazi, per le sue architetture e per i manufatti artistici. Ma esso è anche il frutto di un lavoro incessante e mai cessato, che vide e che vede all'opera architetti, ingegneri, scultori ma anche scalpellini, muratori, posatori, geometri, capimastri, decoratori, giardinieri, e poi servi, cuochi, pulizieri, acquaioli, contadini e poi mercanti e monaci. Uno "sciamare storico" di attività e di lavoro, di poteri e di subalternità, di chiusura nel "recinto dorato" ma anche di integrazione e compromissione con il territorio urbano ed extraurbano circostante, un lavorìo che ha sempre lasciato le sue tracce su questo foglio scritto e riscritto che è il palinsesto del Monastero.

L'impegno di Officine Culturali, associazione che da due anni si occupa della valorizzazione del plesso architettonico,è quello di operare per garantire a tutti e al meglio la conoscenza e la fruizione del patrimonio culturale e ambientale, senza discriminazioni di razza, sesso, classe sociale o tipologia di mobilità e abilità.

E' possibile visitare il Monastero tutti i giorni, con orario continuato, dalle 9:00 alle 17:00 ad eccezione del martedì, del sabato e della domenica in cui i percorsi verranno effettuati dalle 9:00 alle 12:00. La partenza delle visite guidate è prevista ogni ora.
I percorsi guidati, organizzati da Officine Culturali, permettono di conoscere i luoghi più rappresentativi e significativi del complesso architettonico: i chiostri di Levante e di Ponente, il giardino pensile del noviziato realizzato sul banco lavico del 1669, la biblioteca di Facoltà con l'annessa emeroteca e domus, il grande refettorio e la Cucina del Vaccarini con il sottostante "Ventre".

Per le Visite Guidate al Monastero dei Benedettini di Catania
Piazza Dante 32 - 95124 Catania, Stanza 4
Segreteria (per prenotazioni e informazioni):
telefono: 095.7102767
cellulare: 334.9242464

e-mail: info@officineculturali.net

Gli associati al wellness club e simpatizzanti sono invitati a vivere un'emozione thai. Evento promosso dall'associazione Wellness Club di Catania in collaborazione con le associazioni Nuad thai e Thai Orchid e il console thailandese a catania.

Per info e prenotazioni 338.9834644

Il Teatro dell’Accademia apre le iscrizioni al corso PROPEDEUTICO GRATUITO, a numero chiuso (max 15 allievi), della durata di un mese, che verrà tenuto dal M° Francesco Mazzullo, attore e regista, nei giorni di lunedì e mercoledì dalle 19,00 alle 21,00.
Chiamateci subito per prenotare il colloquio al 392.0044319
Il corso propedeutico di recitazione Teatrovita è rivolto sia a coloro che per la prima volta si avvicinano al mondo del teatro, sia a coloro che vogliono sperimentare e mettersi in gioco attraverso una tecnica innovativa ideata dallo stesso attore e ispirata alla filosofia del M° J. Grotowski.
Il corso è finalizzato a:
migliorare la conoscenza del sé;
migliorare la capacità comunicativa verbale e non verbale;
sviluppare il linguaggio corporeo;
migliorare la fonetica e la dizione;
conoscere i meccanismi del linguaggio teatrale;
sviluppare le capacità di relazione corpo/emozione;
sviluppare le capacità vocali attraverso esercizi di respirazione.
Si rilascia certificato di partecipazione

Inizio:12/03/2011 00:00
Fine:13/03/2011 17:00

Organizzare un evento. Passi per il successo
Lo sport e la promozione di eventi strettamente collegati all’ambito sportivo necessitano al giorno d’oggi di figure professionali altamente specializzate, che siano capaci di gestire e promuovere gli eventi s...portivi in tutti i suoi aspetti. Tantissime sono le manifestazioni sportive in calendario, ma solo pochissime riescono ad avere il risalto che meritano, proprio per la mancanza di organizzatori preparati e professionali. Da qui l’idea di Sicilia Grandi Eventi di organizzare, con il patrocinio del Coni provinciale di Siracusa, un seminario che formi a 360 gradi la figura dell’organizzatore di eventi sportivi. Il progetto del seminario, preparato in collaborazione con Route Events, la società con sede a Madrid, specializzata nella consulenza e nella formazione dell’organizzazione di grandi eventi internazionali, prevede una full immersion di due giorni in programma per il 12 ed il 13 marzo prossimi.

Lunedì March 14, 2011

I cancelli dell’area archeologica di Eloro riaprono ai visitatori. L’avamposto siracusano, congiunto con la città madre tramite la Via Elorina, ritorna ad essere visitabile. Un sito affascinante che si affaccia sul mare, posto a tutela del vicino fiume Tellaro, anticamente “Eloro” da cui la città prese il nome. La cittadella fortificata era stata fondata da coloni corinzi nel VII secolo a.C., sulla direttrice della più tarda "via Elorina", che metteva in comunicazione le colonie greche di Siracusa, Kamarina e Gela. Eloro era posta a baluardo del triangolo sud del territorio siracusano, presidiando la via del sale.
All’interno del sito archeologico sono ben visibili lunghi tratti delle mura greche, le porte urbiche, alcuni quartieri della città, basamenti di templi greci e di basiliche bizantine, ed un interessante tratto della cavea del teatro greco sopravvissuto all’escavazione di un canale durante il ventennio.

Rocknrolla anni '80 tribute live a Villa costanza per la consueta rassegna dei giovedì musicale nell'estate 2012. L'ingresso sarà gratuito e avremmo il piacere di offrirvi una spaghettata di mezzanotte. Non mancate

STAGIONE TEATRALE 2010-2011
Teatro Grotta Smeralda
Via Antonello Da Messina 11

16-17 ottobre 2010
TUTTI SUTTA 'NTETTU - DI SANTO CAPIZZI
A causa di un equivoco, viene assegnata la stessa casa popolare a due diverse famiglie che la occupano contemporaneamente. In attesa che arrivi l'impiegato comunale a risolvere il problema, le famiglie sono costrette a convivere e condividere situazioni particolari.

Il 28 novembre 2010 a Santa Lucia del Mela (ME) si è concluso il 3° FESTIVAL DEL VINO MAMERTINO DOC E DEI PRODOTTI TIPICI. La Manifestazione organizzata dal Comune di Santa Lucia del Mela assieme alla Strada del Vino della Provincia di Messina, ha visto una notevole partecipazione di pubblico, con il coinvolgimento di giornalisti ed esperti del settore .
Sabato 27 presso nella sala convegni si è svolta una degustazione riservata a giornalisti, operatori de settore, assaggiatori, sommelier. Hanno partecipato giornalisti di varie testate provinciali ed esperti dell’ ONAV, AIS e FISAR, sono intervenuti l’Assessore Provinciale Agricoltura Rosaria Cusumano, il Sindaco del Comune di Santa Lucia del Mela Nino Campo e l’Assessore Santino Pandolfo. Il direttore della Strada Biagio Cacciola ha presentato l’idea dell’iniziativa con l’obiettivo di fare incontrare il mondo della produzione con giornalisti e professionisti. Sono state messe in degustazione dieci etichette di vino Mamertino presentate dai rappresentanti delle aziende: Antica Tindari, Daemone, Nonna Agnese, Cantine Grasso, Azienda agricola Vasari, Cantine Mimmo Paone; i vini sono stati accompagnati da assaggi di formaggio Maiorchino dell’azienda Mirabile e da salumi dell’azienda La Quercia.
Domenica 28 vi è statala visita guidata, al patrimonio storico-architettonico della città luciese con visita al Castello, alla cattedrale ed al centro storico, la visita si è conclusa nella cantina dell’Azienda Vasari. Hanno partecipato un nutrito gruppo di persone provenienti anche da fuori provincia.
Nel pomeriggio la manifestazione è proseguita nel Chiostro Convento del Sacro Cuore, con stands espositivi e degustazioni di vini DOC: Mamertino, Faro, Malvasia delle Lipari e di prodotti tipici corredati da stand di artigianato e da esposizione di quadri di pittori locali.
Comunicato stampa della Strada del Vino della Provincia di Messina (www.stradadelvinomessina.it) – tel. 090 9223119

Si svolgerà lunedì 3 gennaio 2011 alle ore 19.30 il consueto "Concerto Di Natale" eseguito dalla MusicaInsieme Symphonic Band di Raddusa presso la locale Chiesa Immacolata Concezione. L'evento sarà patrocinato dalla Provincia Regionale di Catania con la collaborazione del Comune di Raddusa.
Per info: Associazione Culturale MusicaInsieme Raddusa
www.acmir.it

l Monastero dei Benedettini di Catania, oggi sede della Facoltà di Lettere e Filosofia, presto compirà 500 anni. Oggi è considerato, a ragione, uno dei beni culturali più significativi del meridione d'Italia, per dimensioni, per articolazione dei suoi spazi, per le sue architetture e per i manufatti artistici. Ma esso è anche il frutto di un lavoro incessante e mai cessato, che vide e che vede all'opera architetti, ingegneri, scultori ma anche scalpellini, muratori, posatori, geometri, capimastri, decoratori, giardinieri, e poi servi, cuochi, pulizieri, acquaioli, contadini e poi mercanti e monaci. Uno "sciamare storico" di attività e di lavoro, di poteri e di subalternità, di chiusura nel "recinto dorato" ma anche di integrazione e compromissione con il territorio urbano ed extraurbano circostante, un lavorìo che ha sempre lasciato le sue tracce su questo foglio scritto e riscritto che è il palinsesto del Monastero.

L'impegno di Officine Culturali, associazione che da due anni si occupa della valorizzazione del plesso architettonico,è quello di operare per garantire a tutti e al meglio la conoscenza e la fruizione del patrimonio culturale e ambientale, senza discriminazioni di razza, sesso, classe sociale o tipologia di mobilità e abilità.

E' possibile visitare il Monastero tutti i giorni, con orario continuato, dalle 9:00 alle 17:00 ad eccezione del martedì, del sabato e della domenica in cui i percorsi verranno effettuati dalle 9:00 alle 12:00. La partenza delle visite guidate è prevista ogni ora.
I percorsi guidati, organizzati da Officine Culturali, permettono di conoscere i luoghi più rappresentativi e significativi del complesso architettonico: i chiostri di Levante e di Ponente, il giardino pensile del noviziato realizzato sul banco lavico del 1669, la biblioteca di Facoltà con l'annessa emeroteca e domus, il grande refettorio e la Cucina del Vaccarini con il sottostante "Ventre".

Per le Visite Guidate al Monastero dei Benedettini di Catania
Piazza Dante 32 - 95124 Catania, Stanza 4
Segreteria (per prenotazioni e informazioni):
telefono: 095.7102767
cellulare: 334.9242464

e-mail: info@officineculturali.net

Gli associati al wellness club e simpatizzanti sono invitati a vivere un'emozione thai. Evento promosso dall'associazione Wellness Club di Catania in collaborazione con le associazioni Nuad thai e Thai Orchid e il console thailandese a catania.

Per info e prenotazioni 338.9834644

Il Teatro dell’Accademia apre le iscrizioni al corso PROPEDEUTICO GRATUITO, a numero chiuso (max 15 allievi), della durata di un mese, che verrà tenuto dal M° Francesco Mazzullo, attore e regista, nei giorni di lunedì e mercoledì dalle 19,00 alle 21,00.
Chiamateci subito per prenotare il colloquio al 392.0044319
Il corso propedeutico di recitazione Teatrovita è rivolto sia a coloro che per la prima volta si avvicinano al mondo del teatro, sia a coloro che vogliono sperimentare e mettersi in gioco attraverso una tecnica innovativa ideata dallo stesso attore e ispirata alla filosofia del M° J. Grotowski.
Il corso è finalizzato a:
migliorare la conoscenza del sé;
migliorare la capacità comunicativa verbale e non verbale;
sviluppare il linguaggio corporeo;
migliorare la fonetica e la dizione;
conoscere i meccanismi del linguaggio teatrale;
sviluppare le capacità di relazione corpo/emozione;
sviluppare le capacità vocali attraverso esercizi di respirazione.
Si rilascia certificato di partecipazione

Inizio:14/03/2011 07:00

Nasce a Modica (RG) KUTURRO CABARET, un laboratorio comico per dare spazio alle nuove leve della comicità e la possibilità di confronto e scambio per I professionisti della risata.
Da un idea Antonello Pinto (attore comico e cabarettista di scuola bolognese) Piero Pisana (cabarettista e comico di nota fama sull’Isola) e dall’occhio tecnico di Francesco Pisana, organizzatore di eventi, prende vita il KUTURRO CABARET, un palco aperto a tutti.
Rivolto ai giovani che vogliono imparare l’arte di far ridere, una possibilità concreta di studiare il linguaggio comico e metterlo in pratica col pubblico, ma anche ai professionisti che vogliono sperimentare nuove idee. Un laboratorio prima e uno spettacolo poi che ci accompagnerà fino all’inizio dell’estate, nelle serate live non mancheranno ospiti e colpi di scena.
Sicuramente un’occasione da prendere al volo
Sono aperte le iscrizioni alle selezioni che si terranno mercoledì 23 e giovedì 24 Marzo 2011, presso il BLACKOUT di Modica in via Sorda Sampieri.
Per informazioni tel: 331 28 91 678 / e-mail: kuturrocabaret@gmail.com

Martedì March 15, 2011

I cancelli dell’area archeologica di Eloro riaprono ai visitatori. L’avamposto siracusano, congiunto con la città madre tramite la Via Elorina, ritorna ad essere visitabile. Un sito affascinante che si affaccia sul mare, posto a tutela del vicino fiume Tellaro, anticamente “Eloro” da cui la città prese il nome. La cittadella fortificata era stata fondata da coloni corinzi nel VII secolo a.C., sulla direttrice della più tarda "via Elorina", che metteva in comunicazione le colonie greche di Siracusa, Kamarina e Gela. Eloro era posta a baluardo del triangolo sud del territorio siracusano, presidiando la via del sale.
All’interno del sito archeologico sono ben visibili lunghi tratti delle mura greche, le porte urbiche, alcuni quartieri della città, basamenti di templi greci e di basiliche bizantine, ed un interessante tratto della cavea del teatro greco sopravvissuto all’escavazione di un canale durante il ventennio.

Rocknrolla anni '80 tribute live a Villa costanza per la consueta rassegna dei giovedì musicale nell'estate 2012. L'ingresso sarà gratuito e avremmo il piacere di offrirvi una spaghettata di mezzanotte. Non mancate

STAGIONE TEATRALE 2010-2011
Teatro Grotta Smeralda
Via Antonello Da Messina 11

16-17 ottobre 2010
TUTTI SUTTA 'NTETTU - DI SANTO CAPIZZI
A causa di un equivoco, viene assegnata la stessa casa popolare a due diverse famiglie che la occupano contemporaneamente. In attesa che arrivi l'impiegato comunale a risolvere il problema, le famiglie sono costrette a convivere e condividere situazioni particolari.

Il 28 novembre 2010 a Santa Lucia del Mela (ME) si è concluso il 3° FESTIVAL DEL VINO MAMERTINO DOC E DEI PRODOTTI TIPICI. La Manifestazione organizzata dal Comune di Santa Lucia del Mela assieme alla Strada del Vino della Provincia di Messina, ha visto una notevole partecipazione di pubblico, con il coinvolgimento di giornalisti ed esperti del settore .
Sabato 27 presso nella sala convegni si è svolta una degustazione riservata a giornalisti, operatori de settore, assaggiatori, sommelier. Hanno partecipato giornalisti di varie testate provinciali ed esperti dell’ ONAV, AIS e FISAR, sono intervenuti l’Assessore Provinciale Agricoltura Rosaria Cusumano, il Sindaco del Comune di Santa Lucia del Mela Nino Campo e l’Assessore Santino Pandolfo. Il direttore della Strada Biagio Cacciola ha presentato l’idea dell’iniziativa con l’obiettivo di fare incontrare il mondo della produzione con giornalisti e professionisti. Sono state messe in degustazione dieci etichette di vino Mamertino presentate dai rappresentanti delle aziende: Antica Tindari, Daemone, Nonna Agnese, Cantine Grasso, Azienda agricola Vasari, Cantine Mimmo Paone; i vini sono stati accompagnati da assaggi di formaggio Maiorchino dell’azienda Mirabile e da salumi dell’azienda La Quercia.
Domenica 28 vi è statala visita guidata, al patrimonio storico-architettonico della città luciese con visita al Castello, alla cattedrale ed al centro storico, la visita si è conclusa nella cantina dell’Azienda Vasari. Hanno partecipato un nutrito gruppo di persone provenienti anche da fuori provincia.
Nel pomeriggio la manifestazione è proseguita nel Chiostro Convento del Sacro Cuore, con stands espositivi e degustazioni di vini DOC: Mamertino, Faro, Malvasia delle Lipari e di prodotti tipici corredati da stand di artigianato e da esposizione di quadri di pittori locali.
Comunicato stampa della Strada del Vino della Provincia di Messina (www.stradadelvinomessina.it) – tel. 090 9223119

Si svolgerà lunedì 3 gennaio 2011 alle ore 19.30 il consueto "Concerto Di Natale" eseguito dalla MusicaInsieme Symphonic Band di Raddusa presso la locale Chiesa Immacolata Concezione. L'evento sarà patrocinato dalla Provincia Regionale di Catania con la collaborazione del Comune di Raddusa.
Per info: Associazione Culturale MusicaInsieme Raddusa
www.acmir.it

l Monastero dei Benedettini di Catania, oggi sede della Facoltà di Lettere e Filosofia, presto compirà 500 anni. Oggi è considerato, a ragione, uno dei beni culturali più significativi del meridione d'Italia, per dimensioni, per articolazione dei suoi spazi, per le sue architetture e per i manufatti artistici. Ma esso è anche il frutto di un lavoro incessante e mai cessato, che vide e che vede all'opera architetti, ingegneri, scultori ma anche scalpellini, muratori, posatori, geometri, capimastri, decoratori, giardinieri, e poi servi, cuochi, pulizieri, acquaioli, contadini e poi mercanti e monaci. Uno "sciamare storico" di attività e di lavoro, di poteri e di subalternità, di chiusura nel "recinto dorato" ma anche di integrazione e compromissione con il territorio urbano ed extraurbano circostante, un lavorìo che ha sempre lasciato le sue tracce su questo foglio scritto e riscritto che è il palinsesto del Monastero.

L'impegno di Officine Culturali, associazione che da due anni si occupa della valorizzazione del plesso architettonico,è quello di operare per garantire a tutti e al meglio la conoscenza e la fruizione del patrimonio culturale e ambientale, senza discriminazioni di razza, sesso, classe sociale o tipologia di mobilità e abilità.

E' possibile visitare il Monastero tutti i giorni, con orario continuato, dalle 9:00 alle 17:00 ad eccezione del martedì, del sabato e della domenica in cui i percorsi verranno effettuati dalle 9:00 alle 12:00. La partenza delle visite guidate è prevista ogni ora.
I percorsi guidati, organizzati da Officine Culturali, permettono di conoscere i luoghi più rappresentativi e significativi del complesso architettonico: i chiostri di Levante e di Ponente, il giardino pensile del noviziato realizzato sul banco lavico del 1669, la biblioteca di Facoltà con l'annessa emeroteca e domus, il grande refettorio e la Cucina del Vaccarini con il sottostante "Ventre".

Per le Visite Guidate al Monastero dei Benedettini di Catania
Piazza Dante 32 - 95124 Catania, Stanza 4
Segreteria (per prenotazioni e informazioni):
telefono: 095.7102767
cellulare: 334.9242464

e-mail: info@officineculturali.net

Gli associati al wellness club e simpatizzanti sono invitati a vivere un'emozione thai. Evento promosso dall'associazione Wellness Club di Catania in collaborazione con le associazioni Nuad thai e Thai Orchid e il console thailandese a catania.

Per info e prenotazioni 338.9834644

Il Teatro dell’Accademia apre le iscrizioni al corso PROPEDEUTICO GRATUITO, a numero chiuso (max 15 allievi), della durata di un mese, che verrà tenuto dal M° Francesco Mazzullo, attore e regista, nei giorni di lunedì e mercoledì dalle 19,00 alle 21,00.
Chiamateci subito per prenotare il colloquio al 392.0044319
Il corso propedeutico di recitazione Teatrovita è rivolto sia a coloro che per la prima volta si avvicinano al mondo del teatro, sia a coloro che vogliono sperimentare e mettersi in gioco attraverso una tecnica innovativa ideata dallo stesso attore e ispirata alla filosofia del M° J. Grotowski.
Il corso è finalizzato a:
migliorare la conoscenza del sé;
migliorare la capacità comunicativa verbale e non verbale;
sviluppare il linguaggio corporeo;
migliorare la fonetica e la dizione;
conoscere i meccanismi del linguaggio teatrale;
sviluppare le capacità di relazione corpo/emozione;
sviluppare le capacità vocali attraverso esercizi di respirazione.
Si rilascia certificato di partecipazione

Nasce a Modica (RG) KUTURRO CABARET, un laboratorio comico per dare spazio alle nuove leve della comicità e la possibilità di confronto e scambio per I professionisti della risata.
Da un idea Antonello Pinto (attore comico e cabarettista di scuola bolognese) Piero Pisana (cabarettista e comico di nota fama sull’Isola) e dall’occhio tecnico di Francesco Pisana, organizzatore di eventi, prende vita il KUTURRO CABARET, un palco aperto a tutti.
Rivolto ai giovani che vogliono imparare l’arte di far ridere, una possibilità concreta di studiare il linguaggio comico e metterlo in pratica col pubblico, ma anche ai professionisti che vogliono sperimentare nuove idee. Un laboratorio prima e uno spettacolo poi che ci accompagnerà fino all’inizio dell’estate, nelle serate live non mancheranno ospiti e colpi di scena.
Sicuramente un’occasione da prendere al volo
Sono aperte le iscrizioni alle selezioni che si terranno mercoledì 23 e giovedì 24 Marzo 2011, presso il BLACKOUT di Modica in via Sorda Sampieri.
Per informazioni tel: 331 28 91 678 / e-mail: kuturrocabaret@gmail.com

Mercoledì March 16, 2011

I cancelli dell’area archeologica di Eloro riaprono ai visitatori. L’avamposto siracusano, congiunto con la città madre tramite la Via Elorina, ritorna ad essere visitabile. Un sito affascinante che si affaccia sul mare, posto a tutela del vicino fiume Tellaro, anticamente “Eloro” da cui la città prese il nome. La cittadella fortificata era stata fondata da coloni corinzi nel VII secolo a.C., sulla direttrice della più tarda "via Elorina", che metteva in comunicazione le colonie greche di Siracusa, Kamarina e Gela. Eloro era posta a baluardo del triangolo sud del territorio siracusano, presidiando la via del sale.
All’interno del sito archeologico sono ben visibili lunghi tratti delle mura greche, le porte urbiche, alcuni quartieri della città, basamenti di templi greci e di basiliche bizantine, ed un interessante tratto della cavea del teatro greco sopravvissuto all’escavazione di un canale durante il ventennio.

Rocknrolla anni '80 tribute live a Villa costanza per la consueta rassegna dei giovedì musicale nell'estate 2012. L'ingresso sarà gratuito e avremmo il piacere di offrirvi una spaghettata di mezzanotte. Non mancate

STAGIONE TEATRALE 2010-2011
Teatro Grotta Smeralda
Via Antonello Da Messina 11

16-17 ottobre 2010
TUTTI SUTTA 'NTETTU - DI SANTO CAPIZZI
A causa di un equivoco, viene assegnata la stessa casa popolare a due diverse famiglie che la occupano contemporaneamente. In attesa che arrivi l'impiegato comunale a risolvere il problema, le famiglie sono costrette a convivere e condividere situazioni particolari.

