XI° Edizione della settimana della cultura alla Villa Romana del Tellaro

18/04/2008 00:00
26/04/2008 19:00
Particolare scene di caccia

Dal 18 al 26 aprile 2009 ingresso gratuito

Il Ministero per i Beni e le Attivià Culturali da 24 anni dedica ogni anno una settimana alla promozione del patrimonio culturale, con l’organizzazione di eventi e l’apertura gratuita di tutti i luoghi statali. La manifestazione che quest’anno si svolgerà dal 18 al 26 aprile 2009, è alla sua XI edizione con il nuovo ciclo denominato “Settimana della Cultura”.

A soli 3 Km dalla perla del barocco siciliano, Noto (SR), patrimonio Unesco, sorge la villa romana sul fiume Tellaro, che si affianca alle altre ville coeve di Piazza Armerina (EN) e di Patti (ME). I mosaici, di inestimabile bellezza, per i cicli narrativi, per la policromia, nonché per il movimento delle scene, furono commissionati da una famiglia senatoriale romana nel IV sec. d.C.

’Associazione Culturale “Escursioni Iblee” da tempo impegnata nella valorizzazione del territorio del Val di Noto, propone alle scuole e gruppi visite guidate alla città di Noto (SR) tutto il suo territorio (Noto antica,vendicari,cava grande) e alla Villa Romana del Tellaro

Attività aggiuntive :

Laboratori di archeologia sperimentale,durata 2/3 ore