Il 28 novembre 2010 a Santa Lucia del Mela (ME) si è concluso il 3° FESTIVAL DEL VINO MAMERTINO DOC E DEI PRODOTTI TIPICI. La Manifestazione organizzata dal Comune di Santa Lucia del Mela assieme alla Strada del Vino della Provincia di Messina, ha visto una notevole partecipazione di pubblico, con il coinvolgimento di giornalisti ed esperti del settore .
Sabato 27 presso nella sala convegni si è svolta una degustazione riservata a giornalisti, operatori de settore, assaggiatori, sommelier. Hanno partecipato giornalisti di varie testate provinciali ed esperti dell’ ONAV, AIS e FISAR, sono intervenuti l’Assessore Provinciale Agricoltura Rosaria Cusumano, il Sindaco del Comune di Santa Lucia del Mela Nino Campo e l’Assessore Santino Pandolfo. Il direttore della Strada Biagio Cacciola ha presentato l’idea dell’iniziativa con l’obiettivo di fare incontrare il mondo della produzione con giornalisti e professionisti. Sono state messe in degustazione dieci etichette di vino Mamertino presentate dai rappresentanti delle aziende: Antica Tindari, Daemone, Nonna Agnese, Cantine Grasso, Azienda agricola Vasari, Cantine Mimmo Paone; i vini sono stati accompagnati da assaggi di formaggio Maiorchino dell’azienda Mirabile e da salumi dell’azienda La Quercia.
Domenica 28 vi è statala visita guidata, al patrimonio storico-architettonico della città luciese con visita al Castello, alla cattedrale ed al centro storico, la visita si è conclusa nella cantina dell’Azienda Vasari. Hanno partecipato un nutrito gruppo di persone provenienti anche da fuori provincia.
Nel pomeriggio la manifestazione è proseguita nel Chiostro Convento del Sacro Cuore, con stands espositivi e degustazioni di vini DOC: Mamertino, Faro, Malvasia delle Lipari e di prodotti tipici corredati da stand di artigianato e da esposizione di quadri di pittori locali.
Comunicato stampa della Strada del Vino della Provincia di Messina (www.stradadelvinomessina.it) – tel. 090 9223119

Si svolgerà lunedì 3 gennaio 2011 alle ore 19.30 il consueto "Concerto Di Natale" eseguito dalla MusicaInsieme Symphonic Band di Raddusa presso la locale Chiesa Immacolata Concezione. L'evento sarà patrocinato dalla Provincia Regionale di Catania con la collaborazione del Comune di Raddusa.
Per info: Associazione Culturale MusicaInsieme Raddusa
www.acmir.it

l Monastero dei Benedettini di Catania, oggi sede della Facoltà di Lettere e Filosofia, presto compirà 500 anni. Oggi è considerato, a ragione, uno dei beni culturali più significativi del meridione d'Italia, per dimensioni, per articolazione dei suoi spazi, per le sue architetture e per i manufatti artistici. Ma esso è anche il frutto di un lavoro incessante e mai cessato, che vide e che vede all'opera architetti, ingegneri, scultori ma anche scalpellini, muratori, posatori, geometri, capimastri, decoratori, giardinieri, e poi servi, cuochi, pulizieri, acquaioli, contadini e poi mercanti e monaci. Uno "sciamare storico" di attività e di lavoro, di poteri e di subalternità, di chiusura nel "recinto dorato" ma anche di integrazione e compromissione con il territorio urbano ed extraurbano circostante, un lavorìo che ha sempre lasciato le sue tracce su questo foglio scritto e riscritto che è il palinsesto del Monastero.

L'impegno di Officine Culturali, associazione che da due anni si occupa della valorizzazione del plesso architettonico,è quello di operare per garantire a tutti e al meglio la conoscenza e la fruizione del patrimonio culturale e ambientale, senza discriminazioni di razza, sesso, classe sociale o tipologia di mobilità e abilità.

E' possibile visitare il Monastero tutti i giorni, con orario continuato, dalle 9:00 alle 17:00 ad eccezione del martedì, del sabato e della domenica in cui i percorsi verranno effettuati dalle 9:00 alle 12:00. La partenza delle visite guidate è prevista ogni ora.
I percorsi guidati, organizzati da Officine Culturali, permettono di conoscere i luoghi più rappresentativi e significativi del complesso architettonico: i chiostri di Levante e di Ponente, il giardino pensile del noviziato realizzato sul banco lavico del 1669, la biblioteca di Facoltà con l'annessa emeroteca e domus, il grande refettorio e la Cucina del Vaccarini con il sottostante "Ventre".

Per le Visite Guidate al Monastero dei Benedettini di Catania
Piazza Dante 32 - 95124 Catania, Stanza 4
Segreteria (per prenotazioni e informazioni):
telefono: 095.7102767
cellulare: 334.9242464

e-mail: info@officineculturali.net

Gli associati al wellness club e simpatizzanti sono invitati a vivere un'emozione thai. Evento promosso dall'associazione Wellness Club di Catania in collaborazione con le associazioni Nuad thai e Thai Orchid e il console thailandese a catania.

Per info e prenotazioni 338.9834644

Il Teatro dell’Accademia apre le iscrizioni al corso PROPEDEUTICO GRATUITO, a numero chiuso (max 15 allievi), della durata di un mese, che verrà tenuto dal M° Francesco Mazzullo, attore e regista, nei giorni di lunedì e mercoledì dalle 19,00 alle 21,00.
Chiamateci subito per prenotare il colloquio al 392.0044319
Il corso propedeutico di recitazione Teatrovita è rivolto sia a coloro che per la prima volta si avvicinano al mondo del teatro, sia a coloro che vogliono sperimentare e mettersi in gioco attraverso una tecnica innovativa ideata dallo stesso attore e ispirata alla filosofia del M° J. Grotowski.
Il corso è finalizzato a:
migliorare la conoscenza del sé;
migliorare la capacità comunicativa verbale e non verbale;
sviluppare il linguaggio corporeo;
migliorare la fonetica e la dizione;
conoscere i meccanismi del linguaggio teatrale;
sviluppare le capacità di relazione corpo/emozione;
sviluppare le capacità vocali attraverso esercizi di respirazione.
Si rilascia certificato di partecipazione

Nasce a Modica (RG) KUTURRO CABARET, un laboratorio comico per dare spazio alle nuove leve della comicità e la possibilità di confronto e scambio per I professionisti della risata.
Da un idea Antonello Pinto (attore comico e cabarettista di scuola bolognese) Piero Pisana (cabarettista e comico di nota fama sull’Isola) e dall’occhio tecnico di Francesco Pisana, organizzatore di eventi, prende vita il KUTURRO CABARET, un palco aperto a tutti.
Rivolto ai giovani che vogliono imparare l’arte di far ridere, una possibilità concreta di studiare il linguaggio comico e metterlo in pratica col pubblico, ma anche ai professionisti che vogliono sperimentare nuove idee. Un laboratorio prima e uno spettacolo poi che ci accompagnerà fino all’inizio dell’estate, nelle serate live non mancheranno ospiti e colpi di scena.
Sicuramente un’occasione da prendere al volo
Sono aperte le iscrizioni alle selezioni che si terranno mercoledì 23 e giovedì 24 Marzo 2011, presso il BLACKOUT di Modica in via Sorda Sampieri.
Per informazioni tel: 331 28 91 678 / e-mail: kuturrocabaret@gmail.com

Giovedì March 17, 2011

I cancelli dell’area archeologica di Eloro riaprono ai visitatori. L’avamposto siracusano, congiunto con la città madre tramite la Via Elorina, ritorna ad essere visitabile. Un sito affascinante che si affaccia sul mare, posto a tutela del vicino fiume Tellaro, anticamente “Eloro” da cui la città prese il nome. La cittadella fortificata era stata fondata da coloni corinzi nel VII secolo a.C., sulla direttrice della più tarda "via Elorina", che metteva in comunicazione le colonie greche di Siracusa, Kamarina e Gela. Eloro era posta a baluardo del triangolo sud del territorio siracusano, presidiando la via del sale.
All’interno del sito archeologico sono ben visibili lunghi tratti delle mura greche, le porte urbiche, alcuni quartieri della città, basamenti di templi greci e di basiliche bizantine, ed un interessante tratto della cavea del teatro greco sopravvissuto all’escavazione di un canale durante il ventennio.

Rocknrolla anni '80 tribute live a Villa costanza per la consueta rassegna dei giovedì musicale nell'estate 2012. L'ingresso sarà gratuito e avremmo il piacere di offrirvi una spaghettata di mezzanotte. Non mancate

STAGIONE TEATRALE 2010-2011
Teatro Grotta Smeralda
Via Antonello Da Messina 11

16-17 ottobre 2010
TUTTI SUTTA 'NTETTU - DI SANTO CAPIZZI
A causa di un equivoco, viene assegnata la stessa casa popolare a due diverse famiglie che la occupano contemporaneamente. In attesa che arrivi l'impiegato comunale a risolvere il problema, le famiglie sono costrette a convivere e condividere situazioni particolari.

Il 28 novembre 2010 a Santa Lucia del Mela (ME) si è concluso il 3° FESTIVAL DEL VINO MAMERTINO DOC E DEI PRODOTTI TIPICI. La Manifestazione organizzata dal Comune di Santa Lucia del Mela assieme alla Strada del Vino della Provincia di Messina, ha visto una notevole partecipazione di pubblico, con il coinvolgimento di giornalisti ed esperti del settore .
Sabato 27 presso nella sala convegni si è svolta una degustazione riservata a giornalisti, operatori de settore, assaggiatori, sommelier. Hanno partecipato giornalisti di varie testate provinciali ed esperti dell’ ONAV, AIS e FISAR, sono intervenuti l’Assessore Provinciale Agricoltura Rosaria Cusumano, il Sindaco del Comune di Santa Lucia del Mela Nino Campo e l’Assessore Santino Pandolfo. Il direttore della Strada Biagio Cacciola ha presentato l’idea dell’iniziativa con l’obiettivo di fare incontrare il mondo della produzione con giornalisti e professionisti. Sono state messe in degustazione dieci etichette di vino Mamertino presentate dai rappresentanti delle aziende: Antica Tindari, Daemone, Nonna Agnese, Cantine Grasso, Azienda agricola Vasari, Cantine Mimmo Paone; i vini sono stati accompagnati da assaggi di formaggio Maiorchino dell’azienda Mirabile e da salumi dell’azienda La Quercia.
Domenica 28 vi è statala visita guidata, al patrimonio storico-architettonico della città luciese con visita al Castello, alla cattedrale ed al centro storico, la visita si è conclusa nella cantina dell’Azienda Vasari. Hanno partecipato un nutrito gruppo di persone provenienti anche da fuori provincia.
Nel pomeriggio la manifestazione è proseguita nel Chiostro Convento del Sacro Cuore, con stands espositivi e degustazioni di vini DOC: Mamertino, Faro, Malvasia delle Lipari e di prodotti tipici corredati da stand di artigianato e da esposizione di quadri di pittori locali.
Comunicato stampa della Strada del Vino della Provincia di Messina (www.stradadelvinomessina.it) – tel. 090 9223119

Si svolgerà lunedì 3 gennaio 2011 alle ore 19.30 il consueto "Concerto Di Natale" eseguito dalla MusicaInsieme Symphonic Band di Raddusa presso la locale Chiesa Immacolata Concezione. L'evento sarà patrocinato dalla Provincia Regionale di Catania con la collaborazione del Comune di Raddusa.
Per info: Associazione Culturale MusicaInsieme Raddusa
www.acmir.it

l Monastero dei Benedettini di Catania, oggi sede della Facoltà di Lettere e Filosofia, presto compirà 500 anni. Oggi è considerato, a ragione, uno dei beni culturali più significativi del meridione d'Italia, per dimensioni, per articolazione dei suoi spazi, per le sue architetture e per i manufatti artistici. Ma esso è anche il frutto di un lavoro incessante e mai cessato, che vide e che vede all'opera architetti, ingegneri, scultori ma anche scalpellini, muratori, posatori, geometri, capimastri, decoratori, giardinieri, e poi servi, cuochi, pulizieri, acquaioli, contadini e poi mercanti e monaci. Uno "sciamare storico" di attività e di lavoro, di poteri e di subalternità, di chiusura nel "recinto dorato" ma anche di integrazione e compromissione con il territorio urbano ed extraurbano circostante, un lavorìo che ha sempre lasciato le sue tracce su questo foglio scritto e riscritto che è il palinsesto del Monastero.

L'impegno di Officine Culturali, associazione che da due anni si occupa della valorizzazione del plesso architettonico,è quello di operare per garantire a tutti e al meglio la conoscenza e la fruizione del patrimonio culturale e ambientale, senza discriminazioni di razza, sesso, classe sociale o tipologia di mobilità e abilità.

E' possibile visitare il Monastero tutti i giorni, con orario continuato, dalle 9:00 alle 17:00 ad eccezione del martedì, del sabato e della domenica in cui i percorsi verranno effettuati dalle 9:00 alle 12:00. La partenza delle visite guidate è prevista ogni ora.
I percorsi guidati, organizzati da Officine Culturali, permettono di conoscere i luoghi più rappresentativi e significativi del complesso architettonico: i chiostri di Levante e di Ponente, il giardino pensile del noviziato realizzato sul banco lavico del 1669, la biblioteca di Facoltà con l'annessa emeroteca e domus, il grande refettorio e la Cucina del Vaccarini con il sottostante "Ventre".

Per le Visite Guidate al Monastero dei Benedettini di Catania
Piazza Dante 32 - 95124 Catania, Stanza 4
Segreteria (per prenotazioni e informazioni):
telefono: 095.7102767
cellulare: 334.9242464

e-mail: info@officineculturali.net

Gli associati al wellness club e simpatizzanti sono invitati a vivere un'emozione thai. Evento promosso dall'associazione Wellness Club di Catania in collaborazione con le associazioni Nuad thai e Thai Orchid e il console thailandese a catania.

Per info e prenotazioni 338.9834644

Il Teatro dell’Accademia apre le iscrizioni al corso PROPEDEUTICO GRATUITO, a numero chiuso (max 15 allievi), della durata di un mese, che verrà tenuto dal M° Francesco Mazzullo, attore e regista, nei giorni di lunedì e mercoledì dalle 19,00 alle 21,00.
Chiamateci subito per prenotare il colloquio al 392.0044319
Il corso propedeutico di recitazione Teatrovita è rivolto sia a coloro che per la prima volta si avvicinano al mondo del teatro, sia a coloro che vogliono sperimentare e mettersi in gioco attraverso una tecnica innovativa ideata dallo stesso attore e ispirata alla filosofia del M° J. Grotowski.
Il corso è finalizzato a:
migliorare la conoscenza del sé;
migliorare la capacità comunicativa verbale e non verbale;
sviluppare il linguaggio corporeo;
migliorare la fonetica e la dizione;
conoscere i meccanismi del linguaggio teatrale;
sviluppare le capacità di relazione corpo/emozione;
sviluppare le capacità vocali attraverso esercizi di respirazione.
Si rilascia certificato di partecipazione

Nasce a Modica (RG) KUTURRO CABARET, un laboratorio comico per dare spazio alle nuove leve della comicità e la possibilità di confronto e scambio per I professionisti della risata.
Da un idea Antonello Pinto (attore comico e cabarettista di scuola bolognese) Piero Pisana (cabarettista e comico di nota fama sull’Isola) e dall’occhio tecnico di Francesco Pisana, organizzatore di eventi, prende vita il KUTURRO CABARET, un palco aperto a tutti.
Rivolto ai giovani che vogliono imparare l’arte di far ridere, una possibilità concreta di studiare il linguaggio comico e metterlo in pratica col pubblico, ma anche ai professionisti che vogliono sperimentare nuove idee. Un laboratorio prima e uno spettacolo poi che ci accompagnerà fino all’inizio dell’estate, nelle serate live non mancheranno ospiti e colpi di scena.
Sicuramente un’occasione da prendere al volo
Sono aperte le iscrizioni alle selezioni che si terranno mercoledì 23 e giovedì 24 Marzo 2011, presso il BLACKOUT di Modica in via Sorda Sampieri.
Per informazioni tel: 331 28 91 678 / e-mail: kuturrocabaret@gmail.com

Venerdì March 18, 2011

I cancelli dell’area archeologica di Eloro riaprono ai visitatori. L’avamposto siracusano, congiunto con la città madre tramite la Via Elorina, ritorna ad essere visitabile. Un sito affascinante che si affaccia sul mare, posto a tutela del vicino fiume Tellaro, anticamente “Eloro” da cui la città prese il nome. La cittadella fortificata era stata fondata da coloni corinzi nel VII secolo a.C., sulla direttrice della più tarda "via Elorina", che metteva in comunicazione le colonie greche di Siracusa, Kamarina e Gela. Eloro era posta a baluardo del triangolo sud del territorio siracusano, presidiando la via del sale.
All’interno del sito archeologico sono ben visibili lunghi tratti delle mura greche, le porte urbiche, alcuni quartieri della città, basamenti di templi greci e di basiliche bizantine, ed un interessante tratto della cavea del teatro greco sopravvissuto all’escavazione di un canale durante il ventennio.

Rocknrolla anni '80 tribute live a Villa costanza per la consueta rassegna dei giovedì musicale nell'estate 2012. L'ingresso sarà gratuito e avremmo il piacere di offrirvi una spaghettata di mezzanotte. Non mancate

STAGIONE TEATRALE 2010-2011
Teatro Grotta Smeralda
Via Antonello Da Messina 11

16-17 ottobre 2010
TUTTI SUTTA 'NTETTU - DI SANTO CAPIZZI
A causa di un equivoco, viene assegnata la stessa casa popolare a due diverse famiglie che la occupano contemporaneamente. In attesa che arrivi l'impiegato comunale a risolvere il problema, le famiglie sono costrette a convivere e condividere situazioni particolari.

Il 28 novembre 2010 a Santa Lucia del Mela (ME) si è concluso il 3° FESTIVAL DEL VINO MAMERTINO DOC E DEI PRODOTTI TIPICI. La Manifestazione organizzata dal Comune di Santa Lucia del Mela assieme alla Strada del Vino della Provincia di Messina, ha visto una notevole partecipazione di pubblico, con il coinvolgimento di giornalisti ed esperti del settore .
Sabato 27 presso nella sala convegni si è svolta una degustazione riservata a giornalisti, operatori de settore, assaggiatori, sommelier. Hanno partecipato giornalisti di varie testate provinciali ed esperti dell’ ONAV, AIS e FISAR, sono intervenuti l’Assessore Provinciale Agricoltura Rosaria Cusumano, il Sindaco del Comune di Santa Lucia del Mela Nino Campo e l’Assessore Santino Pandolfo. Il direttore della Strada Biagio Cacciola ha presentato l’idea dell’iniziativa con l’obiettivo di fare incontrare il mondo della produzione con giornalisti e professionisti. Sono state messe in degustazione dieci etichette di vino Mamertino presentate dai rappresentanti delle aziende: Antica Tindari, Daemone, Nonna Agnese, Cantine Grasso, Azienda agricola Vasari, Cantine Mimmo Paone; i vini sono stati accompagnati da assaggi di formaggio Maiorchino dell’azienda Mirabile e da salumi dell’azienda La Quercia.
Domenica 28 vi è statala visita guidata, al patrimonio storico-architettonico della città luciese con visita al Castello, alla cattedrale ed al centro storico, la visita si è conclusa nella cantina dell’Azienda Vasari. Hanno partecipato un nutrito gruppo di persone provenienti anche da fuori provincia.
Nel pomeriggio la manifestazione è proseguita nel Chiostro Convento del Sacro Cuore, con stands espositivi e degustazioni di vini DOC: Mamertino, Faro, Malvasia delle Lipari e di prodotti tipici corredati da stand di artigianato e da esposizione di quadri di pittori locali.
Comunicato stampa della Strada del Vino della Provincia di Messina (www.stradadelvinomessina.it) – tel. 090 9223119

Si svolgerà lunedì 3 gennaio 2011 alle ore 19.30 il consueto "Concerto Di Natale" eseguito dalla MusicaInsieme Symphonic Band di Raddusa presso la locale Chiesa Immacolata Concezione. L'evento sarà patrocinato dalla Provincia Regionale di Catania con la collaborazione del Comune di Raddusa.
Per info: Associazione Culturale MusicaInsieme Raddusa
www.acmir.it

l Monastero dei Benedettini di Catania, oggi sede della Facoltà di Lettere e Filosofia, presto compirà 500 anni. Oggi è considerato, a ragione, uno dei beni culturali più significativi del meridione d'Italia, per dimensioni, per articolazione dei suoi spazi, per le sue architetture e per i manufatti artistici. Ma esso è anche il frutto di un lavoro incessante e mai cessato, che vide e che vede all'opera architetti, ingegneri, scultori ma anche scalpellini, muratori, posatori, geometri, capimastri, decoratori, giardinieri, e poi servi, cuochi, pulizieri, acquaioli, contadini e poi mercanti e monaci. Uno "sciamare storico" di attività e di lavoro, di poteri e di subalternità, di chiusura nel "recinto dorato" ma anche di integrazione e compromissione con il territorio urbano ed extraurbano circostante, un lavorìo che ha sempre lasciato le sue tracce su questo foglio scritto e riscritto che è il palinsesto del Monastero.

L'impegno di Officine Culturali, associazione che da due anni si occupa della valorizzazione del plesso architettonico,è quello di operare per garantire a tutti e al meglio la conoscenza e la fruizione del patrimonio culturale e ambientale, senza discriminazioni di razza, sesso, classe sociale o tipologia di mobilità e abilità.

E' possibile visitare il Monastero tutti i giorni, con orario continuato, dalle 9:00 alle 17:00 ad eccezione del martedì, del sabato e della domenica in cui i percorsi verranno effettuati dalle 9:00 alle 12:00. La partenza delle visite guidate è prevista ogni ora.
I percorsi guidati, organizzati da Officine Culturali, permettono di conoscere i luoghi più rappresentativi e significativi del complesso architettonico: i chiostri di Levante e di Ponente, il giardino pensile del noviziato realizzato sul banco lavico del 1669, la biblioteca di Facoltà con l'annessa emeroteca e domus, il grande refettorio e la Cucina del Vaccarini con il sottostante "Ventre".

Per le Visite Guidate al Monastero dei Benedettini di Catania
Piazza Dante 32 - 95124 Catania, Stanza 4
Segreteria (per prenotazioni e informazioni):
telefono: 095.7102767
cellulare: 334.9242464

e-mail: info@officineculturali.net

Gli associati al wellness club e simpatizzanti sono invitati a vivere un'emozione thai. Evento promosso dall'associazione Wellness Club di Catania in collaborazione con le associazioni Nuad thai e Thai Orchid e il console thailandese a catania.

Per info e prenotazioni 338.9834644

Il Teatro dell’Accademia apre le iscrizioni al corso PROPEDEUTICO GRATUITO, a numero chiuso (max 15 allievi), della durata di un mese, che verrà tenuto dal M° Francesco Mazzullo, attore e regista, nei giorni di lunedì e mercoledì dalle 19,00 alle 21,00.
Chiamateci subito per prenotare il colloquio al 392.0044319
Il corso propedeutico di recitazione Teatrovita è rivolto sia a coloro che per la prima volta si avvicinano al mondo del teatro, sia a coloro che vogliono sperimentare e mettersi in gioco attraverso una tecnica innovativa ideata dallo stesso attore e ispirata alla filosofia del M° J. Grotowski.
Il corso è finalizzato a:
migliorare la conoscenza del sé;
migliorare la capacità comunicativa verbale e non verbale;
sviluppare il linguaggio corporeo;
migliorare la fonetica e la dizione;
conoscere i meccanismi del linguaggio teatrale;
sviluppare le capacità di relazione corpo/emozione;
sviluppare le capacità vocali attraverso esercizi di respirazione.
Si rilascia certificato di partecipazione

Nasce a Modica (RG) KUTURRO CABARET, un laboratorio comico per dare spazio alle nuove leve della comicità e la possibilità di confronto e scambio per I professionisti della risata.
Da un idea Antonello Pinto (attore comico e cabarettista di scuola bolognese) Piero Pisana (cabarettista e comico di nota fama sull’Isola) e dall’occhio tecnico di Francesco Pisana, organizzatore di eventi, prende vita il KUTURRO CABARET, un palco aperto a tutti.
Rivolto ai giovani che vogliono imparare l’arte di far ridere, una possibilità concreta di studiare il linguaggio comico e metterlo in pratica col pubblico, ma anche ai professionisti che vogliono sperimentare nuove idee. Un laboratorio prima e uno spettacolo poi che ci accompagnerà fino all’inizio dell’estate, nelle serate live non mancheranno ospiti e colpi di scena.
Sicuramente un’occasione da prendere al volo
Sono aperte le iscrizioni alle selezioni che si terranno mercoledì 23 e giovedì 24 Marzo 2011, presso il BLACKOUT di Modica in via Sorda Sampieri.
Per informazioni tel: 331 28 91 678 / e-mail: kuturrocabaret@gmail.com

Sabato March 19, 2011

I cancelli dell’area archeologica di Eloro riaprono ai visitatori. L’avamposto siracusano, congiunto con la città madre tramite la Via Elorina, ritorna ad essere visitabile. Un sito affascinante che si affaccia sul mare, posto a tutela del vicino fiume Tellaro, anticamente “Eloro” da cui la città prese il nome. La cittadella fortificata era stata fondata da coloni corinzi nel VII secolo a.C., sulla direttrice della più tarda "via Elorina", che metteva in comunicazione le colonie greche di Siracusa, Kamarina e Gela. Eloro era posta a baluardo del triangolo sud del territorio siracusano, presidiando la via del sale.
All’interno del sito archeologico sono ben visibili lunghi tratti delle mura greche, le porte urbiche, alcuni quartieri della città, basamenti di templi greci e di basiliche bizantine, ed un interessante tratto della cavea del teatro greco sopravvissuto all’escavazione di un canale durante il ventennio.

Rocknrolla anni '80 tribute live a Villa costanza per la consueta rassegna dei giovedì musicale nell'estate 2012. L'ingresso sarà gratuito e avremmo il piacere di offrirvi una spaghettata di mezzanotte. Non mancate

STAGIONE TEATRALE 2010-2011
Teatro Grotta Smeralda
Via Antonello Da Messina 11

16-17 ottobre 2010
TUTTI SUTTA 'NTETTU - DI SANTO CAPIZZI
A causa di un equivoco, viene assegnata la stessa casa popolare a due diverse famiglie che la occupano contemporaneamente. In attesa che arrivi l'impiegato comunale a risolvere il problema, le famiglie sono costrette a convivere e condividere situazioni particolari.

Il 28 novembre 2010 a Santa Lucia del Mela (ME) si è concluso il 3° FESTIVAL DEL VINO MAMERTINO DOC E DEI PRODOTTI TIPICI. La Manifestazione organizzata dal Comune di Santa Lucia del Mela assieme alla Strada del Vino della Provincia di Messina, ha visto una notevole partecipazione di pubblico, con il coinvolgimento di giornalisti ed esperti del settore .
Sabato 27 presso nella sala convegni si è svolta una degustazione riservata a giornalisti, operatori de settore, assaggiatori, sommelier. Hanno partecipato giornalisti di varie testate provinciali ed esperti dell’ ONAV, AIS e FISAR, sono intervenuti l’Assessore Provinciale Agricoltura Rosaria Cusumano, il Sindaco del Comune di Santa Lucia del Mela Nino Campo e l’Assessore Santino Pandolfo. Il direttore della Strada Biagio Cacciola ha presentato l’idea dell’iniziativa con l’obiettivo di fare incontrare il mondo della produzione con giornalisti e professionisti. Sono state messe in degustazione dieci etichette di vino Mamertino presentate dai rappresentanti delle aziende: Antica Tindari, Daemone, Nonna Agnese, Cantine Grasso, Azienda agricola Vasari, Cantine Mimmo Paone; i vini sono stati accompagnati da assaggi di formaggio Maiorchino dell’azienda Mirabile e da salumi dell’azienda La Quercia.
Domenica 28 vi è statala visita guidata, al patrimonio storico-architettonico della città luciese con visita al Castello, alla cattedrale ed al centro storico, la visita si è conclusa nella cantina dell’Azienda Vasari. Hanno partecipato un nutrito gruppo di persone provenienti anche da fuori provincia.
Nel pomeriggio la manifestazione è proseguita nel Chiostro Convento del Sacro Cuore, con stands espositivi e degustazioni di vini DOC: Mamertino, Faro, Malvasia delle Lipari e di prodotti tipici corredati da stand di artigianato e da esposizione di quadri di pittori locali.
Comunicato stampa della Strada del Vino della Provincia di Messina (www.stradadelvinomessina.it) – tel. 090 9223119

Si svolgerà lunedì 3 gennaio 2011 alle ore 19.30 il consueto "Concerto Di Natale" eseguito dalla MusicaInsieme Symphonic Band di Raddusa presso la locale Chiesa Immacolata Concezione. L'evento sarà patrocinato dalla Provincia Regionale di Catania con la collaborazione del Comune di Raddusa.
Per info: Associazione Culturale MusicaInsieme Raddusa
www.acmir.it

l Monastero dei Benedettini di Catania, oggi sede della Facoltà di Lettere e Filosofia, presto compirà 500 anni. Oggi è considerato, a ragione, uno dei beni culturali più significativi del meridione d'Italia, per dimensioni, per articolazione dei suoi spazi, per le sue architetture e per i manufatti artistici. Ma esso è anche il frutto di un lavoro incessante e mai cessato, che vide e che vede all'opera architetti, ingegneri, scultori ma anche scalpellini, muratori, posatori, geometri, capimastri, decoratori, giardinieri, e poi servi, cuochi, pulizieri, acquaioli, contadini e poi mercanti e monaci. Uno "sciamare storico" di attività e di lavoro, di poteri e di subalternità, di chiusura nel "recinto dorato" ma anche di integrazione e compromissione con il territorio urbano ed extraurbano circostante, un lavorìo che ha sempre lasciato le sue tracce su questo foglio scritto e riscritto che è il palinsesto del Monastero.

L'impegno di Officine Culturali, associazione che da due anni si occupa della valorizzazione del plesso architettonico,è quello di operare per garantire a tutti e al meglio la conoscenza e la fruizione del patrimonio culturale e ambientale, senza discriminazioni di razza, sesso, classe sociale o tipologia di mobilità e abilità.

E' possibile visitare il Monastero tutti i giorni, con orario continuato, dalle 9:00 alle 17:00 ad eccezione del martedì, del sabato e della domenica in cui i percorsi verranno effettuati dalle 9:00 alle 12:00. La partenza delle visite guidate è prevista ogni ora.
I percorsi guidati, organizzati da Officine Culturali, permettono di conoscere i luoghi più rappresentativi e significativi del complesso architettonico: i chiostri di Levante e di Ponente, il giardino pensile del noviziato realizzato sul banco lavico del 1669, la biblioteca di Facoltà con l'annessa emeroteca e domus, il grande refettorio e la Cucina del Vaccarini con il sottostante "Ventre".

Per le Visite Guidate al Monastero dei Benedettini di Catania
Piazza Dante 32 - 95124 Catania, Stanza 4
Segreteria (per prenotazioni e informazioni):
telefono: 095.7102767
cellulare: 334.9242464

e-mail: info@officineculturali.net

Gli associati al wellness club e simpatizzanti sono invitati a vivere un'emozione thai. Evento promosso dall'associazione Wellness Club di Catania in collaborazione con le associazioni Nuad thai e Thai Orchid e il console thailandese a catania.

Per info e prenotazioni 338.9834644

Il Teatro dell’Accademia apre le iscrizioni al corso PROPEDEUTICO GRATUITO, a numero chiuso (max 15 allievi), della durata di un mese, che verrà tenuto dal M° Francesco Mazzullo, attore e regista, nei giorni di lunedì e mercoledì dalle 19,00 alle 21,00.
Chiamateci subito per prenotare il colloquio al 392.0044319
Il corso propedeutico di recitazione Teatrovita è rivolto sia a coloro che per la prima volta si avvicinano al mondo del teatro, sia a coloro che vogliono sperimentare e mettersi in gioco attraverso una tecnica innovativa ideata dallo stesso attore e ispirata alla filosofia del M° J. Grotowski.
Il corso è finalizzato a:
migliorare la conoscenza del sé;
migliorare la capacità comunicativa verbale e non verbale;
sviluppare il linguaggio corporeo;
migliorare la fonetica e la dizione;
conoscere i meccanismi del linguaggio teatrale;
sviluppare le capacità di relazione corpo/emozione;
sviluppare le capacità vocali attraverso esercizi di respirazione.
Si rilascia certificato di partecipazione

Nasce a Modica (RG) KUTURRO CABARET, un laboratorio comico per dare spazio alle nuove leve della comicità e la possibilità di confronto e scambio per I professionisti della risata.
Da un idea Antonello Pinto (attore comico e cabarettista di scuola bolognese) Piero Pisana (cabarettista e comico di nota fama sull’Isola) e dall’occhio tecnico di Francesco Pisana, organizzatore di eventi, prende vita il KUTURRO CABARET, un palco aperto a tutti.
Rivolto ai giovani che vogliono imparare l’arte di far ridere, una possibilità concreta di studiare il linguaggio comico e metterlo in pratica col pubblico, ma anche ai professionisti che vogliono sperimentare nuove idee. Un laboratorio prima e uno spettacolo poi che ci accompagnerà fino all’inizio dell’estate, nelle serate live non mancheranno ospiti e colpi di scena.
Sicuramente un’occasione da prendere al volo
Sono aperte le iscrizioni alle selezioni che si terranno mercoledì 23 e giovedì 24 Marzo 2011, presso il BLACKOUT di Modica in via Sorda Sampieri.
Per informazioni tel: 331 28 91 678 / e-mail: kuturrocabaret@gmail.com

Domenica March 20, 2011

I cancelli dell’area archeologica di Eloro riaprono ai visitatori. L’avamposto siracusano, congiunto con la città madre tramite la Via Elorina, ritorna ad essere visitabile. Un sito affascinante che si affaccia sul mare, posto a tutela del vicino fiume Tellaro, anticamente “Eloro” da cui la città prese il nome. La cittadella fortificata era stata fondata da coloni corinzi nel VII secolo a.C., sulla direttrice della più tarda "via Elorina", che metteva in comunicazione le colonie greche di Siracusa, Kamarina e Gela. Eloro era posta a baluardo del triangolo sud del territorio siracusano, presidiando la via del sale.
All’interno del sito archeologico sono ben visibili lunghi tratti delle mura greche, le porte urbiche, alcuni quartieri della città, basamenti di templi greci e di basiliche bizantine, ed un interessante tratto della cavea del teatro greco sopravvissuto all’escavazione di un canale durante il ventennio.

Rocknrolla anni '80 tribute live a Villa costanza per la consueta rassegna dei giovedì musicale nell'estate 2012. L'ingresso sarà gratuito e avremmo il piacere di offrirvi una spaghettata di mezzanotte. Non mancate

STAGIONE TEATRALE 2010-2011
Teatro Grotta Smeralda
Via Antonello Da Messina 11

16-17 ottobre 2010
TUTTI SUTTA 'NTETTU - DI SANTO CAPIZZI
A causa di un equivoco, viene assegnata la stessa casa popolare a due diverse famiglie che la occupano contemporaneamente. In attesa che arrivi l'impiegato comunale a risolvere il problema, le famiglie sono costrette a convivere e condividere situazioni particolari.

Il 28 novembre 2010 a Santa Lucia del Mela (ME) si è concluso il 3° FESTIVAL DEL VINO MAMERTINO DOC E DEI PRODOTTI TIPICI. La Manifestazione organizzata dal Comune di Santa Lucia del Mela assieme alla Strada del Vino della Provincia di Messina, ha visto una notevole partecipazione di pubblico, con il coinvolgimento di giornalisti ed esperti del settore .
Sabato 27 presso nella sala convegni si è svolta una degustazione riservata a giornalisti, operatori de settore, assaggiatori, sommelier. Hanno partecipato giornalisti di varie testate provinciali ed esperti dell’ ONAV, AIS e FISAR, sono intervenuti l’Assessore Provinciale Agricoltura Rosaria Cusumano, il Sindaco del Comune di Santa Lucia del Mela Nino Campo e l’Assessore Santino Pandolfo. Il direttore della Strada Biagio Cacciola ha presentato l’idea dell’iniziativa con l’obiettivo di fare incontrare il mondo della produzione con giornalisti e professionisti. Sono state messe in degustazione dieci etichette di vino Mamertino presentate dai rappresentanti delle aziende: Antica Tindari, Daemone, Nonna Agnese, Cantine Grasso, Azienda agricola Vasari, Cantine Mimmo Paone; i vini sono stati accompagnati da assaggi di formaggio Maiorchino dell’azienda Mirabile e da salumi dell’azienda La Quercia.
Domenica 28 vi è statala visita guidata, al patrimonio storico-architettonico della città luciese con visita al Castello, alla cattedrale ed al centro storico, la visita si è conclusa nella cantina dell’Azienda Vasari. Hanno partecipato un nutrito gruppo di persone provenienti anche da fuori provincia.
Nel pomeriggio la manifestazione è proseguita nel Chiostro Convento del Sacro Cuore, con stands espositivi e degustazioni di vini DOC: Mamertino, Faro, Malvasia delle Lipari e di prodotti tipici corredati da stand di artigianato e da esposizione di quadri di pittori locali.
Comunicato stampa della Strada del Vino della Provincia di Messina (www.stradadelvinomessina.it) – tel. 090 9223119

Si svolgerà lunedì 3 gennaio 2011 alle ore 19.30 il consueto "Concerto Di Natale" eseguito dalla MusicaInsieme Symphonic Band di Raddusa presso la locale Chiesa Immacolata Concezione. L'evento sarà patrocinato dalla Provincia Regionale di Catania con la collaborazione del Comune di Raddusa.
Per info: Associazione Culturale MusicaInsieme Raddusa
www.acmir.it

l Monastero dei Benedettini di Catania, oggi sede della Facoltà di Lettere e Filosofia, presto compirà 500 anni. Oggi è considerato, a ragione, uno dei beni culturali più significativi del meridione d'Italia, per dimensioni, per articolazione dei suoi spazi, per le sue architetture e per i manufatti artistici. Ma esso è anche il frutto di un lavoro incessante e mai cessato, che vide e che vede all'opera architetti, ingegneri, scultori ma anche scalpellini, muratori, posatori, geometri, capimastri, decoratori, giardinieri, e poi servi, cuochi, pulizieri, acquaioli, contadini e poi mercanti e monaci. Uno "sciamare storico" di attività e di lavoro, di poteri e di subalternità, di chiusura nel "recinto dorato" ma anche di integrazione e compromissione con il territorio urbano ed extraurbano circostante, un lavorìo che ha sempre lasciato le sue tracce su questo foglio scritto e riscritto che è il palinsesto del Monastero.

L'impegno di Officine Culturali, associazione che da due anni si occupa della valorizzazione del plesso architettonico,è quello di operare per garantire a tutti e al meglio la conoscenza e la fruizione del patrimonio culturale e ambientale, senza discriminazioni di razza, sesso, classe sociale o tipologia di mobilità e abilità.

E' possibile visitare il Monastero tutti i giorni, con orario continuato, dalle 9:00 alle 17:00 ad eccezione del martedì, del sabato e della domenica in cui i percorsi verranno effettuati dalle 9:00 alle 12:00. La partenza delle visite guidate è prevista ogni ora.
I percorsi guidati, organizzati da Officine Culturali, permettono di conoscere i luoghi più rappresentativi e significativi del complesso architettonico: i chiostri di Levante e di Ponente, il giardino pensile del noviziato realizzato sul banco lavico del 1669, la biblioteca di Facoltà con l'annessa emeroteca e domus, il grande refettorio e la Cucina del Vaccarini con il sottostante "Ventre".

Per le Visite Guidate al Monastero dei Benedettini di Catania
Piazza Dante 32 - 95124 Catania, Stanza 4
Segreteria (per prenotazioni e informazioni):
telefono: 095.7102767
cellulare: 334.9242464

e-mail: info@officineculturali.net

Gli associati al wellness club e simpatizzanti sono invitati a vivere un'emozione thai. Evento promosso dall'associazione Wellness Club di Catania in collaborazione con le associazioni Nuad thai e Thai Orchid e il console thailandese a catania.

Per info e prenotazioni 338.9834644

Il Teatro dell’Accademia apre le iscrizioni al corso PROPEDEUTICO GRATUITO, a numero chiuso (max 15 allievi), della durata di un mese, che verrà tenuto dal M° Francesco Mazzullo, attore e regista, nei giorni di lunedì e mercoledì dalle 19,00 alle 21,00.
Chiamateci subito per prenotare il colloquio al 392.0044319
Il corso propedeutico di recitazione Teatrovita è rivolto sia a coloro che per la prima volta si avvicinano al mondo del teatro, sia a coloro che vogliono sperimentare e mettersi in gioco attraverso una tecnica innovativa ideata dallo stesso attore e ispirata alla filosofia del M° J. Grotowski.
Il corso è finalizzato a:
migliorare la conoscenza del sé;
migliorare la capacità comunicativa verbale e non verbale;
sviluppare il linguaggio corporeo;
migliorare la fonetica e la dizione;
conoscere i meccanismi del linguaggio teatrale;
sviluppare le capacità di relazione corpo/emozione;
sviluppare le capacità vocali attraverso esercizi di respirazione.
Si rilascia certificato di partecipazione

Nasce a Modica (RG) KUTURRO CABARET, un laboratorio comico per dare spazio alle nuove leve della comicità e la possibilità di confronto e scambio per I professionisti della risata.
Da un idea Antonello Pinto (attore comico e cabarettista di scuola bolognese) Piero Pisana (cabarettista e comico di nota fama sull’Isola) e dall’occhio tecnico di Francesco Pisana, organizzatore di eventi, prende vita il KUTURRO CABARET, un palco aperto a tutti.
Rivolto ai giovani che vogliono imparare l’arte di far ridere, una possibilità concreta di studiare il linguaggio comico e metterlo in pratica col pubblico, ma anche ai professionisti che vogliono sperimentare nuove idee. Un laboratorio prima e uno spettacolo poi che ci accompagnerà fino all’inizio dell’estate, nelle serate live non mancheranno ospiti e colpi di scena.
Sicuramente un’occasione da prendere al volo
Sono aperte le iscrizioni alle selezioni che si terranno mercoledì 23 e giovedì 24 Marzo 2011, presso il BLACKOUT di Modica in via Sorda Sampieri.
Per informazioni tel: 331 28 91 678 / e-mail: kuturrocabaret@gmail.com

Lunedì March 21, 2011

I cancelli dell’area archeologica di Eloro riaprono ai visitatori. L’avamposto siracusano, congiunto con la città madre tramite la Via Elorina, ritorna ad essere visitabile. Un sito affascinante che si affaccia sul mare, posto a tutela del vicino fiume Tellaro, anticamente “Eloro” da cui la città prese il nome. La cittadella fortificata era stata fondata da coloni corinzi nel VII secolo a.C., sulla direttrice della più tarda "via Elorina", che metteva in comunicazione le colonie greche di Siracusa, Kamarina e Gela. Eloro era posta a baluardo del triangolo sud del territorio siracusano, presidiando la via del sale.
All’interno del sito archeologico sono ben visibili lunghi tratti delle mura greche, le porte urbiche, alcuni quartieri della città, basamenti di templi greci e di basiliche bizantine, ed un interessante tratto della cavea del teatro greco sopravvissuto all’escavazione di un canale durante il ventennio.

Rocknrolla anni '80 tribute live a Villa costanza per la consueta rassegna dei giovedì musicale nell'estate 2012. L'ingresso sarà gratuito e avremmo il piacere di offrirvi una spaghettata di mezzanotte. Non mancate

STAGIONE TEATRALE 2010-2011
Teatro Grotta Smeralda
Via Antonello Da Messina 11

16-17 ottobre 2010
TUTTI SUTTA 'NTETTU - DI SANTO CAPIZZI
A causa di un equivoco, viene assegnata la stessa casa popolare a due diverse famiglie che la occupano contemporaneamente. In attesa che arrivi l'impiegato comunale a risolvere il problema, le famiglie sono costrette a convivere e condividere situazioni particolari.

Il 28 novembre 2010 a Santa Lucia del Mela (ME) si è concluso il 3° FESTIVAL DEL VINO MAMERTINO DOC E DEI PRODOTTI TIPICI. La Manifestazione organizzata dal Comune di Santa Lucia del Mela assieme alla Strada del Vino della Provincia di Messina, ha visto una notevole partecipazione di pubblico, con il coinvolgimento di giornalisti ed esperti del settore .
Sabato 27 presso nella sala convegni si è svolta una degustazione riservata a giornalisti, operatori de settore, assaggiatori, sommelier. Hanno partecipato giornalisti di varie testate provinciali ed esperti dell’ ONAV, AIS e FISAR, sono intervenuti l’Assessore Provinciale Agricoltura Rosaria Cusumano, il Sindaco del Comune di Santa Lucia del Mela Nino Campo e l’Assessore Santino Pandolfo. Il direttore della Strada Biagio Cacciola ha presentato l’idea dell’iniziativa con l’obiettivo di fare incontrare il mondo della produzione con giornalisti e professionisti. Sono state messe in degustazione dieci etichette di vino Mamertino presentate dai rappresentanti delle aziende: Antica Tindari, Daemone, Nonna Agnese, Cantine Grasso, Azienda agricola Vasari, Cantine Mimmo Paone; i vini sono stati accompagnati da assaggi di formaggio Maiorchino dell’azienda Mirabile e da salumi dell’azienda La Quercia.
Domenica 28 vi è statala visita guidata, al patrimonio storico-architettonico della città luciese con visita al Castello, alla cattedrale ed al centro storico, la visita si è conclusa nella cantina dell’Azienda Vasari. Hanno partecipato un nutrito gruppo di persone provenienti anche da fuori provincia.
Nel pomeriggio la manifestazione è proseguita nel Chiostro Convento del Sacro Cuore, con stands espositivi e degustazioni di vini DOC: Mamertino, Faro, Malvasia delle Lipari e di prodotti tipici corredati da stand di artigianato e da esposizione di quadri di pittori locali.
Comunicato stampa della Strada del Vino della Provincia di Messina (www.stradadelvinomessina.it) – tel. 090 9223119

Si svolgerà lunedì 3 gennaio 2011 alle ore 19.30 il consueto "Concerto Di Natale" eseguito dalla MusicaInsieme Symphonic Band di Raddusa presso la locale Chiesa Immacolata Concezione. L'evento sarà patrocinato dalla Provincia Regionale di Catania con la collaborazione del Comune di Raddusa.
Per info: Associazione Culturale MusicaInsieme Raddusa
www.acmir.it

l Monastero dei Benedettini di Catania, oggi sede della Facoltà di Lettere e Filosofia, presto compirà 500 anni. Oggi è considerato, a ragione, uno dei beni culturali più significativi del meridione d'Italia, per dimensioni, per articolazione dei suoi spazi, per le sue architetture e per i manufatti artistici. Ma esso è anche il frutto di un lavoro incessante e mai cessato, che vide e che vede all'opera architetti, ingegneri, scultori ma anche scalpellini, muratori, posatori, geometri, capimastri, decoratori, giardinieri, e poi servi, cuochi, pulizieri, acquaioli, contadini e poi mercanti e monaci. Uno "sciamare storico" di attività e di lavoro, di poteri e di subalternità, di chiusura nel "recinto dorato" ma anche di integrazione e compromissione con il territorio urbano ed extraurbano circostante, un lavorìo che ha sempre lasciato le sue tracce su questo foglio scritto e riscritto che è il palinsesto del Monastero.

L'impegno di Officine Culturali, associazione che da due anni si occupa della valorizzazione del plesso architettonico,è quello di operare per garantire a tutti e al meglio la conoscenza e la fruizione del patrimonio culturale e ambientale, senza discriminazioni di razza, sesso, classe sociale o tipologia di mobilità e abilità.

E' possibile visitare il Monastero tutti i giorni, con orario continuato, dalle 9:00 alle 17:00 ad eccezione del martedì, del sabato e della domenica in cui i percorsi verranno effettuati dalle 9:00 alle 12:00. La partenza delle visite guidate è prevista ogni ora.
I percorsi guidati, organizzati da Officine Culturali, permettono di conoscere i luoghi più rappresentativi e significativi del complesso architettonico: i chiostri di Levante e di Ponente, il giardino pensile del noviziato realizzato sul banco lavico del 1669, la biblioteca di Facoltà con l'annessa emeroteca e domus, il grande refettorio e la Cucina del Vaccarini con il sottostante "Ventre".

Per le Visite Guidate al Monastero dei Benedettini di Catania
Piazza Dante 32 - 95124 Catania, Stanza 4
Segreteria (per prenotazioni e informazioni):
telefono: 095.7102767
cellulare: 334.9242464

e-mail: info@officineculturali.net

Inizio:29/01/2011 16:00
Fine:21/03/2011 16:00

Gli associati al wellness club e simpatizzanti sono invitati a vivere un'emozione thai. Evento promosso dall'associazione Wellness Club di Catania in collaborazione con le associazioni Nuad thai e Thai Orchid e il console thailandese a catania.

Per info e prenotazioni 338.9834644

Il Teatro dell’Accademia apre le iscrizioni al corso PROPEDEUTICO GRATUITO, a numero chiuso (max 15 allievi), della durata di un mese, che verrà tenuto dal M° Francesco Mazzullo, attore e regista, nei giorni di lunedì e mercoledì dalle 19,00 alle 21,00.
Chiamateci subito per prenotare il colloquio al 392.0044319
Il corso propedeutico di recitazione Teatrovita è rivolto sia a coloro che per la prima volta si avvicinano al mondo del teatro, sia a coloro che vogliono sperimentare e mettersi in gioco attraverso una tecnica innovativa ideata dallo stesso attore e ispirata alla filosofia del M° J. Grotowski.
Il corso è finalizzato a:
migliorare la conoscenza del sé;
migliorare la capacità comunicativa verbale e non verbale;
sviluppare il linguaggio corporeo;
migliorare la fonetica e la dizione;
conoscere i meccanismi del linguaggio teatrale;
sviluppare le capacità di relazione corpo/emozione;
sviluppare le capacità vocali attraverso esercizi di respirazione.
Si rilascia certificato di partecipazione

Nasce a Modica (RG) KUTURRO CABARET, un laboratorio comico per dare spazio alle nuove leve della comicità e la possibilità di confronto e scambio per I professionisti della risata.
Da un idea Antonello Pinto (attore comico e cabarettista di scuola bolognese) Piero Pisana (cabarettista e comico di nota fama sull’Isola) e dall’occhio tecnico di Francesco Pisana, organizzatore di eventi, prende vita il KUTURRO CABARET, un palco aperto a tutti.
Rivolto ai giovani che vogliono imparare l’arte di far ridere, una possibilità concreta di studiare il linguaggio comico e metterlo in pratica col pubblico, ma anche ai professionisti che vogliono sperimentare nuove idee. Un laboratorio prima e uno spettacolo poi che ci accompagnerà fino all’inizio dell’estate, nelle serate live non mancheranno ospiti e colpi di scena.
Sicuramente un’occasione da prendere al volo
Sono aperte le iscrizioni alle selezioni che si terranno mercoledì 23 e giovedì 24 Marzo 2011, presso il BLACKOUT di Modica in via Sorda Sampieri.
Per informazioni tel: 331 28 91 678 / e-mail: kuturrocabaret@gmail.com

Martedì March 22, 2011

I cancelli dell’area archeologica di Eloro riaprono ai visitatori. L’avamposto siracusano, congiunto con la città madre tramite la Via Elorina, ritorna ad essere visitabile. Un sito affascinante che si affaccia sul mare, posto a tutela del vicino fiume Tellaro, anticamente “Eloro” da cui la città prese il nome. La cittadella fortificata era stata fondata da coloni corinzi nel VII secolo a.C., sulla direttrice della più tarda "via Elorina", che metteva in comunicazione le colonie greche di Siracusa, Kamarina e Gela. Eloro era posta a baluardo del triangolo sud del territorio siracusano, presidiando la via del sale.
All’interno del sito archeologico sono ben visibili lunghi tratti delle mura greche, le porte urbiche, alcuni quartieri della città, basamenti di templi greci e di basiliche bizantine, ed un interessante tratto della cavea del teatro greco sopravvissuto all’escavazione di un canale durante il ventennio.

Rocknrolla anni '80 tribute live a Villa costanza per la consueta rassegna dei giovedì musicale nell'estate 2012. L'ingresso sarà gratuito e avremmo il piacere di offrirvi una spaghettata di mezzanotte. Non mancate

STAGIONE TEATRALE 2010-2011
Teatro Grotta Smeralda
Via Antonello Da Messina 11

16-17 ottobre 2010
TUTTI SUTTA 'NTETTU - DI SANTO CAPIZZI
A causa di un equivoco, viene assegnata la stessa casa popolare a due diverse famiglie che la occupano contemporaneamente. In attesa che arrivi l'impiegato comunale a risolvere il problema, le famiglie sono costrette a convivere e condividere situazioni particolari.

Il 28 novembre 2010 a Santa Lucia del Mela (ME) si è concluso il 3° FESTIVAL DEL VINO MAMERTINO DOC E DEI PRODOTTI TIPICI. La Manifestazione organizzata dal Comune di Santa Lucia del Mela assieme alla Strada del Vino della Provincia di Messina, ha visto una notevole partecipazione di pubblico, con il coinvolgimento di giornalisti ed esperti del settore .
Sabato 27 presso nella sala convegni si è svolta una degustazione riservata a giornalisti, operatori de settore, assaggiatori, sommelier. Hanno partecipato giornalisti di varie testate provinciali ed esperti dell’ ONAV, AIS e FISAR, sono intervenuti l’Assessore Provinciale Agricoltura Rosaria Cusumano, il Sindaco del Comune di Santa Lucia del Mela Nino Campo e l’Assessore Santino Pandolfo. Il direttore della Strada Biagio Cacciola ha presentato l’idea dell’iniziativa con l’obiettivo di fare incontrare il mondo della produzione con giornalisti e professionisti. Sono state messe in degustazione dieci etichette di vino Mamertino presentate dai rappresentanti delle aziende: Antica Tindari, Daemone, Nonna Agnese, Cantine Grasso, Azienda agricola Vasari, Cantine Mimmo Paone; i vini sono stati accompagnati da assaggi di formaggio Maiorchino dell’azienda Mirabile e da salumi dell’azienda La Quercia.
Domenica 28 vi è statala visita guidata, al patrimonio storico-architettonico della città luciese con visita al Castello, alla cattedrale ed al centro storico, la visita si è conclusa nella cantina dell’Azienda Vasari. Hanno partecipato un nutrito gruppo di persone provenienti anche da fuori provincia.
Nel pomeriggio la manifestazione è proseguita nel Chiostro Convento del Sacro Cuore, con stands espositivi e degustazioni di vini DOC: Mamertino, Faro, Malvasia delle Lipari e di prodotti tipici corredati da stand di artigianato e da esposizione di quadri di pittori locali.
Comunicato stampa della Strada del Vino della Provincia di Messina (www.stradadelvinomessina.it) – tel. 090 9223119

Si svolgerà lunedì 3 gennaio 2011 alle ore 19.30 il consueto "Concerto Di Natale" eseguito dalla MusicaInsieme Symphonic Band di Raddusa presso la locale Chiesa Immacolata Concezione. L'evento sarà patrocinato dalla Provincia Regionale di Catania con la collaborazione del Comune di Raddusa.
Per info: Associazione Culturale MusicaInsieme Raddusa
www.acmir.it

l Monastero dei Benedettini di Catania, oggi sede della Facoltà di Lettere e Filosofia, presto compirà 500 anni. Oggi è considerato, a ragione, uno dei beni culturali più significativi del meridione d'Italia, per dimensioni, per articolazione dei suoi spazi, per le sue architetture e per i manufatti artistici. Ma esso è anche il frutto di un lavoro incessante e mai cessato, che vide e che vede all'opera architetti, ingegneri, scultori ma anche scalpellini, muratori, posatori, geometri, capimastri, decoratori, giardinieri, e poi servi, cuochi, pulizieri, acquaioli, contadini e poi mercanti e monaci. Uno "sciamare storico" di attività e di lavoro, di poteri e di subalternità, di chiusura nel "recinto dorato" ma anche di integrazione e compromissione con il territorio urbano ed extraurbano circostante, un lavorìo che ha sempre lasciato le sue tracce su questo foglio scritto e riscritto che è il palinsesto del Monastero.

L'impegno di Officine Culturali, associazione che da due anni si occupa della valorizzazione del plesso architettonico,è quello di operare per garantire a tutti e al meglio la conoscenza e la fruizione del patrimonio culturale e ambientale, senza discriminazioni di razza, sesso, classe sociale o tipologia di mobilità e abilità.

E' possibile visitare il Monastero tutti i giorni, con orario continuato, dalle 9:00 alle 17:00 ad eccezione del martedì, del sabato e della domenica in cui i percorsi verranno effettuati dalle 9:00 alle 12:00. La partenza delle visite guidate è prevista ogni ora.
I percorsi guidati, organizzati da Officine Culturali, permettono di conoscere i luoghi più rappresentativi e significativi del complesso architettonico: i chiostri di Levante e di Ponente, il giardino pensile del noviziato realizzato sul banco lavico del 1669, la biblioteca di Facoltà con l'annessa emeroteca e domus, il grande refettorio e la Cucina del Vaccarini con il sottostante "Ventre".

Per le Visite Guidate al Monastero dei Benedettini di Catania
Piazza Dante 32 - 95124 Catania, Stanza 4
Segreteria (per prenotazioni e informazioni):
telefono: 095.7102767
cellulare: 334.9242464

e-mail: info@officineculturali.net

Il Teatro dell’Accademia apre le iscrizioni al corso PROPEDEUTICO GRATUITO, a numero chiuso (max 15 allievi), della durata di un mese, che verrà tenuto dal M° Francesco Mazzullo, attore e regista, nei giorni di lunedì e mercoledì dalle 19,00 alle 21,00.
Chiamateci subito per prenotare il colloquio al 392.0044319
Il corso propedeutico di recitazione Teatrovita è rivolto sia a coloro che per la prima volta si avvicinano al mondo del teatro, sia a coloro che vogliono sperimentare e mettersi in gioco attraverso una tecnica innovativa ideata dallo stesso attore e ispirata alla filosofia del M° J. Grotowski.
Il corso è finalizzato a:
migliorare la conoscenza del sé;
migliorare la capacità comunicativa verbale e non verbale;
sviluppare il linguaggio corporeo;
migliorare la fonetica e la dizione;
conoscere i meccanismi del linguaggio teatrale;
sviluppare le capacità di relazione corpo/emozione;
sviluppare le capacità vocali attraverso esercizi di respirazione.
Si rilascia certificato di partecipazione

Nasce a Modica (RG) KUTURRO CABARET, un laboratorio comico per dare spazio alle nuove leve della comicità e la possibilità di confronto e scambio per I professionisti della risata.
Da un idea Antonello Pinto (attore comico e cabarettista di scuola bolognese) Piero Pisana (cabarettista e comico di nota fama sull’Isola) e dall’occhio tecnico di Francesco Pisana, organizzatore di eventi, prende vita il KUTURRO CABARET, un palco aperto a tutti.
Rivolto ai giovani che vogliono imparare l’arte di far ridere, una possibilità concreta di studiare il linguaggio comico e metterlo in pratica col pubblico, ma anche ai professionisti che vogliono sperimentare nuove idee. Un laboratorio prima e uno spettacolo poi che ci accompagnerà fino all’inizio dell’estate, nelle serate live non mancheranno ospiti e colpi di scena.
Sicuramente un’occasione da prendere al volo
Sono aperte le iscrizioni alle selezioni che si terranno mercoledì 23 e giovedì 24 Marzo 2011, presso il BLACKOUT di Modica in via Sorda Sampieri.
Per informazioni tel: 331 28 91 678 / e-mail: kuturrocabaret@gmail.com

Mercoledì March 23, 2011

I cancelli dell’area archeologica di Eloro riaprono ai visitatori. L’avamposto siracusano, congiunto con la città madre tramite la Via Elorina, ritorna ad essere visitabile. Un sito affascinante che si affaccia sul mare, posto a tutela del vicino fiume Tellaro, anticamente “Eloro” da cui la città prese il nome. La cittadella fortificata era stata fondata da coloni corinzi nel VII secolo a.C., sulla direttrice della più tarda "via Elorina", che metteva in comunicazione le colonie greche di Siracusa, Kamarina e Gela. Eloro era posta a baluardo del triangolo sud del territorio siracusano, presidiando la via del sale.
All’interno del sito archeologico sono ben visibili lunghi tratti delle mura greche, le porte urbiche, alcuni quartieri della città, basamenti di templi greci e di basiliche bizantine, ed un interessante tratto della cavea del teatro greco sopravvissuto all’escavazione di un canale durante il ventennio.

Rocknrolla anni '80 tribute live a Villa costanza per la consueta rassegna dei giovedì musicale nell'estate 2012. L'ingresso sarà gratuito e avremmo il piacere di offrirvi una spaghettata di mezzanotte. Non mancate

STAGIONE TEATRALE 2010-2011
Teatro Grotta Smeralda
Via Antonello Da Messina 11

16-17 ottobre 2010
TUTTI SUTTA 'NTETTU - DI SANTO CAPIZZI
A causa di un equivoco, viene assegnata la stessa casa popolare a due diverse famiglie che la occupano contemporaneamente. In attesa che arrivi l'impiegato comunale a risolvere il problema, le famiglie sono costrette a convivere e condividere situazioni particolari.

Il 28 novembre 2010 a Santa Lucia del Mela (ME) si è concluso il 3° FESTIVAL DEL VINO MAMERTINO DOC E DEI PRODOTTI TIPICI. La Manifestazione organizzata dal Comune di Santa Lucia del Mela assieme alla Strada del Vino della Provincia di Messina, ha visto una notevole partecipazione di pubblico, con il coinvolgimento di giornalisti ed esperti del settore .
Sabato 27 presso nella sala convegni si è svolta una degustazione riservata a giornalisti, operatori de settore, assaggiatori, sommelier. Hanno partecipato giornalisti di varie testate provinciali ed esperti dell’ ONAV, AIS e FISAR, sono intervenuti l’Assessore Provinciale Agricoltura Rosaria Cusumano, il Sindaco del Comune di Santa Lucia del Mela Nino Campo e l’Assessore Santino Pandolfo. Il direttore della Strada Biagio Cacciola ha presentato l’idea dell’iniziativa con l’obiettivo di fare incontrare il mondo della produzione con giornalisti e professionisti. Sono state messe in degustazione dieci etichette di vino Mamertino presentate dai rappresentanti delle aziende: Antica Tindari, Daemone, Nonna Agnese, Cantine Grasso, Azienda agricola Vasari, Cantine Mimmo Paone; i vini sono stati accompagnati da assaggi di formaggio Maiorchino dell’azienda Mirabile e da salumi dell’azienda La Quercia.
Domenica 28 vi è statala visita guidata, al patrimonio storico-architettonico della città luciese con visita al Castello, alla cattedrale ed al centro storico, la visita si è conclusa nella cantina dell’Azienda Vasari. Hanno partecipato un nutrito gruppo di persone provenienti anche da fuori provincia.
Nel pomeriggio la manifestazione è proseguita nel Chiostro Convento del Sacro Cuore, con stands espositivi e degustazioni di vini DOC: Mamertino, Faro, Malvasia delle Lipari e di prodotti tipici corredati da stand di artigianato e da esposizione di quadri di pittori locali.
Comunicato stampa della Strada del Vino della Provincia di Messina (www.stradadelvinomessina.it) – tel. 090 9223119

Si svolgerà lunedì 3 gennaio 2011 alle ore 19.30 il consueto "Concerto Di Natale" eseguito dalla MusicaInsieme Symphonic Band di Raddusa presso la locale Chiesa Immacolata Concezione. L'evento sarà patrocinato dalla Provincia Regionale di Catania con la collaborazione del Comune di Raddusa.
Per info: Associazione Culturale MusicaInsieme Raddusa
www.acmir.it

l Monastero dei Benedettini di Catania, oggi sede della Facoltà di Lettere e Filosofia, presto compirà 500 anni. Oggi è considerato, a ragione, uno dei beni culturali più significativi del meridione d'Italia, per dimensioni, per articolazione dei suoi spazi, per le sue architetture e per i manufatti artistici. Ma esso è anche il frutto di un lavoro incessante e mai cessato, che vide e che vede all'opera architetti, ingegneri, scultori ma anche scalpellini, muratori, posatori, geometri, capimastri, decoratori, giardinieri, e poi servi, cuochi, pulizieri, acquaioli, contadini e poi mercanti e monaci. Uno "sciamare storico" di attività e di lavoro, di poteri e di subalternità, di chiusura nel "recinto dorato" ma anche di integrazione e compromissione con il territorio urbano ed extraurbano circostante, un lavorìo che ha sempre lasciato le sue tracce su questo foglio scritto e riscritto che è il palinsesto del Monastero.

L'impegno di Officine Culturali, associazione che da due anni si occupa della valorizzazione del plesso architettonico,è quello di operare per garantire a tutti e al meglio la conoscenza e la fruizione del patrimonio culturale e ambientale, senza discriminazioni di razza, sesso, classe sociale o tipologia di mobilità e abilità.

E' possibile visitare il Monastero tutti i giorni, con orario continuato, dalle 9:00 alle 17:00 ad eccezione del martedì, del sabato e della domenica in cui i percorsi verranno effettuati dalle 9:00 alle 12:00. La partenza delle visite guidate è prevista ogni ora.
I percorsi guidati, organizzati da Officine Culturali, permettono di conoscere i luoghi più rappresentativi e significativi del complesso architettonico: i chiostri di Levante e di Ponente, il giardino pensile del noviziato realizzato sul banco lavico del 1669, la biblioteca di Facoltà con l'annessa emeroteca e domus, il grande refettorio e la Cucina del Vaccarini con il sottostante "Ventre".

Per le Visite Guidate al Monastero dei Benedettini di Catania
Piazza Dante 32 - 95124 Catania, Stanza 4
Segreteria (per prenotazioni e informazioni):
telefono: 095.7102767
cellulare: 334.9242464

e-mail: info@officineculturali.net

Il Teatro dell’Accademia apre le iscrizioni al corso PROPEDEUTICO GRATUITO, a numero chiuso (max 15 allievi), della durata di un mese, che verrà tenuto dal M° Francesco Mazzullo, attore e regista, nei giorni di lunedì e mercoledì dalle 19,00 alle 21,00.
Chiamateci subito per prenotare il colloquio al 392.0044319
Il corso propedeutico di recitazione Teatrovita è rivolto sia a coloro che per la prima volta si avvicinano al mondo del teatro, sia a coloro che vogliono sperimentare e mettersi in gioco attraverso una tecnica innovativa ideata dallo stesso attore e ispirata alla filosofia del M° J. Grotowski.
Il corso è finalizzato a:
migliorare la conoscenza del sé;
migliorare la capacità comunicativa verbale e non verbale;
sviluppare il linguaggio corporeo;
migliorare la fonetica e la dizione;
conoscere i meccanismi del linguaggio teatrale;
sviluppare le capacità di relazione corpo/emozione;
sviluppare le capacità vocali attraverso esercizi di respirazione.
Si rilascia certificato di partecipazione

Nasce a Modica (RG) KUTURRO CABARET, un laboratorio comico per dare spazio alle nuove leve della comicità e la possibilità di confronto e scambio per I professionisti della risata.
Da un idea Antonello Pinto (attore comico e cabarettista di scuola bolognese) Piero Pisana (cabarettista e comico di nota fama sull’Isola) e dall’occhio tecnico di Francesco Pisana, organizzatore di eventi, prende vita il KUTURRO CABARET, un palco aperto a tutti.
Rivolto ai giovani che vogliono imparare l’arte di far ridere, una possibilità concreta di studiare il linguaggio comico e metterlo in pratica col pubblico, ma anche ai professionisti che vogliono sperimentare nuove idee. Un laboratorio prima e uno spettacolo poi che ci accompagnerà fino all’inizio dell’estate, nelle serate live non mancheranno ospiti e colpi di scena.
Sicuramente un’occasione da prendere al volo
Sono aperte le iscrizioni alle selezioni che si terranno mercoledì 23 e giovedì 24 Marzo 2011, presso il BLACKOUT di Modica in via Sorda Sampieri.
Per informazioni tel: 331 28 91 678 / e-mail: kuturrocabaret@gmail.com

Giovedì March 24, 2011

I cancelli dell’area archeologica di Eloro riaprono ai visitatori. L’avamposto siracusano, congiunto con la città madre tramite la Via Elorina, ritorna ad essere visitabile. Un sito affascinante che si affaccia sul mare, posto a tutela del vicino fiume Tellaro, anticamente “Eloro” da cui la città prese il nome. La cittadella fortificata era stata fondata da coloni corinzi nel VII secolo a.C., sulla direttrice della più tarda "via Elorina", che metteva in comunicazione le colonie greche di Siracusa, Kamarina e Gela. Eloro era posta a baluardo del triangolo sud del territorio siracusano, presidiando la via del sale.
All’interno del sito archeologico sono ben visibili lunghi tratti delle mura greche, le porte urbiche, alcuni quartieri della città, basamenti di templi greci e di basiliche bizantine, ed un interessante tratto della cavea del teatro greco sopravvissuto all’escavazione di un canale durante il ventennio.

Rocknrolla anni '80 tribute live a Villa costanza per la consueta rassegna dei giovedì musicale nell'estate 2012. L'ingresso sarà gratuito e avremmo il piacere di offrirvi una spaghettata di mezzanotte. Non mancate

STAGIONE TEATRALE 2010-2011
Teatro Grotta Smeralda
Via Antonello Da Messina 11

16-17 ottobre 2010
TUTTI SUTTA 'NTETTU - DI SANTO CAPIZZI
A causa di un equivoco, viene assegnata la stessa casa popolare a due diverse famiglie che la occupano contemporaneamente. In attesa che arrivi l'impiegato comunale a risolvere il problema, le famiglie sono costrette a convivere e condividere situazioni particolari.

Il 28 novembre 2010 a Santa Lucia del Mela (ME) si è concluso il 3° FESTIVAL DEL VINO MAMERTINO DOC E DEI PRODOTTI TIPICI. La Manifestazione organizzata dal Comune di Santa Lucia del Mela assieme alla Strada del Vino della Provincia di Messina, ha visto una notevole partecipazione di pubblico, con il coinvolgimento di giornalisti ed esperti del settore .
Sabato 27 presso nella sala convegni si è svolta una degustazione riservata a giornalisti, operatori de settore, assaggiatori, sommelier. Hanno partecipato giornalisti di varie testate provinciali ed esperti dell’ ONAV, AIS e FISAR, sono intervenuti l’Assessore Provinciale Agricoltura Rosaria Cusumano, il Sindaco del Comune di Santa Lucia del Mela Nino Campo e l’Assessore Santino Pandolfo. Il direttore della Strada Biagio Cacciola ha presentato l’idea dell’iniziativa con l’obiettivo di fare incontrare il mondo della produzione con giornalisti e professionisti. Sono state messe in degustazione dieci etichette di vino Mamertino presentate dai rappresentanti delle aziende: Antica Tindari, Daemone, Nonna Agnese, Cantine Grasso, Azienda agricola Vasari, Cantine Mimmo Paone; i vini sono stati accompagnati da assaggi di formaggio Maiorchino dell’azienda Mirabile e da salumi dell’azienda La Quercia.
Domenica 28 vi è statala visita guidata, al patrimonio storico-architettonico della città luciese con visita al Castello, alla cattedrale ed al centro storico, la visita si è conclusa nella cantina dell’Azienda Vasari. Hanno partecipato un nutrito gruppo di persone provenienti anche da fuori provincia.
Nel pomeriggio la manifestazione è proseguita nel Chiostro Convento del Sacro Cuore, con stands espositivi e degustazioni di vini DOC: Mamertino, Faro, Malvasia delle Lipari e di prodotti tipici corredati da stand di artigianato e da esposizione di quadri di pittori locali.
Comunicato stampa della Strada del Vino della Provincia di Messina (www.stradadelvinomessina.it) – tel. 090 9223119

Si svolgerà lunedì 3 gennaio 2011 alle ore 19.30 il consueto "Concerto Di Natale" eseguito dalla MusicaInsieme Symphonic Band di Raddusa presso la locale Chiesa Immacolata Concezione. L'evento sarà patrocinato dalla Provincia Regionale di Catania con la collaborazione del Comune di Raddusa.
Per info: Associazione Culturale MusicaInsieme Raddusa
www.acmir.it

l Monastero dei Benedettini di Catania, oggi sede della Facoltà di Lettere e Filosofia, presto compirà 500 anni. Oggi è considerato, a ragione, uno dei beni culturali più significativi del meridione d'Italia, per dimensioni, per articolazione dei suoi spazi, per le sue architetture e per i manufatti artistici. Ma esso è anche il frutto di un lavoro incessante e mai cessato, che vide e che vede all'opera architetti, ingegneri, scultori ma anche scalpellini, muratori, posatori, geometri, capimastri, decoratori, giardinieri, e poi servi, cuochi, pulizieri, acquaioli, contadini e poi mercanti e monaci. Uno "sciamare storico" di attività e di lavoro, di poteri e di subalternità, di chiusura nel "recinto dorato" ma anche di integrazione e compromissione con il territorio urbano ed extraurbano circostante, un lavorìo che ha sempre lasciato le sue tracce su questo foglio scritto e riscritto che è il palinsesto del Monastero.

L'impegno di Officine Culturali, associazione che da due anni si occupa della valorizzazione del plesso architettonico,è quello di operare per garantire a tutti e al meglio la conoscenza e la fruizione del patrimonio culturale e ambientale, senza discriminazioni di razza, sesso, classe sociale o tipologia di mobilità e abilità.

E' possibile visitare il Monastero tutti i giorni, con orario continuato, dalle 9:00 alle 17:00 ad eccezione del martedì, del sabato e della domenica in cui i percorsi verranno effettuati dalle 9:00 alle 12:00. La partenza delle visite guidate è prevista ogni ora.
I percorsi guidati, organizzati da Officine Culturali, permettono di conoscere i luoghi più rappresentativi e significativi del complesso architettonico: i chiostri di Levante e di Ponente, il giardino pensile del noviziato realizzato sul banco lavico del 1669, la biblioteca di Facoltà con l'annessa emeroteca e domus, il grande refettorio e la Cucina del Vaccarini con il sottostante "Ventre".

Per le Visite Guidate al Monastero dei Benedettini di Catania
Piazza Dante 32 - 95124 Catania, Stanza 4
Segreteria (per prenotazioni e informazioni):
telefono: 095.7102767
cellulare: 334.9242464

e-mail: info@officineculturali.net

Il Teatro dell’Accademia apre le iscrizioni al corso PROPEDEUTICO GRATUITO, a numero chiuso (max 15 allievi), della durata di un mese, che verrà tenuto dal M° Francesco Mazzullo, attore e regista, nei giorni di lunedì e mercoledì dalle 19,00 alle 21,00.
Chiamateci subito per prenotare il colloquio al 392.0044319
Il corso propedeutico di recitazione Teatrovita è rivolto sia a coloro che per la prima volta si avvicinano al mondo del teatro, sia a coloro che vogliono sperimentare e mettersi in gioco attraverso una tecnica innovativa ideata dallo stesso attore e ispirata alla filosofia del M° J. Grotowski.
Il corso è finalizzato a:
migliorare la conoscenza del sé;
migliorare la capacità comunicativa verbale e non verbale;
sviluppare il linguaggio corporeo;
migliorare la fonetica e la dizione;
conoscere i meccanismi del linguaggio teatrale;
sviluppare le capacità di relazione corpo/emozione;
sviluppare le capacità vocali attraverso esercizi di respirazione.
Si rilascia certificato di partecipazione

Inizio:14/03/2011 07:00
Fine:24/03/2011 12:00

Nasce a Modica (RG) KUTURRO CABARET, un laboratorio comico per dare spazio alle nuove leve della comicità e la possibilità di confronto e scambio per I professionisti della risata.
Da un idea Antonello Pinto (attore comico e cabarettista di scuola bolognese) Piero Pisana (cabarettista e comico di nota fama sull’Isola) e dall’occhio tecnico di Francesco Pisana, organizzatore di eventi, prende vita il KUTURRO CABARET, un palco aperto a tutti.
Rivolto ai giovani che vogliono imparare l’arte di far ridere, una possibilità concreta di studiare il linguaggio comico e metterlo in pratica col pubblico, ma anche ai professionisti che vogliono sperimentare nuove idee. Un laboratorio prima e uno spettacolo poi che ci accompagnerà fino all’inizio dell’estate, nelle serate live non mancheranno ospiti e colpi di scena.
Sicuramente un’occasione da prendere al volo
Sono aperte le iscrizioni alle selezioni che si terranno mercoledì 23 e giovedì 24 Marzo 2011, presso il BLACKOUT di Modica in via Sorda Sampieri.
Per informazioni tel: 331 28 91 678 / e-mail: kuturrocabaret@gmail.com

Venerdì March 25, 2011

I cancelli dell’area archeologica di Eloro riaprono ai visitatori. L’avamposto siracusano, congiunto con la città madre tramite la Via Elorina, ritorna ad essere visitabile. Un sito affascinante che si affaccia sul mare, posto a tutela del vicino fiume Tellaro, anticamente “Eloro” da cui la città prese il nome. La cittadella fortificata era stata fondata da coloni corinzi nel VII secolo a.C., sulla direttrice della più tarda "via Elorina", che metteva in comunicazione le colonie greche di Siracusa, Kamarina e Gela. Eloro era posta a baluardo del triangolo sud del territorio siracusano, presidiando la via del sale.
All’interno del sito archeologico sono ben visibili lunghi tratti delle mura greche, le porte urbiche, alcuni quartieri della città, basamenti di templi greci e di basiliche bizantine, ed un interessante tratto della cavea del teatro greco sopravvissuto all’escavazione di un canale durante il ventennio.

Rocknrolla anni '80 tribute live a Villa costanza per la consueta rassegna dei giovedì musicale nell'estate 2012. L'ingresso sarà gratuito e avremmo il piacere di offrirvi una spaghettata di mezzanotte. Non mancate

STAGIONE TEATRALE 2010-2011
Teatro Grotta Smeralda
Via Antonello Da Messina 11

16-17 ottobre 2010
TUTTI SUTTA 'NTETTU - DI SANTO CAPIZZI
A causa di un equivoco, viene assegnata la stessa casa popolare a due diverse famiglie che la occupano contemporaneamente. In attesa che arrivi l'impiegato comunale a risolvere il problema, le famiglie sono costrette a convivere e condividere situazioni particolari.

Il 28 novembre 2010 a Santa Lucia del Mela (ME) si è concluso il 3° FESTIVAL DEL VINO MAMERTINO DOC E DEI PRODOTTI TIPICI. La Manifestazione organizzata dal Comune di Santa Lucia del Mela assieme alla Strada del Vino della Provincia di Messina, ha visto una notevole partecipazione di pubblico, con il coinvolgimento di giornalisti ed esperti del settore .
Sabato 27 presso nella sala convegni si è svolta una degustazione riservata a giornalisti, operatori de settore, assaggiatori, sommelier. Hanno partecipato giornalisti di varie testate provinciali ed esperti dell’ ONAV, AIS e FISAR, sono intervenuti l’Assessore Provinciale Agricoltura Rosaria Cusumano, il Sindaco del Comune di Santa Lucia del Mela Nino Campo e l’Assessore Santino Pandolfo. Il direttore della Strada Biagio Cacciola ha presentato l’idea dell’iniziativa con l’obiettivo di fare incontrare il mondo della produzione con giornalisti e professionisti. Sono state messe in degustazione dieci etichette di vino Mamertino presentate dai rappresentanti delle aziende: Antica Tindari, Daemone, Nonna Agnese, Cantine Grasso, Azienda agricola Vasari, Cantine Mimmo Paone; i vini sono stati accompagnati da assaggi di formaggio Maiorchino dell’azienda Mirabile e da salumi dell’azienda La Quercia.
Domenica 28 vi è statala visita guidata, al patrimonio storico-architettonico della città luciese con visita al Castello, alla cattedrale ed al centro storico, la visita si è conclusa nella cantina dell’Azienda Vasari. Hanno partecipato un nutrito gruppo di persone provenienti anche da fuori provincia.
Nel pomeriggio la manifestazione è proseguita nel Chiostro Convento del Sacro Cuore, con stands espositivi e degustazioni di vini DOC: Mamertino, Faro, Malvasia delle Lipari e di prodotti tipici corredati da stand di artigianato e da esposizione di quadri di pittori locali.
Comunicato stampa della Strada del Vino della Provincia di Messina (www.stradadelvinomessina.it) – tel. 090 9223119

Si svolgerà lunedì 3 gennaio 2011 alle ore 19.30 il consueto "Concerto Di Natale" eseguito dalla MusicaInsieme Symphonic Band di Raddusa presso la locale Chiesa Immacolata Concezione. L'evento sarà patrocinato dalla Provincia Regionale di Catania con la collaborazione del Comune di Raddusa.
Per info: Associazione Culturale MusicaInsieme Raddusa
www.acmir.it

l Monastero dei Benedettini di Catania, oggi sede della Facoltà di Lettere e Filosofia, presto compirà 500 anni. Oggi è considerato, a ragione, uno dei beni culturali più significativi del meridione d'Italia, per dimensioni, per articolazione dei suoi spazi, per le sue architetture e per i manufatti artistici. Ma esso è anche il frutto di un lavoro incessante e mai cessato, che vide e che vede all'opera architetti, ingegneri, scultori ma anche scalpellini, muratori, posatori, geometri, capimastri, decoratori, giardinieri, e poi servi, cuochi, pulizieri, acquaioli, contadini e poi mercanti e monaci. Uno "sciamare storico" di attività e di lavoro, di poteri e di subalternità, di chiusura nel "recinto dorato" ma anche di integrazione e compromissione con il territorio urbano ed extraurbano circostante, un lavorìo che ha sempre lasciato le sue tracce su questo foglio scritto e riscritto che è il palinsesto del Monastero.

L'impegno di Officine Culturali, associazione che da due anni si occupa della valorizzazione del plesso architettonico,è quello di operare per garantire a tutti e al meglio la conoscenza e la fruizione del patrimonio culturale e ambientale, senza discriminazioni di razza, sesso, classe sociale o tipologia di mobilità e abilità.

E' possibile visitare il Monastero tutti i giorni, con orario continuato, dalle 9:00 alle 17:00 ad eccezione del martedì, del sabato e della domenica in cui i percorsi verranno effettuati dalle 9:00 alle 12:00. La partenza delle visite guidate è prevista ogni ora.
I percorsi guidati, organizzati da Officine Culturali, permettono di conoscere i luoghi più rappresentativi e significativi del complesso architettonico: i chiostri di Levante e di Ponente, il giardino pensile del noviziato realizzato sul banco lavico del 1669, la biblioteca di Facoltà con l'annessa emeroteca e domus, il grande refettorio e la Cucina del Vaccarini con il sottostante "Ventre".

Per le Visite Guidate al Monastero dei Benedettini di Catania
Piazza Dante 32 - 95124 Catania, Stanza 4
Segreteria (per prenotazioni e informazioni):
telefono: 095.7102767
cellulare: 334.9242464

e-mail: info@officineculturali.net

Il Teatro dell’Accademia apre le iscrizioni al corso PROPEDEUTICO GRATUITO, a numero chiuso (max 15 allievi), della durata di un mese, che verrà tenuto dal M° Francesco Mazzullo, attore e regista, nei giorni di lunedì e mercoledì dalle 19,00 alle 21,00.
Chiamateci subito per prenotare il colloquio al 392.0044319
Il corso propedeutico di recitazione Teatrovita è rivolto sia a coloro che per la prima volta si avvicinano al mondo del teatro, sia a coloro che vogliono sperimentare e mettersi in gioco attraverso una tecnica innovativa ideata dallo stesso attore e ispirata alla filosofia del M° J. Grotowski.
Il corso è finalizzato a:
migliorare la conoscenza del sé;
migliorare la capacità comunicativa verbale e non verbale;
sviluppare il linguaggio corporeo;
migliorare la fonetica e la dizione;
conoscere i meccanismi del linguaggio teatrale;
sviluppare le capacità di relazione corpo/emozione;
sviluppare le capacità vocali attraverso esercizi di respirazione.
Si rilascia certificato di partecipazione

Sabato March 26, 2011

I cancelli dell’area archeologica di Eloro riaprono ai visitatori. L’avamposto siracusano, congiunto con la città madre tramite la Via Elorina, ritorna ad essere visitabile. Un sito affascinante che si affaccia sul mare, posto a tutela del vicino fiume Tellaro, anticamente “Eloro” da cui la città prese il nome. La cittadella fortificata era stata fondata da coloni corinzi nel VII secolo a.C., sulla direttrice della più tarda "via Elorina", che metteva in comunicazione le colonie greche di Siracusa, Kamarina e Gela. Eloro era posta a baluardo del triangolo sud del territorio siracusano, presidiando la via del sale.
All’interno del sito archeologico sono ben visibili lunghi tratti delle mura greche, le porte urbiche, alcuni quartieri della città, basamenti di templi greci e di basiliche bizantine, ed un interessante tratto della cavea del teatro greco sopravvissuto all’escavazione di un canale durante il ventennio.

Rocknrolla anni '80 tribute live a Villa costanza per la consueta rassegna dei giovedì musicale nell'estate 2012. L'ingresso sarà gratuito e avremmo il piacere di offrirvi una spaghettata di mezzanotte. Non mancate

STAGIONE TEATRALE 2010-2011
Teatro Grotta Smeralda
Via Antonello Da Messina 11

16-17 ottobre 2010
TUTTI SUTTA 'NTETTU - DI SANTO CAPIZZI
A causa di un equivoco, viene assegnata la stessa casa popolare a due diverse famiglie che la occupano contemporaneamente. In attesa che arrivi l'impiegato comunale a risolvere il problema, le famiglie sono costrette a convivere e condividere situazioni particolari.

Il 28 novembre 2010 a Santa Lucia del Mela (ME) si è concluso il 3° FESTIVAL DEL VINO MAMERTINO DOC E DEI PRODOTTI TIPICI. La Manifestazione organizzata dal Comune di Santa Lucia del Mela assieme alla Strada del Vino della Provincia di Messina, ha visto una notevole partecipazione di pubblico, con il coinvolgimento di giornalisti ed esperti del settore .
Sabato 27 presso nella sala convegni si è svolta una degustazione riservata a giornalisti, operatori de settore, assaggiatori, sommelier. Hanno partecipato giornalisti di varie testate provinciali ed esperti dell’ ONAV, AIS e FISAR, sono intervenuti l’Assessore Provinciale Agricoltura Rosaria Cusumano, il Sindaco del Comune di Santa Lucia del Mela Nino Campo e l’Assessore Santino Pandolfo. Il direttore della Strada Biagio Cacciola ha presentato l’idea dell’iniziativa con l’obiettivo di fare incontrare il mondo della produzione con giornalisti e professionisti. Sono state messe in degustazione dieci etichette di vino Mamertino presentate dai rappresentanti delle aziende: Antica Tindari, Daemone, Nonna Agnese, Cantine Grasso, Azienda agricola Vasari, Cantine Mimmo Paone; i vini sono stati accompagnati da assaggi di formaggio Maiorchino dell’azienda Mirabile e da salumi dell’azienda La Quercia.
Domenica 28 vi è statala visita guidata, al patrimonio storico-architettonico della città luciese con visita al Castello, alla cattedrale ed al centro storico, la visita si è conclusa nella cantina dell’Azienda Vasari. Hanno partecipato un nutrito gruppo di persone provenienti anche da fuori provincia.
Nel pomeriggio la manifestazione è proseguita nel Chiostro Convento del Sacro Cuore, con stands espositivi e degustazioni di vini DOC: Mamertino, Faro, Malvasia delle Lipari e di prodotti tipici corredati da stand di artigianato e da esposizione di quadri di pittori locali.
Comunicato stampa della Strada del Vino della Provincia di Messina (www.stradadelvinomessina.it) – tel. 090 9223119

Si svolgerà lunedì 3 gennaio 2011 alle ore 19.30 il consueto "Concerto Di Natale" eseguito dalla MusicaInsieme Symphonic Band di Raddusa presso la locale Chiesa Immacolata Concezione. L'evento sarà patrocinato dalla Provincia Regionale di Catania con la collaborazione del Comune di Raddusa.
Per info: Associazione Culturale MusicaInsieme Raddusa
www.acmir.it

l Monastero dei Benedettini di Catania, oggi sede della Facoltà di Lettere e Filosofia, presto compirà 500 anni. Oggi è considerato, a ragione, uno dei beni culturali più significativi del meridione d'Italia, per dimensioni, per articolazione dei suoi spazi, per le sue architetture e per i manufatti artistici. Ma esso è anche il frutto di un lavoro incessante e mai cessato, che vide e che vede all'opera architetti, ingegneri, scultori ma anche scalpellini, muratori, posatori, geometri, capimastri, decoratori, giardinieri, e poi servi, cuochi, pulizieri, acquaioli, contadini e poi mercanti e monaci. Uno "sciamare storico" di attività e di lavoro, di poteri e di subalternità, di chiusura nel "recinto dorato" ma anche di integrazione e compromissione con il territorio urbano ed extraurbano circostante, un lavorìo che ha sempre lasciato le sue tracce su questo foglio scritto e riscritto che è il palinsesto del Monastero.

L'impegno di Officine Culturali, associazione che da due anni si occupa della valorizzazione del plesso architettonico,è quello di operare per garantire a tutti e al meglio la conoscenza e la fruizione del patrimonio culturale e ambientale, senza discriminazioni di razza, sesso, classe sociale o tipologia di mobilità e abilità.

E' possibile visitare il Monastero tutti i giorni, con orario continuato, dalle 9:00 alle 17:00 ad eccezione del martedì, del sabato e della domenica in cui i percorsi verranno effettuati dalle 9:00 alle 12:00. La partenza delle visite guidate è prevista ogni ora.
I percorsi guidati, organizzati da Officine Culturali, permettono di conoscere i luoghi più rappresentativi e significativi del complesso architettonico: i chiostri di Levante e di Ponente, il giardino pensile del noviziato realizzato sul banco lavico del 1669, la biblioteca di Facoltà con l'annessa emeroteca e domus, il grande refettorio e la Cucina del Vaccarini con il sottostante "Ventre".

Per le Visite Guidate al Monastero dei Benedettini di Catania
Piazza Dante 32 - 95124 Catania, Stanza 4
Segreteria (per prenotazioni e informazioni):
telefono: 095.7102767
cellulare: 334.9242464

e-mail: info@officineculturali.net

Il Teatro dell’Accademia apre le iscrizioni al corso PROPEDEUTICO GRATUITO, a numero chiuso (max 15 allievi), della durata di un mese, che verrà tenuto dal M° Francesco Mazzullo, attore e regista, nei giorni di lunedì e mercoledì dalle 19,00 alle 21,00.
Chiamateci subito per prenotare il colloquio al 392.0044319
Il corso propedeutico di recitazione Teatrovita è rivolto sia a coloro che per la prima volta si avvicinano al mondo del teatro, sia a coloro che vogliono sperimentare e mettersi in gioco attraverso una tecnica innovativa ideata dallo stesso attore e ispirata alla filosofia del M° J. Grotowski.
Il corso è finalizzato a:
migliorare la conoscenza del sé;
migliorare la capacità comunicativa verbale e non verbale;
sviluppare il linguaggio corporeo;
migliorare la fonetica e la dizione;
conoscere i meccanismi del linguaggio teatrale;
sviluppare le capacità di relazione corpo/emozione;
sviluppare le capacità vocali attraverso esercizi di respirazione.
Si rilascia certificato di partecipazione

Domenica March 27, 2011

I cancelli dell’area archeologica di Eloro riaprono ai visitatori. L’avamposto siracusano, congiunto con la città madre tramite la Via Elorina, ritorna ad essere visitabile. Un sito affascinante che si affaccia sul mare, posto a tutela del vicino fiume Tellaro, anticamente “Eloro” da cui la città prese il nome. La cittadella fortificata era stata fondata da coloni corinzi nel VII secolo a.C., sulla direttrice della più tarda "via Elorina", che metteva in comunicazione le colonie greche di Siracusa, Kamarina e Gela. Eloro era posta a baluardo del triangolo sud del territorio siracusano, presidiando la via del sale.
All’interno del sito archeologico sono ben visibili lunghi tratti delle mura greche, le porte urbiche, alcuni quartieri della città, basamenti di templi greci e di basiliche bizantine, ed un interessante tratto della cavea del teatro greco sopravvissuto all’escavazione di un canale durante il ventennio.

Rocknrolla anni '80 tribute live a Villa costanza per la consueta rassegna dei giovedì musicale nell'estate 2012. L'ingresso sarà gratuito e avremmo il piacere di offrirvi una spaghettata di mezzanotte. Non mancate

STAGIONE TEATRALE 2010-2011
Teatro Grotta Smeralda
Via Antonello Da Messina 11

16-17 ottobre 2010
TUTTI SUTTA 'NTETTU - DI SANTO CAPIZZI
A causa di un equivoco, viene assegnata la stessa casa popolare a due diverse famiglie che la occupano contemporaneamente. In attesa che arrivi l'impiegato comunale a risolvere il problema, le famiglie sono costrette a convivere e condividere situazioni particolari.

Il 28 novembre 2010 a Santa Lucia del Mela (ME) si è concluso il 3° FESTIVAL DEL VINO MAMERTINO DOC E DEI PRODOTTI TIPICI. La Manifestazione organizzata dal Comune di Santa Lucia del Mela assieme alla Strada del Vino della Provincia di Messina, ha visto una notevole partecipazione di pubblico, con il coinvolgimento di giornalisti ed esperti del settore .
Sabato 27 presso nella sala convegni si è svolta una degustazione riservata a giornalisti, operatori de settore, assaggiatori, sommelier. Hanno partecipato giornalisti di varie testate provinciali ed esperti dell’ ONAV, AIS e FISAR, sono intervenuti l’Assessore Provinciale Agricoltura Rosaria Cusumano, il Sindaco del Comune di Santa Lucia del Mela Nino Campo e l’Assessore Santino Pandolfo. Il direttore della Strada Biagio Cacciola ha presentato l’idea dell’iniziativa con l’obiettivo di fare incontrare il mondo della produzione con giornalisti e professionisti. Sono state messe in degustazione dieci etichette di vino Mamertino presentate dai rappresentanti delle aziende: Antica Tindari, Daemone, Nonna Agnese, Cantine Grasso, Azienda agricola Vasari, Cantine Mimmo Paone; i vini sono stati accompagnati da assaggi di formaggio Maiorchino dell’azienda Mirabile e da salumi dell’azienda La Quercia.
Domenica 28 vi è statala visita guidata, al patrimonio storico-architettonico della città luciese con visita al Castello, alla cattedrale ed al centro storico, la visita si è conclusa nella cantina dell’Azienda Vasari. Hanno partecipato un nutrito gruppo di persone provenienti anche da fuori provincia.
Nel pomeriggio la manifestazione è proseguita nel Chiostro Convento del Sacro Cuore, con stands espositivi e degustazioni di vini DOC: Mamertino, Faro, Malvasia delle Lipari e di prodotti tipici corredati da stand di artigianato e da esposizione di quadri di pittori locali.
Comunicato stampa della Strada del Vino della Provincia di Messina (www.stradadelvinomessina.it) – tel. 090 9223119

Si svolgerà lunedì 3 gennaio 2011 alle ore 19.30 il consueto "Concerto Di Natale" eseguito dalla MusicaInsieme Symphonic Band di Raddusa presso la locale Chiesa Immacolata Concezione. L'evento sarà patrocinato dalla Provincia Regionale di Catania con la collaborazione del Comune di Raddusa.
Per info: Associazione Culturale MusicaInsieme Raddusa
www.acmir.it

l Monastero dei Benedettini di Catania, oggi sede della Facoltà di Lettere e Filosofia, presto compirà 500 anni. Oggi è considerato, a ragione, uno dei beni culturali più significativi del meridione d'Italia, per dimensioni, per articolazione dei suoi spazi, per le sue architetture e per i manufatti artistici. Ma esso è anche il frutto di un lavoro incessante e mai cessato, che vide e che vede all'opera architetti, ingegneri, scultori ma anche scalpellini, muratori, posatori, geometri, capimastri, decoratori, giardinieri, e poi servi, cuochi, pulizieri, acquaioli, contadini e poi mercanti e monaci. Uno "sciamare storico" di attività e di lavoro, di poteri e di subalternità, di chiusura nel "recinto dorato" ma anche di integrazione e compromissione con il territorio urbano ed extraurbano circostante, un lavorìo che ha sempre lasciato le sue tracce su questo foglio scritto e riscritto che è il palinsesto del Monastero.

L'impegno di Officine Culturali, associazione che da due anni si occupa della valorizzazione del plesso architettonico,è quello di operare per garantire a tutti e al meglio la conoscenza e la fruizione del patrimonio culturale e ambientale, senza discriminazioni di razza, sesso, classe sociale o tipologia di mobilità e abilità.

E' possibile visitare il Monastero tutti i giorni, con orario continuato, dalle 9:00 alle 17:00 ad eccezione del martedì, del sabato e della domenica in cui i percorsi verranno effettuati dalle 9:00 alle 12:00. La partenza delle visite guidate è prevista ogni ora.
I percorsi guidati, organizzati da Officine Culturali, permettono di conoscere i luoghi più rappresentativi e significativi del complesso architettonico: i chiostri di Levante e di Ponente, il giardino pensile del noviziato realizzato sul banco lavico del 1669, la biblioteca di Facoltà con l'annessa emeroteca e domus, il grande refettorio e la Cucina del Vaccarini con il sottostante "Ventre".

Per le Visite Guidate al Monastero dei Benedettini di Catania
Piazza Dante 32 - 95124 Catania, Stanza 4
Segreteria (per prenotazioni e informazioni):
telefono: 095.7102767
cellulare: 334.9242464

e-mail: info@officineculturali.net

Il Teatro dell’Accademia apre le iscrizioni al corso PROPEDEUTICO GRATUITO, a numero chiuso (max 15 allievi), della durata di un mese, che verrà tenuto dal M° Francesco Mazzullo, attore e regista, nei giorni di lunedì e mercoledì dalle 19,00 alle 21,00.
Chiamateci subito per prenotare il colloquio al 392.0044319
Il corso propedeutico di recitazione Teatrovita è rivolto sia a coloro che per la prima volta si avvicinano al mondo del teatro, sia a coloro che vogliono sperimentare e mettersi in gioco attraverso una tecnica innovativa ideata dallo stesso attore e ispirata alla filosofia del M° J. Grotowski.
Il corso è finalizzato a:
migliorare la conoscenza del sé;
migliorare la capacità comunicativa verbale e non verbale;
sviluppare il linguaggio corporeo;
migliorare la fonetica e la dizione;
conoscere i meccanismi del linguaggio teatrale;
sviluppare le capacità di relazione corpo/emozione;
sviluppare le capacità vocali attraverso esercizi di respirazione.
Si rilascia certificato di partecipazione

Lunedì March 28, 2011

I cancelli dell’area archeologica di Eloro riaprono ai visitatori. L’avamposto siracusano, congiunto con la città madre tramite la Via Elorina, ritorna ad essere visitabile. Un sito affascinante che si affaccia sul mare, posto a tutela del vicino fiume Tellaro, anticamente “Eloro” da cui la città prese il nome. La cittadella fortificata era stata fondata da coloni corinzi nel VII secolo a.C., sulla direttrice della più tarda "via Elorina", che metteva in comunicazione le colonie greche di Siracusa, Kamarina e Gela. Eloro era posta a baluardo del triangolo sud del territorio siracusano, presidiando la via del sale.
All’interno del sito archeologico sono ben visibili lunghi tratti delle mura greche, le porte urbiche, alcuni quartieri della città, basamenti di templi greci e di basiliche bizantine, ed un interessante tratto della cavea del teatro greco sopravvissuto all’escavazione di un canale durante il ventennio.

Rocknrolla anni '80 tribute live a Villa costanza per la consueta rassegna dei giovedì musicale nell'estate 2012. L'ingresso sarà gratuito e avremmo il piacere di offrirvi una spaghettata di mezzanotte. Non mancate

STAGIONE TEATRALE 2010-2011
Teatro Grotta Smeralda
Via Antonello Da Messina 11

16-17 ottobre 2010
TUTTI SUTTA 'NTETTU - DI SANTO CAPIZZI
A causa di un equivoco, viene assegnata la stessa casa popolare a due diverse famiglie che la occupano contemporaneamente. In attesa che arrivi l'impiegato comunale a risolvere il problema, le famiglie sono costrette a convivere e condividere situazioni particolari.

Il 28 novembre 2010 a Santa Lucia del Mela (ME) si è concluso il 3° FESTIVAL DEL VINO MAMERTINO DOC E DEI PRODOTTI TIPICI. La Manifestazione organizzata dal Comune di Santa Lucia del Mela assieme alla Strada del Vino della Provincia di Messina, ha visto una notevole partecipazione di pubblico, con il coinvolgimento di giornalisti ed esperti del settore .
Sabato 27 presso nella sala convegni si è svolta una degustazione riservata a giornalisti, operatori de settore, assaggiatori, sommelier. Hanno partecipato giornalisti di varie testate provinciali ed esperti dell’ ONAV, AIS e FISAR, sono intervenuti l’Assessore Provinciale Agricoltura Rosaria Cusumano, il Sindaco del Comune di Santa Lucia del Mela Nino Campo e l’Assessore Santino Pandolfo. Il direttore della Strada Biagio Cacciola ha presentato l’idea dell’iniziativa con l’obiettivo di fare incontrare il mondo della produzione con giornalisti e professionisti. Sono state messe in degustazione dieci etichette di vino Mamertino presentate dai rappresentanti delle aziende: Antica Tindari, Daemone, Nonna Agnese, Cantine Grasso, Azienda agricola Vasari, Cantine Mimmo Paone; i vini sono stati accompagnati da assaggi di formaggio Maiorchino dell’azienda Mirabile e da salumi dell’azienda La Quercia.
Domenica 28 vi è statala visita guidata, al patrimonio storico-architettonico della città luciese con visita al Castello, alla cattedrale ed al centro storico, la visita si è conclusa nella cantina dell’Azienda Vasari. Hanno partecipato un nutrito gruppo di persone provenienti anche da fuori provincia.
Nel pomeriggio la manifestazione è proseguita nel Chiostro Convento del Sacro Cuore, con stands espositivi e degustazioni di vini DOC: Mamertino, Faro, Malvasia delle Lipari e di prodotti tipici corredati da stand di artigianato e da esposizione di quadri di pittori locali.
Comunicato stampa della Strada del Vino della Provincia di Messina (www.stradadelvinomessina.it) – tel. 090 9223119

Si svolgerà lunedì 3 gennaio 2011 alle ore 19.30 il consueto "Concerto Di Natale" eseguito dalla MusicaInsieme Symphonic Band di Raddusa presso la locale Chiesa Immacolata Concezione. L'evento sarà patrocinato dalla Provincia Regionale di Catania con la collaborazione del Comune di Raddusa.
Per info: Associazione Culturale MusicaInsieme Raddusa
www.acmir.it

l Monastero dei Benedettini di Catania, oggi sede della Facoltà di Lettere e Filosofia, presto compirà 500 anni. Oggi è considerato, a ragione, uno dei beni culturali più significativi del meridione d'Italia, per dimensioni, per articolazione dei suoi spazi, per le sue architetture e per i manufatti artistici. Ma esso è anche il frutto di un lavoro incessante e mai cessato, che vide e che vede all'opera architetti, ingegneri, scultori ma anche scalpellini, muratori, posatori, geometri, capimastri, decoratori, giardinieri, e poi servi, cuochi, pulizieri, acquaioli, contadini e poi mercanti e monaci. Uno "sciamare storico" di attività e di lavoro, di poteri e di subalternità, di chiusura nel "recinto dorato" ma anche di integrazione e compromissione con il territorio urbano ed extraurbano circostante, un lavorìo che ha sempre lasciato le sue tracce su questo foglio scritto e riscritto che è il palinsesto del Monastero.

L'impegno di Officine Culturali, associazione che da due anni si occupa della valorizzazione del plesso architettonico,è quello di operare per garantire a tutti e al meglio la conoscenza e la fruizione del patrimonio culturale e ambientale, senza discriminazioni di razza, sesso, classe sociale o tipologia di mobilità e abilità.

E' possibile visitare il Monastero tutti i giorni, con orario continuato, dalle 9:00 alle 17:00 ad eccezione del martedì, del sabato e della domenica in cui i percorsi verranno effettuati dalle 9:00 alle 12:00. La partenza delle visite guidate è prevista ogni ora.
I percorsi guidati, organizzati da Officine Culturali, permettono di conoscere i luoghi più rappresentativi e significativi del complesso architettonico: i chiostri di Levante e di Ponente, il giardino pensile del noviziato realizzato sul banco lavico del 1669, la biblioteca di Facoltà con l'annessa emeroteca e domus, il grande refettorio e la Cucina del Vaccarini con il sottostante "Ventre".

Per le Visite Guidate al Monastero dei Benedettini di Catania
Piazza Dante 32 - 95124 Catania, Stanza 4
Segreteria (per prenotazioni e informazioni):
telefono: 095.7102767
cellulare: 334.9242464

e-mail: info@officineculturali.net

Il Teatro dell’Accademia apre le iscrizioni al corso PROPEDEUTICO GRATUITO, a numero chiuso (max 15 allievi), della durata di un mese, che verrà tenuto dal M° Francesco Mazzullo, attore e regista, nei giorni di lunedì e mercoledì dalle 19,00 alle 21,00.
Chiamateci subito per prenotare il colloquio al 392.0044319
Il corso propedeutico di recitazione Teatrovita è rivolto sia a coloro che per la prima volta si avvicinano al mondo del teatro, sia a coloro che vogliono sperimentare e mettersi in gioco attraverso una tecnica innovativa ideata dallo stesso attore e ispirata alla filosofia del M° J. Grotowski.
Il corso è finalizzato a:
migliorare la conoscenza del sé;
migliorare la capacità comunicativa verbale e non verbale;
sviluppare il linguaggio corporeo;
migliorare la fonetica e la dizione;
conoscere i meccanismi del linguaggio teatrale;
sviluppare le capacità di relazione corpo/emozione;
sviluppare le capacità vocali attraverso esercizi di respirazione.
Si rilascia certificato di partecipazione

Martedì March 29, 2011

I cancelli dell’area archeologica di Eloro riaprono ai visitatori. L’avamposto siracusano, congiunto con la città madre tramite la Via Elorina, ritorna ad essere visitabile. Un sito affascinante che si affaccia sul mare, posto a tutela del vicino fiume Tellaro, anticamente “Eloro” da cui la città prese il nome. La cittadella fortificata era stata fondata da coloni corinzi nel VII secolo a.C., sulla direttrice della più tarda "via Elorina", che metteva in comunicazione le colonie greche di Siracusa, Kamarina e Gela. Eloro era posta a baluardo del triangolo sud del territorio siracusano, presidiando la via del sale.
All’interno del sito archeologico sono ben visibili lunghi tratti delle mura greche, le porte urbiche, alcuni quartieri della città, basamenti di templi greci e di basiliche bizantine, ed un interessante tratto della cavea del teatro greco sopravvissuto all’escavazione di un canale durante il ventennio.

Rocknrolla anni '80 tribute live a Villa costanza per la consueta rassegna dei giovedì musicale nell'estate 2012. L'ingresso sarà gratuito e avremmo il piacere di offrirvi una spaghettata di mezzanotte. Non mancate

STAGIONE TEATRALE 2010-2011
Teatro Grotta Smeralda
Via Antonello Da Messina 11

16-17 ottobre 2010
TUTTI SUTTA 'NTETTU - DI SANTO CAPIZZI
A causa di un equivoco, viene assegnata la stessa casa popolare a due diverse famiglie che la occupano contemporaneamente. In attesa che arrivi l'impiegato comunale a risolvere il problema, le famiglie sono costrette a convivere e condividere situazioni particolari.

Il 28 novembre 2010 a Santa Lucia del Mela (ME) si è concluso il 3° FESTIVAL DEL VINO MAMERTINO DOC E DEI PRODOTTI TIPICI. La Manifestazione organizzata dal Comune di Santa Lucia del Mela assieme alla Strada del Vino della Provincia di Messina, ha visto una notevole partecipazione di pubblico, con il coinvolgimento di giornalisti ed esperti del settore .
Sabato 27 presso nella sala convegni si è svolta una degustazione riservata a giornalisti, operatori de settore, assaggiatori, sommelier. Hanno partecipato giornalisti di varie testate provinciali ed esperti dell’ ONAV, AIS e FISAR, sono intervenuti l’Assessore Provinciale Agricoltura Rosaria Cusumano, il Sindaco del Comune di Santa Lucia del Mela Nino Campo e l’Assessore Santino Pandolfo. Il direttore della Strada Biagio Cacciola ha presentato l’idea dell’iniziativa con l’obiettivo di fare incontrare il mondo della produzione con giornalisti e professionisti. Sono state messe in degustazione dieci etichette di vino Mamertino presentate dai rappresentanti delle aziende: Antica Tindari, Daemone, Nonna Agnese, Cantine Grasso, Azienda agricola Vasari, Cantine Mimmo Paone; i vini sono stati accompagnati da assaggi di formaggio Maiorchino dell’azienda Mirabile e da salumi dell’azienda La Quercia.
Domenica 28 vi è statala visita guidata, al patrimonio storico-architettonico della città luciese con visita al Castello, alla cattedrale ed al centro storico, la visita si è conclusa nella cantina dell’Azienda Vasari. Hanno partecipato un nutrito gruppo di persone provenienti anche da fuori provincia.
Nel pomeriggio la manifestazione è proseguita nel Chiostro Convento del Sacro Cuore, con stands espositivi e degustazioni di vini DOC: Mamertino, Faro, Malvasia delle Lipari e di prodotti tipici corredati da stand di artigianato e da esposizione di quadri di pittori locali.
Comunicato stampa della Strada del Vino della Provincia di Messina (www.stradadelvinomessina.it) – tel. 090 9223119

Si svolgerà lunedì 3 gennaio 2011 alle ore 19.30 il consueto "Concerto Di Natale" eseguito dalla MusicaInsieme Symphonic Band di Raddusa presso la locale Chiesa Immacolata Concezione. L'evento sarà patrocinato dalla Provincia Regionale di Catania con la collaborazione del Comune di Raddusa.
Per info: Associazione Culturale MusicaInsieme Raddusa
www.acmir.it

l Monastero dei Benedettini di Catania, oggi sede della Facoltà di Lettere e Filosofia, presto compirà 500 anni. Oggi è considerato, a ragione, uno dei beni culturali più significativi del meridione d'Italia, per dimensioni, per articolazione dei suoi spazi, per le sue architetture e per i manufatti artistici. Ma esso è anche il frutto di un lavoro incessante e mai cessato, che vide e che vede all'opera architetti, ingegneri, scultori ma anche scalpellini, muratori, posatori, geometri, capimastri, decoratori, giardinieri, e poi servi, cuochi, pulizieri, acquaioli, contadini e poi mercanti e monaci. Uno "sciamare storico" di attività e di lavoro, di poteri e di subalternità, di chiusura nel "recinto dorato" ma anche di integrazione e compromissione con il territorio urbano ed extraurbano circostante, un lavorìo che ha sempre lasciato le sue tracce su questo foglio scritto e riscritto che è il palinsesto del Monastero.

L'impegno di Officine Culturali, associazione che da due anni si occupa della valorizzazione del plesso architettonico,è quello di operare per garantire a tutti e al meglio la conoscenza e la fruizione del patrimonio culturale e ambientale, senza discriminazioni di razza, sesso, classe sociale o tipologia di mobilità e abilità.

E' possibile visitare il Monastero tutti i giorni, con orario continuato, dalle 9:00 alle 17:00 ad eccezione del martedì, del sabato e della domenica in cui i percorsi verranno effettuati dalle 9:00 alle 12:00. La partenza delle visite guidate è prevista ogni ora.
I percorsi guidati, organizzati da Officine Culturali, permettono di conoscere i luoghi più rappresentativi e significativi del complesso architettonico: i chiostri di Levante e di Ponente, il giardino pensile del noviziato realizzato sul banco lavico del 1669, la biblioteca di Facoltà con l'annessa emeroteca e domus, il grande refettorio e la Cucina del Vaccarini con il sottostante "Ventre".

Per le Visite Guidate al Monastero dei Benedettini di Catania
Piazza Dante 32 - 95124 Catania, Stanza 4
Segreteria (per prenotazioni e informazioni):
telefono: 095.7102767
cellulare: 334.9242464

e-mail: info@officineculturali.net

Il Teatro dell’Accademia apre le iscrizioni al corso PROPEDEUTICO GRATUITO, a numero chiuso (max 15 allievi), della durata di un mese, che verrà tenuto dal M° Francesco Mazzullo, attore e regista, nei giorni di lunedì e mercoledì dalle 19,00 alle 21,00.
Chiamateci subito per prenotare il colloquio al 392.0044319
Il corso propedeutico di recitazione Teatrovita è rivolto sia a coloro che per la prima volta si avvicinano al mondo del teatro, sia a coloro che vogliono sperimentare e mettersi in gioco attraverso una tecnica innovativa ideata dallo stesso attore e ispirata alla filosofia del M° J. Grotowski.
Il corso è finalizzato a:
migliorare la conoscenza del sé;
migliorare la capacità comunicativa verbale e non verbale;
sviluppare il linguaggio corporeo;
migliorare la fonetica e la dizione;
conoscere i meccanismi del linguaggio teatrale;
sviluppare le capacità di relazione corpo/emozione;
sviluppare le capacità vocali attraverso esercizi di respirazione.
Si rilascia certificato di partecipazione

Mercoledì March 30, 2011

I cancelli dell’area archeologica di Eloro riaprono ai visitatori. L’avamposto siracusano, congiunto con la città madre tramite la Via Elorina, ritorna ad essere visitabile. Un sito affascinante che si affaccia sul mare, posto a tutela del vicino fiume Tellaro, anticamente “Eloro” da cui la città prese il nome. La cittadella fortificata era stata fondata da coloni corinzi nel VII secolo a.C., sulla direttrice della più tarda "via Elorina", che metteva in comunicazione le colonie greche di Siracusa, Kamarina e Gela. Eloro era posta a baluardo del triangolo sud del territorio siracusano, presidiando la via del sale.
All’interno del sito archeologico sono ben visibili lunghi tratti delle mura greche, le porte urbiche, alcuni quartieri della città, basamenti di templi greci e di basiliche bizantine, ed un interessante tratto della cavea del teatro greco sopravvissuto all’escavazione di un canale durante il ventennio.

Rocknrolla anni '80 tribute live a Villa costanza per la consueta rassegna dei giovedì musicale nell'estate 2012. L'ingresso sarà gratuito e avremmo il piacere di offrirvi una spaghettata di mezzanotte. Non mancate

STAGIONE TEATRALE 2010-2011
Teatro Grotta Smeralda
Via Antonello Da Messina 11

16-17 ottobre 2010
TUTTI SUTTA 'NTETTU - DI SANTO CAPIZZI
A causa di un equivoco, viene assegnata la stessa casa popolare a due diverse famiglie che la occupano contemporaneamente. In attesa che arrivi l'impiegato comunale a risolvere il problema, le famiglie sono costrette a convivere e condividere situazioni particolari.

Il 28 novembre 2010 a Santa Lucia del Mela (ME) si è concluso il 3° FESTIVAL DEL VINO MAMERTINO DOC E DEI PRODOTTI TIPICI. La Manifestazione organizzata dal Comune di Santa Lucia del Mela assieme alla Strada del Vino della Provincia di Messina, ha visto una notevole partecipazione di pubblico, con il coinvolgimento di giornalisti ed esperti del settore .
Sabato 27 presso nella sala convegni si è svolta una degustazione riservata a giornalisti, operatori de settore, assaggiatori, sommelier. Hanno partecipato giornalisti di varie testate provinciali ed esperti dell’ ONAV, AIS e FISAR, sono intervenuti l’Assessore Provinciale Agricoltura Rosaria Cusumano, il Sindaco del Comune di Santa Lucia del Mela Nino Campo e l’Assessore Santino Pandolfo. Il direttore della Strada Biagio Cacciola ha presentato l’idea dell’iniziativa con l’obiettivo di fare incontrare il mondo della produzione con giornalisti e professionisti. Sono state messe in degustazione dieci etichette di vino Mamertino presentate dai rappresentanti delle aziende: Antica Tindari, Daemone, Nonna Agnese, Cantine Grasso, Azienda agricola Vasari, Cantine Mimmo Paone; i vini sono stati accompagnati da assaggi di formaggio Maiorchino dell’azienda Mirabile e da salumi dell’azienda La Quercia.
Domenica 28 vi è statala visita guidata, al patrimonio storico-architettonico della città luciese con visita al Castello, alla cattedrale ed al centro storico, la visita si è conclusa nella cantina dell’Azienda Vasari. Hanno partecipato un nutrito gruppo di persone provenienti anche da fuori provincia.
Nel pomeriggio la manifestazione è proseguita nel Chiostro Convento del Sacro Cuore, con stands espositivi e degustazioni di vini DOC: Mamertino, Faro, Malvasia delle Lipari e di prodotti tipici corredati da stand di artigianato e da esposizione di quadri di pittori locali.
Comunicato stampa della Strada del Vino della Provincia di Messina (www.stradadelvinomessina.it) – tel. 090 9223119

Si svolgerà lunedì 3 gennaio 2011 alle ore 19.30 il consueto "Concerto Di Natale" eseguito dalla MusicaInsieme Symphonic Band di Raddusa presso la locale Chiesa Immacolata Concezione. L'evento sarà patrocinato dalla Provincia Regionale di Catania con la collaborazione del Comune di Raddusa.
Per info: Associazione Culturale MusicaInsieme Raddusa
www.acmir.it

l Monastero dei Benedettini di Catania, oggi sede della Facoltà di Lettere e Filosofia, presto compirà 500 anni. Oggi è considerato, a ragione, uno dei beni culturali più significativi del meridione d'Italia, per dimensioni, per articolazione dei suoi spazi, per le sue architetture e per i manufatti artistici. Ma esso è anche il frutto di un lavoro incessante e mai cessato, che vide e che vede all'opera architetti, ingegneri, scultori ma anche scalpellini, muratori, posatori, geometri, capimastri, decoratori, giardinieri, e poi servi, cuochi, pulizieri, acquaioli, contadini e poi mercanti e monaci. Uno "sciamare storico" di attività e di lavoro, di poteri e di subalternità, di chiusura nel "recinto dorato" ma anche di integrazione e compromissione con il territorio urbano ed extraurbano circostante, un lavorìo che ha sempre lasciato le sue tracce su questo foglio scritto e riscritto che è il palinsesto del Monastero.

L'impegno di Officine Culturali, associazione che da due anni si occupa della valorizzazione del plesso architettonico,è quello di operare per garantire a tutti e al meglio la conoscenza e la fruizione del patrimonio culturale e ambientale, senza discriminazioni di razza, sesso, classe sociale o tipologia di mobilità e abilità.

E' possibile visitare il Monastero tutti i giorni, con orario continuato, dalle 9:00 alle 17:00 ad eccezione del martedì, del sabato e della domenica in cui i percorsi verranno effettuati dalle 9:00 alle 12:00. La partenza delle visite guidate è prevista ogni ora.
I percorsi guidati, organizzati da Officine Culturali, permettono di conoscere i luoghi più rappresentativi e significativi del complesso architettonico: i chiostri di Levante e di Ponente, il giardino pensile del noviziato realizzato sul banco lavico del 1669, la biblioteca di Facoltà con l'annessa emeroteca e domus, il grande refettorio e la Cucina del Vaccarini con il sottostante "Ventre".

Per le Visite Guidate al Monastero dei Benedettini di Catania
Piazza Dante 32 - 95124 Catania, Stanza 4
Segreteria (per prenotazioni e informazioni):
telefono: 095.7102767
cellulare: 334.9242464

e-mail: info@officineculturali.net

Il Teatro dell’Accademia apre le iscrizioni al corso PROPEDEUTICO GRATUITO, a numero chiuso (max 15 allievi), della durata di un mese, che verrà tenuto dal M° Francesco Mazzullo, attore e regista, nei giorni di lunedì e mercoledì dalle 19,00 alle 21,00.
Chiamateci subito per prenotare il colloquio al 392.0044319
Il corso propedeutico di recitazione Teatrovita è rivolto sia a coloro che per la prima volta si avvicinano al mondo del teatro, sia a coloro che vogliono sperimentare e mettersi in gioco attraverso una tecnica innovativa ideata dallo stesso attore e ispirata alla filosofia del M° J. Grotowski.
Il corso è finalizzato a:
migliorare la conoscenza del sé;
migliorare la capacità comunicativa verbale e non verbale;
sviluppare il linguaggio corporeo;
migliorare la fonetica e la dizione;
conoscere i meccanismi del linguaggio teatrale;
sviluppare le capacità di relazione corpo/emozione;
sviluppare le capacità vocali attraverso esercizi di respirazione.
Si rilascia certificato di partecipazione

Giovedì March 31, 2011

I cancelli dell’area archeologica di Eloro riaprono ai visitatori. L’avamposto siracusano, congiunto con la città madre tramite la Via Elorina, ritorna ad essere visitabile. Un sito affascinante che si affaccia sul mare, posto a tutela del vicino fiume Tellaro, anticamente “Eloro” da cui la città prese il nome. La cittadella fortificata era stata fondata da coloni corinzi nel VII secolo a.C., sulla direttrice della più tarda "via Elorina", che metteva in comunicazione le colonie greche di Siracusa, Kamarina e Gela. Eloro era posta a baluardo del triangolo sud del territorio siracusano, presidiando la via del sale.
All’interno del sito archeologico sono ben visibili lunghi tratti delle mura greche, le porte urbiche, alcuni quartieri della città, basamenti di templi greci e di basiliche bizantine, ed un interessante tratto della cavea del teatro greco sopravvissuto all’escavazione di un canale durante il ventennio.

Rocknrolla anni '80 tribute live a Villa costanza per la consueta rassegna dei giovedì musicale nell'estate 2012. L'ingresso sarà gratuito e avremmo il piacere di offrirvi una spaghettata di mezzanotte. Non mancate

STAGIONE TEATRALE 2010-2011
Teatro Grotta Smeralda
Via Antonello Da Messina 11

16-17 ottobre 2010
TUTTI SUTTA 'NTETTU - DI SANTO CAPIZZI
A causa di un equivoco, viene assegnata la stessa casa popolare a due diverse famiglie che la occupano contemporaneamente. In attesa che arrivi l'impiegato comunale a risolvere il problema, le famiglie sono costrette a convivere e condividere situazioni particolari.

Il 28 novembre 2010 a Santa Lucia del Mela (ME) si è concluso il 3° FESTIVAL DEL VINO MAMERTINO DOC E DEI PRODOTTI TIPICI. La Manifestazione organizzata dal Comune di Santa Lucia del Mela assieme alla Strada del Vino della Provincia di Messina, ha visto una notevole partecipazione di pubblico, con il coinvolgimento di giornalisti ed esperti del settore .
Sabato 27 presso nella sala convegni si è svolta una degustazione riservata a giornalisti, operatori de settore, assaggiatori, sommelier. Hanno partecipato giornalisti di varie testate provinciali ed esperti dell’ ONAV, AIS e FISAR, sono intervenuti l’Assessore Provinciale Agricoltura Rosaria Cusumano, il Sindaco del Comune di Santa Lucia del Mela Nino Campo e l’Assessore Santino Pandolfo. Il direttore della Strada Biagio Cacciola ha presentato l’idea dell’iniziativa con l’obiettivo di fare incontrare il mondo della produzione con giornalisti e professionisti. Sono state messe in degustazione dieci etichette di vino Mamertino presentate dai rappresentanti delle aziende: Antica Tindari, Daemone, Nonna Agnese, Cantine Grasso, Azienda agricola Vasari, Cantine Mimmo Paone; i vini sono stati accompagnati da assaggi di formaggio Maiorchino dell’azienda Mirabile e da salumi dell’azienda La Quercia.
Domenica 28 vi è statala visita guidata, al patrimonio storico-architettonico della città luciese con visita al Castello, alla cattedrale ed al centro storico, la visita si è conclusa nella cantina dell’Azienda Vasari. Hanno partecipato un nutrito gruppo di persone provenienti anche da fuori provincia.
Nel pomeriggio la manifestazione è proseguita nel Chiostro Convento del Sacro Cuore, con stands espositivi e degustazioni di vini DOC: Mamertino, Faro, Malvasia delle Lipari e di prodotti tipici corredati da stand di artigianato e da esposizione di quadri di pittori locali.
Comunicato stampa della Strada del Vino della Provincia di Messina (www.stradadelvinomessina.it) – tel. 090 9223119

Si svolgerà lunedì 3 gennaio 2011 alle ore 19.30 il consueto "Concerto Di Natale" eseguito dalla MusicaInsieme Symphonic Band di Raddusa presso la locale Chiesa Immacolata Concezione. L'evento sarà patrocinato dalla Provincia Regionale di Catania con la collaborazione del Comune di Raddusa.
Per info: Associazione Culturale MusicaInsieme Raddusa
www.acmir.it

l Monastero dei Benedettini di Catania, oggi sede della Facoltà di Lettere e Filosofia, presto compirà 500 anni. Oggi è considerato, a ragione, uno dei beni culturali più significativi del meridione d'Italia, per dimensioni, per articolazione dei suoi spazi, per le sue architetture e per i manufatti artistici. Ma esso è anche il frutto di un lavoro incessante e mai cessato, che vide e che vede all'opera architetti, ingegneri, scultori ma anche scalpellini, muratori, posatori, geometri, capimastri, decoratori, giardinieri, e poi servi, cuochi, pulizieri, acquaioli, contadini e poi mercanti e monaci. Uno "sciamare storico" di attività e di lavoro, di poteri e di subalternità, di chiusura nel "recinto dorato" ma anche di integrazione e compromissione con il territorio urbano ed extraurbano circostante, un lavorìo che ha sempre lasciato le sue tracce su questo foglio scritto e riscritto che è il palinsesto del Monastero.

L'impegno di Officine Culturali, associazione che da due anni si occupa della valorizzazione del plesso architettonico,è quello di operare per garantire a tutti e al meglio la conoscenza e la fruizione del patrimonio culturale e ambientale, senza discriminazioni di razza, sesso, classe sociale o tipologia di mobilità e abilità.

E' possibile visitare il Monastero tutti i giorni, con orario continuato, dalle 9:00 alle 17:00 ad eccezione del martedì, del sabato e della domenica in cui i percorsi verranno effettuati dalle 9:00 alle 12:00. La partenza delle visite guidate è prevista ogni ora.
I percorsi guidati, organizzati da Officine Culturali, permettono di conoscere i luoghi più rappresentativi e significativi del complesso architettonico: i chiostri di Levante e di Ponente, il giardino pensile del noviziato realizzato sul banco lavico del 1669, la biblioteca di Facoltà con l'annessa emeroteca e domus, il grande refettorio e la Cucina del Vaccarini con il sottostante "Ventre".

Per le Visite Guidate al Monastero dei Benedettini di Catania
Piazza Dante 32 - 95124 Catania, Stanza 4
Segreteria (per prenotazioni e informazioni):
telefono: 095.7102767
cellulare: 334.9242464

e-mail: info@officineculturali.net

Il Teatro dell’Accademia apre le iscrizioni al corso PROPEDEUTICO GRATUITO, a numero chiuso (max 15 allievi), della durata di un mese, che verrà tenuto dal M° Francesco Mazzullo, attore e regista, nei giorni di lunedì e mercoledì dalle 19,00 alle 21,00.
Chiamateci subito per prenotare il colloquio al 392.0044319
Il corso propedeutico di recitazione Teatrovita è rivolto sia a coloro che per la prima volta si avvicinano al mondo del teatro, sia a coloro che vogliono sperimentare e mettersi in gioco attraverso una tecnica innovativa ideata dallo stesso attore e ispirata alla filosofia del M° J. Grotowski.
Il corso è finalizzato a:
migliorare la conoscenza del sé;
migliorare la capacità comunicativa verbale e non verbale;
sviluppare il linguaggio corporeo;
migliorare la fonetica e la dizione;
conoscere i meccanismi del linguaggio teatrale;
sviluppare le capacità di relazione corpo/emozione;
sviluppare le capacità vocali attraverso esercizi di respirazione.
Si rilascia certificato di partecipazione

Venerdì April 01, 2011

I cancelli dell’area archeologica di Eloro riaprono ai visitatori. L’avamposto siracusano, congiunto con la città madre tramite la Via Elorina, ritorna ad essere visitabile. Un sito affascinante che si affaccia sul mare, posto a tutela del vicino fiume Tellaro, anticamente “Eloro” da cui la città prese il nome. La cittadella fortificata era stata fondata da coloni corinzi nel VII secolo a.C., sulla direttrice della più tarda "via Elorina", che metteva in comunicazione le colonie greche di Siracusa, Kamarina e Gela. Eloro era posta a baluardo del triangolo sud del territorio siracusano, presidiando la via del sale.
All’interno del sito archeologico sono ben visibili lunghi tratti delle mura greche, le porte urbiche, alcuni quartieri della città, basamenti di templi greci e di basiliche bizantine, ed un interessante tratto della cavea del teatro greco sopravvissuto all’escavazione di un canale durante il ventennio.

Rocknrolla anni '80 tribute live a Villa costanza per la consueta rassegna dei giovedì musicale nell'estate 2012. L'ingresso sarà gratuito e avremmo il piacere di offrirvi una spaghettata di mezzanotte. Non mancate

STAGIONE TEATRALE 2010-2011
Teatro Grotta Smeralda
Via Antonello Da Messina 11

16-17 ottobre 2010
TUTTI SUTTA 'NTETTU - DI SANTO CAPIZZI
A causa di un equivoco, viene assegnata la stessa casa popolare a due diverse famiglie che la occupano contemporaneamente. In attesa che arrivi l'impiegato comunale a risolvere il problema, le famiglie sono costrette a convivere e condividere situazioni particolari.

Il 28 novembre 2010 a Santa Lucia del Mela (ME) si è concluso il 3° FESTIVAL DEL VINO MAMERTINO DOC E DEI PRODOTTI TIPICI. La Manifestazione organizzata dal Comune di Santa Lucia del Mela assieme alla Strada del Vino della Provincia di Messina, ha visto una notevole partecipazione di pubblico, con il coinvolgimento di giornalisti ed esperti del settore .
Sabato 27 presso nella sala convegni si è svolta una degustazione riservata a giornalisti, operatori de settore, assaggiatori, sommelier. Hanno partecipato giornalisti di varie testate provinciali ed esperti dell’ ONAV, AIS e FISAR, sono intervenuti l’Assessore Provinciale Agricoltura Rosaria Cusumano, il Sindaco del Comune di Santa Lucia del Mela Nino Campo e l’Assessore Santino Pandolfo. Il direttore della Strada Biagio Cacciola ha presentato l’idea dell’iniziativa con l’obiettivo di fare incontrare il mondo della produzione con giornalisti e professionisti. Sono state messe in degustazione dieci etichette di vino Mamertino presentate dai rappresentanti delle aziende: Antica Tindari, Daemone, Nonna Agnese, Cantine Grasso, Azienda agricola Vasari, Cantine Mimmo Paone; i vini sono stati accompagnati da assaggi di formaggio Maiorchino dell’azienda Mirabile e da salumi dell’azienda La Quercia.
Domenica 28 vi è statala visita guidata, al patrimonio storico-architettonico della città luciese con visita al Castello, alla cattedrale ed al centro storico, la visita si è conclusa nella cantina dell’Azienda Vasari. Hanno partecipato un nutrito gruppo di persone provenienti anche da fuori provincia.
Nel pomeriggio la manifestazione è proseguita nel Chiostro Convento del Sacro Cuore, con stands espositivi e degustazioni di vini DOC: Mamertino, Faro, Malvasia delle Lipari e di prodotti tipici corredati da stand di artigianato e da esposizione di quadri di pittori locali.
Comunicato stampa della Strada del Vino della Provincia di Messina (www.stradadelvinomessina.it) – tel. 090 9223119

Si svolgerà lunedì 3 gennaio 2011 alle ore 19.30 il consueto "Concerto Di Natale" eseguito dalla MusicaInsieme Symphonic Band di Raddusa presso la locale Chiesa Immacolata Concezione. L'evento sarà patrocinato dalla Provincia Regionale di Catania con la collaborazione del Comune di Raddusa.
Per info: Associazione Culturale MusicaInsieme Raddusa
www.acmir.it

l Monastero dei Benedettini di Catania, oggi sede della Facoltà di Lettere e Filosofia, presto compirà 500 anni. Oggi è considerato, a ragione, uno dei beni culturali più significativi del meridione d'Italia, per dimensioni, per articolazione dei suoi spazi, per le sue architetture e per i manufatti artistici. Ma esso è anche il frutto di un lavoro incessante e mai cessato, che vide e che vede all'opera architetti, ingegneri, scultori ma anche scalpellini, muratori, posatori, geometri, capimastri, decoratori, giardinieri, e poi servi, cuochi, pulizieri, acquaioli, contadini e poi mercanti e monaci. Uno "sciamare storico" di attività e di lavoro, di poteri e di subalternità, di chiusura nel "recinto dorato" ma anche di integrazione e compromissione con il territorio urbano ed extraurbano circostante, un lavorìo che ha sempre lasciato le sue tracce su questo foglio scritto e riscritto che è il palinsesto del Monastero.

L'impegno di Officine Culturali, associazione che da due anni si occupa della valorizzazione del plesso architettonico,è quello di operare per garantire a tutti e al meglio la conoscenza e la fruizione del patrimonio culturale e ambientale, senza discriminazioni di razza, sesso, classe sociale o tipologia di mobilità e abilità.

E' possibile visitare il Monastero tutti i giorni, con orario continuato, dalle 9:00 alle 17:00 ad eccezione del martedì, del sabato e della domenica in cui i percorsi verranno effettuati dalle 9:00 alle 12:00. La partenza delle visite guidate è prevista ogni ora.
I percorsi guidati, organizzati da Officine Culturali, permettono di conoscere i luoghi più rappresentativi e significativi del complesso architettonico: i chiostri di Levante e di Ponente, il giardino pensile del noviziato realizzato sul banco lavico del 1669, la biblioteca di Facoltà con l'annessa emeroteca e domus, il grande refettorio e la Cucina del Vaccarini con il sottostante "Ventre".

Per le Visite Guidate al Monastero dei Benedettini di Catania
Piazza Dante 32 - 95124 Catania, Stanza 4
Segreteria (per prenotazioni e informazioni):
telefono: 095.7102767
cellulare: 334.9242464

e-mail: info@officineculturali.net

Il Teatro dell’Accademia apre le iscrizioni al corso PROPEDEUTICO GRATUITO, a numero chiuso (max 15 allievi), della durata di un mese, che verrà tenuto dal M° Francesco Mazzullo, attore e regista, nei giorni di lunedì e mercoledì dalle 19,00 alle 21,00.
Chiamateci subito per prenotare il colloquio al 392.0044319
Il corso propedeutico di recitazione Teatrovita è rivolto sia a coloro che per la prima volta si avvicinano al mondo del teatro, sia a coloro che vogliono sperimentare e mettersi in gioco attraverso una tecnica innovativa ideata dallo stesso attore e ispirata alla filosofia del M° J. Grotowski.
Il corso è finalizzato a:
migliorare la conoscenza del sé;
migliorare la capacità comunicativa verbale e non verbale;
sviluppare il linguaggio corporeo;
migliorare la fonetica e la dizione;
conoscere i meccanismi del linguaggio teatrale;
sviluppare le capacità di relazione corpo/emozione;
sviluppare le capacità vocali attraverso esercizi di respirazione.
Si rilascia certificato di partecipazione

Inizio:01/04/2011 09:00

Da domenica 3 Aprile 2011 e per tutte le domeniche di aprile e maggio costruiremo una capanna preistorica sperimentale, chi di voi vorrà essere fra i pionieri in questa attività di ricerca e di sperimentazione delle tecniche costruttive della civiltà castellucciana si può unire a noi. E’ un’attività organizzata dall’Assessorato alle Politiche Giovanili di Noto e dall’Ass. Culturale “Escursioni Iblee” per ragazzi di 11-21 anni.

Ore 9:30 Centro di Archeologia Sperimentale “Eloria Tempe” presso la Villa del Tellaro. Realizzazione sperimentale delle pareti e della copertura di una capanna di tipo castellucciano.

Partecipazione gratuita (comprensivo di Assicurazione e di tesseramento UISP 2011)

Info: www.villaromanadeltellro.com
Sebastiano 338 9733084
Laura Falesi 349 5543352

Inizio:01/04/2011 16:00

Programma di ricerca AEOLIAN CETACEAN RESEARCH edizione 2011: Studiare delfini, balene, capodogli e tartarughe marine nelle acque dell'arcipelago delle Eolie.

La NECTON Marine Research Society, a partire dal 1° aprile 2011 offre a tutti la possibilità di partecipare ai corsi sui cetacei organizzati nell'ambito dell'unico programma di ricerca a lungo termine sui cetacei nelle acque delle Eolie. La base logistica del progetto si trova sull'isola di Salina, una delle sette perle dell'Arcipelago delle Eolie. L'isola è stata scelta perchè oltre ad essere bellissima, grazie ad una vegetazione lussureggiante (è l'isola più verde e la più alta dell'intero Arcipelago), con la presenza di numerosissime specie animali e vegetali, in alcuni casi endemiche,si trova al centro dell'arcipelago, e la posizione strategica permette di effettuare i monitoraggi in tutta l'area.
Le iscrizioni ai corsi sono aperte dal 10 gennaio 2011

Inizio:01/04/2011 19:00

Syrakosia, consorzio di Associazioni Culturali

Mostra Fotografica "Mediterraneo Blu"
a cura dell'Associazione Culturale Alimede

inaugurazione venerdì 1 aprile ore 19,00
Museo del Mare via Gaetano Zummo, Siracusa

la mostra resterà aperta fino al 10 aprile dalle ore 17,00 alle ore 19,30

Sabato April 02, 2011

I cancelli dell’area archeologica di Eloro riaprono ai visitatori. L’avamposto siracusano, congiunto con la città madre tramite la Via Elorina, ritorna ad essere visitabile. Un sito affascinante che si affaccia sul mare, posto a tutela del vicino fiume Tellaro, anticamente “Eloro” da cui la città prese il nome. La cittadella fortificata era stata fondata da coloni corinzi nel VII secolo a.C., sulla direttrice della più tarda "via Elorina", che metteva in comunicazione le colonie greche di Siracusa, Kamarina e Gela. Eloro era posta a baluardo del triangolo sud del territorio siracusano, presidiando la via del sale.
All’interno del sito archeologico sono ben visibili lunghi tratti delle mura greche, le porte urbiche, alcuni quartieri della città, basamenti di templi greci e di basiliche bizantine, ed un interessante tratto della cavea del teatro greco sopravvissuto all’escavazione di un canale durante il ventennio.

Rocknrolla anni '80 tribute live a Villa costanza per la consueta rassegna dei giovedì musicale nell'estate 2012. L'ingresso sarà gratuito e avremmo il piacere di offrirvi una spaghettata di mezzanotte. Non mancate

STAGIONE TEATRALE 2010-2011
Teatro Grotta Smeralda
Via Antonello Da Messina 11

16-17 ottobre 2010
TUTTI SUTTA 'NTETTU - DI SANTO CAPIZZI
A causa di un equivoco, viene assegnata la stessa casa popolare a due diverse famiglie che la occupano contemporaneamente. In attesa che arrivi l'impiegato comunale a risolvere il problema, le famiglie sono costrette a convivere e condividere situazioni particolari.

Il 28 novembre 2010 a Santa Lucia del Mela (ME) si è concluso il 3° FESTIVAL DEL VINO MAMERTINO DOC E DEI PRODOTTI TIPICI. La Manifestazione organizzata dal Comune di Santa Lucia del Mela assieme alla Strada del Vino della Provincia di Messina, ha visto una notevole partecipazione di pubblico, con il coinvolgimento di giornalisti ed esperti del settore .
Sabato 27 presso nella sala convegni si è svolta una degustazione riservata a giornalisti, operatori de settore, assaggiatori, sommelier. Hanno partecipato giornalisti di varie testate provinciali ed esperti dell’ ONAV, AIS e FISAR, sono intervenuti l’Assessore Provinciale Agricoltura Rosaria Cusumano, il Sindaco del Comune di Santa Lucia del Mela Nino Campo e l’Assessore Santino Pandolfo. Il direttore della Strada Biagio Cacciola ha presentato l’idea dell’iniziativa con l’obiettivo di fare incontrare il mondo della produzione con giornalisti e professionisti. Sono state messe in degustazione dieci etichette di vino Mamertino presentate dai rappresentanti delle aziende: Antica Tindari, Daemone, Nonna Agnese, Cantine Grasso, Azienda agricola Vasari, Cantine Mimmo Paone; i vini sono stati accompagnati da assaggi di formaggio Maiorchino dell’azienda Mirabile e da salumi dell’azienda La Quercia.
Domenica 28 vi è statala visita guidata, al patrimonio storico-architettonico della città luciese con visita al Castello, alla cattedrale ed al centro storico, la visita si è conclusa nella cantina dell’Azienda Vasari. Hanno partecipato un nutrito gruppo di persone provenienti anche da fuori provincia.
Nel pomeriggio la manifestazione è proseguita nel Chiostro Convento del Sacro Cuore, con stands espositivi e degustazioni di vini DOC: Mamertino, Faro, Malvasia delle Lipari e di prodotti tipici corredati da stand di artigianato e da esposizione di quadri di pittori locali.
Comunicato stampa della Strada del Vino della Provincia di Messina (www.stradadelvinomessina.it) – tel. 090 9223119

Si svolgerà lunedì 3 gennaio 2011 alle ore 19.30 il consueto "Concerto Di Natale" eseguito dalla MusicaInsieme Symphonic Band di Raddusa presso la locale Chiesa Immacolata Concezione. L'evento sarà patrocinato dalla Provincia Regionale di Catania con la collaborazione del Comune di Raddusa.
Per info: Associazione Culturale MusicaInsieme Raddusa
www.acmir.it

l Monastero dei Benedettini di Catania, oggi sede della Facoltà di Lettere e Filosofia, presto compirà 500 anni. Oggi è considerato, a ragione, uno dei beni culturali più significativi del meridione d'Italia, per dimensioni, per articolazione dei suoi spazi, per le sue architetture e per i manufatti artistici. Ma esso è anche il frutto di un lavoro incessante e mai cessato, che vide e che vede all'opera architetti, ingegneri, scultori ma anche scalpellini, muratori, posatori, geometri, capimastri, decoratori, giardinieri, e poi servi, cuochi, pulizieri, acquaioli, contadini e poi mercanti e monaci. Uno "sciamare storico" di attività e di lavoro, di poteri e di subalternità, di chiusura nel "recinto dorato" ma anche di integrazione e compromissione con il territorio urbano ed extraurbano circostante, un lavorìo che ha sempre lasciato le sue tracce su questo foglio scritto e riscritto che è il palinsesto del Monastero.

L'impegno di Officine Culturali, associazione che da due anni si occupa della valorizzazione del plesso architettonico,è quello di operare per garantire a tutti e al meglio la conoscenza e la fruizione del patrimonio culturale e ambientale, senza discriminazioni di razza, sesso, classe sociale o tipologia di mobilità e abilità.

E' possibile visitare il Monastero tutti i giorni, con orario continuato, dalle 9:00 alle 17:00 ad eccezione del martedì, del sabato e della domenica in cui i percorsi verranno effettuati dalle 9:00 alle 12:00. La partenza delle visite guidate è prevista ogni ora.
I percorsi guidati, organizzati da Officine Culturali, permettono di conoscere i luoghi più rappresentativi e significativi del complesso architettonico: i chiostri di Levante e di Ponente, il giardino pensile del noviziato realizzato sul banco lavico del 1669, la biblioteca di Facoltà con l'annessa emeroteca e domus, il grande refettorio e la Cucina del Vaccarini con il sottostante "Ventre".

Per le Visite Guidate al Monastero dei Benedettini di Catania
Piazza Dante 32 - 95124 Catania, Stanza 4
Segreteria (per prenotazioni e informazioni):
telefono: 095.7102767
cellulare: 334.9242464

e-mail: info@officineculturali.net

Il Teatro dell’Accademia apre le iscrizioni al corso PROPEDEUTICO GRATUITO, a numero chiuso (max 15 allievi), della durata di un mese, che verrà tenuto dal M° Francesco Mazzullo, attore e regista, nei giorni di lunedì e mercoledì dalle 19,00 alle 21,00.
Chiamateci subito per prenotare il colloquio al 392.0044319
Il corso propedeutico di recitazione Teatrovita è rivolto sia a coloro che per la prima volta si avvicinano al mondo del teatro, sia a coloro che vogliono sperimentare e mettersi in gioco attraverso una tecnica innovativa ideata dallo stesso attore e ispirata alla filosofia del M° J. Grotowski.
Il corso è finalizzato a:
migliorare la conoscenza del sé;
migliorare la capacità comunicativa verbale e non verbale;
sviluppare il linguaggio corporeo;
migliorare la fonetica e la dizione;
conoscere i meccanismi del linguaggio teatrale;
sviluppare le capacità di relazione corpo/emozione;
sviluppare le capacità vocali attraverso esercizi di respirazione.
Si rilascia certificato di partecipazione

Da domenica 3 Aprile 2011 e per tutte le domeniche di aprile e maggio costruiremo una capanna preistorica sperimentale, chi di voi vorrà essere fra i pionieri in questa attività di ricerca e di sperimentazione delle tecniche costruttive della civiltà castellucciana si può unire a noi. E’ un’attività organizzata dall’Assessorato alle Politiche Giovanili di Noto e dall’Ass. Culturale “Escursioni Iblee” per ragazzi di 11-21 anni.

Ore 9:30 Centro di Archeologia Sperimentale “Eloria Tempe” presso la Villa del Tellaro. Realizzazione sperimentale delle pareti e della copertura di una capanna di tipo castellucciano.

Partecipazione gratuita (comprensivo di Assicurazione e di tesseramento UISP 2011)

Info: www.villaromanadeltellro.com
Sebastiano 338 9733084
Laura Falesi 349 5543352

Programma di ricerca AEOLIAN CETACEAN RESEARCH edizione 2011: Studiare delfini, balene, capodogli e tartarughe marine nelle acque dell'arcipelago delle Eolie.

La NECTON Marine Research Society, a partire dal 1° aprile 2011 offre a tutti la possibilità di partecipare ai corsi sui cetacei organizzati nell'ambito dell'unico programma di ricerca a lungo termine sui cetacei nelle acque delle Eolie. La base logistica del progetto si trova sull'isola di Salina, una delle sette perle dell'Arcipelago delle Eolie. L'isola è stata scelta perchè oltre ad essere bellissima, grazie ad una vegetazione lussureggiante (è l'isola più verde e la più alta dell'intero Arcipelago), con la presenza di numerosissime specie animali e vegetali, in alcuni casi endemiche,si trova al centro dell'arcipelago, e la posizione strategica permette di effettuare i monitoraggi in tutta l'area.
Le iscrizioni ai corsi sono aperte dal 10 gennaio 2011

Syrakosia, consorzio di Associazioni Culturali

Mostra Fotografica "Mediterraneo Blu"
a cura dell'Associazione Culturale Alimede

inaugurazione venerdì 1 aprile ore 19,00
Museo del Mare via Gaetano Zummo, Siracusa

la mostra resterà aperta fino al 10 aprile dalle ore 17,00 alle ore 19,30

Inizio:02/04/2011 10:00

CIURICIURI A VALVERDE 2 e 3 aprile 2011 - Vivai Valverde, via dei Belfiore 111 Valverde (CT): Per la prima volta in Sicilia orientale una manifestazione di alto livello dedicata agli amanti del giardinaggio e del verde ornamentale. Adesso gli amanti del giardinaggio siciliani potranno incontrare e conoscere alcuni dei vivaisti collezionisti più apprezzati d’Italia con le loro famose collezioni di piante ornamentali. La mostra mercato Ciuriciuri, organizzata dai vivai Valverde e Malvarosa, ha l’obbiettivo di diffondere una cultura del verde e del giardinaggio di qualità, un giardinaggio evoluto per giardinieri curiosi e intraprendenti. Inoltre: mostra pittorica, chiacchierate con giardinieri e paesaggisti famosi e un corso di fotografia del paesaggio tenuto da Ferruccio Carassale, ´storico´ fotografo delle principali riviste di giardinaggio e di viaggi.
Informazioni sul sito http://www.ciuriciuri.net

Domenica April 03, 2011

I cancelli dell’area archeologica di Eloro riaprono ai visitatori. L’avamposto siracusano, congiunto con la città madre tramite la Via Elorina, ritorna ad essere visitabile. Un sito affascinante che si affaccia sul mare, posto a tutela del vicino fiume Tellaro, anticamente “Eloro” da cui la città prese il nome. La cittadella fortificata era stata fondata da coloni corinzi nel VII secolo a.C., sulla direttrice della più tarda "via Elorina", che metteva in comunicazione le colonie greche di Siracusa, Kamarina e Gela. Eloro era posta a baluardo del triangolo sud del territorio siracusano, presidiando la via del sale.
All’interno del sito archeologico sono ben visibili lunghi tratti delle mura greche, le porte urbiche, alcuni quartieri della città, basamenti di templi greci e di basiliche bizantine, ed un interessante tratto della cavea del teatro greco sopravvissuto all’escavazione di un canale durante il ventennio.

Rocknrolla anni '80 tribute live a Villa costanza per la consueta rassegna dei giovedì musicale nell'estate 2012. L'ingresso sarà gratuito e avremmo il piacere di offrirvi una spaghettata di mezzanotte. Non mancate

STAGIONE TEATRALE 2010-2011
Teatro Grotta Smeralda
Via Antonello Da Messina 11

16-17 ottobre 2010
TUTTI SUTTA 'NTETTU - DI SANTO CAPIZZI
A causa di un equivoco, viene assegnata la stessa casa popolare a due diverse famiglie che la occupano contemporaneamente. In attesa che arrivi l'impiegato comunale a risolvere il problema, le famiglie sono costrette a convivere e condividere situazioni particolari.

Il 28 novembre 2010 a Santa Lucia del Mela (ME) si è concluso il 3° FESTIVAL DEL VINO MAMERTINO DOC E DEI PRODOTTI TIPICI. La Manifestazione organizzata dal Comune di Santa Lucia del Mela assieme alla Strada del Vino della Provincia di Messina, ha visto una notevole partecipazione di pubblico, con il coinvolgimento di giornalisti ed esperti del settore .
Sabato 27 presso nella sala convegni si è svolta una degustazione riservata a giornalisti, operatori de settore, assaggiatori, sommelier. Hanno partecipato giornalisti di varie testate provinciali ed esperti dell’ ONAV, AIS e FISAR, sono intervenuti l’Assessore Provinciale Agricoltura Rosaria Cusumano, il Sindaco del Comune di Santa Lucia del Mela Nino Campo e l’Assessore Santino Pandolfo. Il direttore della Strada Biagio Cacciola ha presentato l’idea dell’iniziativa con l’obiettivo di fare incontrare il mondo della produzione con giornalisti e professionisti. Sono state messe in degustazione dieci etichette di vino Mamertino presentate dai rappresentanti delle aziende: Antica Tindari, Daemone, Nonna Agnese, Cantine Grasso, Azienda agricola Vasari, Cantine Mimmo Paone; i vini sono stati accompagnati da assaggi di formaggio Maiorchino dell’azienda Mirabile e da salumi dell’azienda La Quercia.
Domenica 28 vi è statala visita guidata, al patrimonio storico-architettonico della città luciese con visita al Castello, alla cattedrale ed al centro storico, la visita si è conclusa nella cantina dell’Azienda Vasari. Hanno partecipato un nutrito gruppo di persone provenienti anche da fuori provincia.
Nel pomeriggio la manifestazione è proseguita nel Chiostro Convento del Sacro Cuore, con stands espositivi e degustazioni di vini DOC: Mamertino, Faro, Malvasia delle Lipari e di prodotti tipici corredati da stand di artigianato e da esposizione di quadri di pittori locali.
Comunicato stampa della Strada del Vino della Provincia di Messina (www.stradadelvinomessina.it) – tel. 090 9223119

Si svolgerà lunedì 3 gennaio 2011 alle ore 19.30 il consueto "Concerto Di Natale" eseguito dalla MusicaInsieme Symphonic Band di Raddusa presso la locale Chiesa Immacolata Concezione. L'evento sarà patrocinato dalla Provincia Regionale di Catania con la collaborazione del Comune di Raddusa.
Per info: Associazione Culturale MusicaInsieme Raddusa
www.acmir.it

l Monastero dei Benedettini di Catania, oggi sede della Facoltà di Lettere e Filosofia, presto compirà 500 anni. Oggi è considerato, a ragione, uno dei beni culturali più significativi del meridione d'Italia, per dimensioni, per articolazione dei suoi spazi, per le sue architetture e per i manufatti artistici. Ma esso è anche il frutto di un lavoro incessante e mai cessato, che vide e che vede all'opera architetti, ingegneri, scultori ma anche scalpellini, muratori, posatori, geometri, capimastri, decoratori, giardinieri, e poi servi, cuochi, pulizieri, acquaioli, contadini e poi mercanti e monaci. Uno "sciamare storico" di attività e di lavoro, di poteri e di subalternità, di chiusura nel "recinto dorato" ma anche di integrazione e compromissione con il territorio urbano ed extraurbano circostante, un lavorìo che ha sempre lasciato le sue tracce su questo foglio scritto e riscritto che è il palinsesto del Monastero.

L'impegno di Officine Culturali, associazione che da due anni si occupa della valorizzazione del plesso architettonico,è quello di operare per garantire a tutti e al meglio la conoscenza e la fruizione del patrimonio culturale e ambientale, senza discriminazioni di razza, sesso, classe sociale o tipologia di mobilità e abilità.

E' possibile visitare il Monastero tutti i giorni, con orario continuato, dalle 9:00 alle 17:00 ad eccezione del martedì, del sabato e della domenica in cui i percorsi verranno effettuati dalle 9:00 alle 12:00. La partenza delle visite guidate è prevista ogni ora.
I percorsi guidati, organizzati da Officine Culturali, permettono di conoscere i luoghi più rappresentativi e significativi del complesso architettonico: i chiostri di Levante e di Ponente, il giardino pensile del noviziato realizzato sul banco lavico del 1669, la biblioteca di Facoltà con l'annessa emeroteca e domus, il grande refettorio e la Cucina del Vaccarini con il sottostante "Ventre".

Per le Visite Guidate al Monastero dei Benedettini di Catania
Piazza Dante 32 - 95124 Catania, Stanza 4
Segreteria (per prenotazioni e informazioni):
telefono: 095.7102767
cellulare: 334.9242464

e-mail: info@officineculturali.net

Il Teatro dell’Accademia apre le iscrizioni al corso PROPEDEUTICO GRATUITO, a numero chiuso (max 15 allievi), della durata di un mese, che verrà tenuto dal M° Francesco Mazzullo, attore e regista, nei giorni di lunedì e mercoledì dalle 19,00 alle 21,00.
Chiamateci subito per prenotare il colloquio al 392.0044319
Il corso propedeutico di recitazione Teatrovita è rivolto sia a coloro che per la prima volta si avvicinano al mondo del teatro, sia a coloro che vogliono sperimentare e mettersi in gioco attraverso una tecnica innovativa ideata dallo stesso attore e ispirata alla filosofia del M° J. Grotowski.
Il corso è finalizzato a:
migliorare la conoscenza del sé;
migliorare la capacità comunicativa verbale e non verbale;
sviluppare il linguaggio corporeo;
migliorare la fonetica e la dizione;
conoscere i meccanismi del linguaggio teatrale;
sviluppare le capacità di relazione corpo/emozione;
sviluppare le capacità vocali attraverso esercizi di respirazione.
Si rilascia certificato di partecipazione

Da domenica 3 Aprile 2011 e per tutte le domeniche di aprile e maggio costruiremo una capanna preistorica sperimentale, chi di voi vorrà essere fra i pionieri in questa attività di ricerca e di sperimentazione delle tecniche costruttive della civiltà castellucciana si può unire a noi. E’ un’attività organizzata dall’Assessorato alle Politiche Giovanili di Noto e dall’Ass. Culturale “Escursioni Iblee” per ragazzi di 11-21 anni.

Ore 9:30 Centro di Archeologia Sperimentale “Eloria Tempe” presso la Villa del Tellaro. Realizzazione sperimentale delle pareti e della copertura di una capanna di tipo castellucciano.

Partecipazione gratuita (comprensivo di Assicurazione e di tesseramento UISP 2011)

Info: www.villaromanadeltellro.com
Sebastiano 338 9733084
Laura Falesi 349 5543352

Programma di ricerca AEOLIAN CETACEAN RESEARCH edizione 2011: Studiare delfini, balene, capodogli e tartarughe marine nelle acque dell'arcipelago delle Eolie.

La NECTON Marine Research Society, a partire dal 1° aprile 2011 offre a tutti la possibilità di partecipare ai corsi sui cetacei organizzati nell'ambito dell'unico programma di ricerca a lungo termine sui cetacei nelle acque delle Eolie. La base logistica del progetto si trova sull'isola di Salina, una delle sette perle dell'Arcipelago delle Eolie. L'isola è stata scelta perchè oltre ad essere bellissima, grazie ad una vegetazione lussureggiante (è l'isola più verde e la più alta dell'intero Arcipelago), con la presenza di numerosissime specie animali e vegetali, in alcuni casi endemiche,si trova al centro dell'arcipelago, e la posizione strategica permette di effettuare i monitoraggi in tutta l'area.
Le iscrizioni ai corsi sono aperte dal 10 gennaio 2011

Syrakosia, consorzio di Associazioni Culturali

Mostra Fotografica "Mediterraneo Blu"
a cura dell'Associazione Culturale Alimede

inaugurazione venerdì 1 aprile ore 19,00
Museo del Mare via Gaetano Zummo, Siracusa

la mostra resterà aperta fino al 10 aprile dalle ore 17,00 alle ore 19,30

Inizio:02/04/2011 10:00
Fine:03/04/2011 19:00

CIURICIURI A VALVERDE 2 e 3 aprile 2011 - Vivai Valverde, via dei Belfiore 111 Valverde (CT): Per la prima volta in Sicilia orientale una manifestazione di alto livello dedicata agli amanti del giardinaggio e del verde ornamentale. Adesso gli amanti del giardinaggio siciliani potranno incontrare e conoscere alcuni dei vivaisti collezionisti più apprezzati d’Italia con le loro famose collezioni di piante ornamentali. La mostra mercato Ciuriciuri, organizzata dai vivai Valverde e Malvarosa, ha l’obbiettivo di diffondere una cultura del verde e del giardinaggio di qualità, un giardinaggio evoluto per giardinieri curiosi e intraprendenti. Inoltre: mostra pittorica, chiacchierate con giardinieri e paesaggisti famosi e un corso di fotografia del paesaggio tenuto da Ferruccio Carassale, ´storico´ fotografo delle principali riviste di giardinaggio e di viaggi.
Informazioni sul sito http://www.ciuriciuri.net

Lunedì April 04, 2011

I cancelli dell’area archeologica di Eloro riaprono ai visitatori. L’avamposto siracusano, congiunto con la città madre tramite la Via Elorina, ritorna ad essere visitabile. Un sito affascinante che si affaccia sul mare, posto a tutela del vicino fiume Tellaro, anticamente “Eloro” da cui la città prese il nome. La cittadella fortificata era stata fondata da coloni corinzi nel VII secolo a.C., sulla direttrice della più tarda "via Elorina", che metteva in comunicazione le colonie greche di Siracusa, Kamarina e Gela. Eloro era posta a baluardo del triangolo sud del territorio siracusano, presidiando la via del sale.
All’interno del sito archeologico sono ben visibili lunghi tratti delle mura greche, le porte urbiche, alcuni quartieri della città, basamenti di templi greci e di basiliche bizantine, ed un interessante tratto della cavea del teatro greco sopravvissuto all’escavazione di un canale durante il ventennio.

Rocknrolla anni '80 tribute live a Villa costanza per la consueta rassegna dei giovedì musicale nell'estate 2012. L'ingresso sarà gratuito e avremmo il piacere di offrirvi una spaghettata di mezzanotte. Non mancate

STAGIONE TEATRALE 2010-2011
Teatro Grotta Smeralda
Via Antonello Da Messina 11

16-17 ottobre 2010
TUTTI SUTTA 'NTETTU - DI SANTO CAPIZZI
A causa di un equivoco, viene assegnata la stessa casa popolare a due diverse famiglie che la occupano contemporaneamente. In attesa che arrivi l'impiegato comunale a risolvere il problema, le famiglie sono costrette a convivere e condividere situazioni particolari.

Il 28 novembre 2010 a Santa Lucia del Mela (ME) si è concluso il 3° FESTIVAL DEL VINO MAMERTINO DOC E DEI PRODOTTI TIPICI. La Manifestazione organizzata dal Comune di Santa Lucia del Mela assieme alla Strada del Vino della Provincia di Messina, ha visto una notevole partecipazione di pubblico, con il coinvolgimento di giornalisti ed esperti del settore .
Sabato 27 presso nella sala convegni si è svolta una degustazione riservata a giornalisti, operatori de settore, assaggiatori, sommelier. Hanno partecipato giornalisti di varie testate provinciali ed esperti dell’ ONAV, AIS e FISAR, sono intervenuti l’Assessore Provinciale Agricoltura Rosaria Cusumano, il Sindaco del Comune di Santa Lucia del Mela Nino Campo e l’Assessore Santino Pandolfo. Il direttore della Strada Biagio Cacciola ha presentato l’idea dell’iniziativa con l’obiettivo di fare incontrare il mondo della produzione con giornalisti e professionisti. Sono state messe in degustazione dieci etichette di vino Mamertino presentate dai rappresentanti delle aziende: Antica Tindari, Daemone, Nonna Agnese, Cantine Grasso, Azienda agricola Vasari, Cantine Mimmo Paone; i vini sono stati accompagnati da assaggi di formaggio Maiorchino dell’azienda Mirabile e da salumi dell’azienda La Quercia.
Domenica 28 vi è statala visita guidata, al patrimonio storico-architettonico della città luciese con visita al Castello, alla cattedrale ed al centro storico, la visita si è conclusa nella cantina dell’Azienda Vasari. Hanno partecipato un nutrito gruppo di persone provenienti anche da fuori provincia.
Nel pomeriggio la manifestazione è proseguita nel Chiostro Convento del Sacro Cuore, con stands espositivi e degustazioni di vini DOC: Mamertino, Faro, Malvasia delle Lipari e di prodotti tipici corredati da stand di artigianato e da esposizione di quadri di pittori locali.
Comunicato stampa della Strada del Vino della Provincia di Messina (www.stradadelvinomessina.it) – tel. 090 9223119

Si svolgerà lunedì 3 gennaio 2011 alle ore 19.30 il consueto "Concerto Di Natale" eseguito dalla MusicaInsieme Symphonic Band di Raddusa presso la locale Chiesa Immacolata Concezione. L'evento sarà patrocinato dalla Provincia Regionale di Catania con la collaborazione del Comune di Raddusa.
Per info: Associazione Culturale MusicaInsieme Raddusa
www.acmir.it

l Monastero dei Benedettini di Catania, oggi sede della Facoltà di Lettere e Filosofia, presto compirà 500 anni. Oggi è considerato, a ragione, uno dei beni culturali più significativi del meridione d'Italia, per dimensioni, per articolazione dei suoi spazi, per le sue architetture e per i manufatti artistici. Ma esso è anche il frutto di un lavoro incessante e mai cessato, che vide e che vede all'opera architetti, ingegneri, scultori ma anche scalpellini, muratori, posatori, geometri, capimastri, decoratori, giardinieri, e poi servi, cuochi, pulizieri, acquaioli, contadini e poi mercanti e monaci. Uno "sciamare storico" di attività e di lavoro, di poteri e di subalternità, di chiusura nel "recinto dorato" ma anche di integrazione e compromissione con il territorio urbano ed extraurbano circostante, un lavorìo che ha sempre lasciato le sue tracce su questo foglio scritto e riscritto che è il palinsesto del Monastero.

L'impegno di Officine Culturali, associazione che da due anni si occupa della valorizzazione del plesso architettonico,è quello di operare per garantire a tutti e al meglio la conoscenza e la fruizione del patrimonio culturale e ambientale, senza discriminazioni di razza, sesso, classe sociale o tipologia di mobilità e abilità.

E' possibile visitare il Monastero tutti i giorni, con orario continuato, dalle 9:00 alle 17:00 ad eccezione del martedì, del sabato e della domenica in cui i percorsi verranno effettuati dalle 9:00 alle 12:00. La partenza delle visite guidate è prevista ogni ora.
I percorsi guidati, organizzati da Officine Culturali, permettono di conoscere i luoghi più rappresentativi e significativi del complesso architettonico: i chiostri di Levante e di Ponente, il giardino pensile del noviziato realizzato sul banco lavico del 1669, la biblioteca di Facoltà con l'annessa emeroteca e domus, il grande refettorio e la Cucina del Vaccarini con il sottostante "Ventre".

Per le Visite Guidate al Monastero dei Benedettini di Catania
Piazza Dante 32 - 95124 Catania, Stanza 4
Segreteria (per prenotazioni e informazioni):
telefono: 095.7102767
cellulare: 334.9242464

e-mail: info@officineculturali.net

Il Teatro dell’Accademia apre le iscrizioni al corso PROPEDEUTICO GRATUITO, a numero chiuso (max 15 allievi), della durata di un mese, che verrà tenuto dal M° Francesco Mazzullo, attore e regista, nei giorni di lunedì e mercoledì dalle 19,00 alle 21,00.
Chiamateci subito per prenotare il colloquio al 392.0044319
Il corso propedeutico di recitazione Teatrovita è rivolto sia a coloro che per la prima volta si avvicinano al mondo del teatro, sia a coloro che vogliono sperimentare e mettersi in gioco attraverso una tecnica innovativa ideata dallo stesso attore e ispirata alla filosofia del M° J. Grotowski.
Il corso è finalizzato a:
migliorare la conoscenza del sé;
migliorare la capacità comunicativa verbale e non verbale;
sviluppare il linguaggio corporeo;
migliorare la fonetica e la dizione;
conoscere i meccanismi del linguaggio teatrale;
sviluppare le capacità di relazione corpo/emozione;
sviluppare le capacità vocali attraverso esercizi di respirazione.
Si rilascia certificato di partecipazione

Da domenica 3 Aprile 2011 e per tutte le domeniche di aprile e maggio costruiremo una capanna preistorica sperimentale, chi di voi vorrà essere fra i pionieri in questa attività di ricerca e di sperimentazione delle tecniche costruttive della civiltà castellucciana si può unire a noi. E’ un’attività organizzata dall’Assessorato alle Politiche Giovanili di Noto e dall’Ass. Culturale “Escursioni Iblee” per ragazzi di 11-21 anni.

Ore 9:30 Centro di Archeologia Sperimentale “Eloria Tempe” presso la Villa del Tellaro. Realizzazione sperimentale delle pareti e della copertura di una capanna di tipo castellucciano.

Partecipazione gratuita (comprensivo di Assicurazione e di tesseramento UISP 2011)

Info: www.villaromanadeltellro.com
Sebastiano 338 9733084
Laura Falesi 349 5543352

Programma di ricerca AEOLIAN CETACEAN RESEARCH edizione 2011: Studiare delfini, balene, capodogli e tartarughe marine nelle acque dell'arcipelago delle Eolie.

La NECTON Marine Research Society, a partire dal 1° aprile 2011 offre a tutti la possibilità di partecipare ai corsi sui cetacei organizzati nell'ambito dell'unico programma di ricerca a lungo termine sui cetacei nelle acque delle Eolie. La base logistica del progetto si trova sull'isola di Salina, una delle sette perle dell'Arcipelago delle Eolie. L'isola è stata scelta perchè oltre ad essere bellissima, grazie ad una vegetazione lussureggiante (è l'isola più verde e la più alta dell'intero Arcipelago), con la presenza di numerosissime specie animali e vegetali, in alcuni casi endemiche,si trova al centro dell'arcipelago, e la posizione strategica permette di effettuare i monitoraggi in tutta l'area.
Le iscrizioni ai corsi sono aperte dal 10 gennaio 2011

Syrakosia, consorzio di Associazioni Culturali

Mostra Fotografica "Mediterraneo Blu"
a cura dell'Associazione Culturale Alimede

inaugurazione venerdì 1 aprile ore 19,00
Museo del Mare via Gaetano Zummo, Siracusa

la mostra resterà aperta fino al 10 aprile dalle ore 17,00 alle ore 19,30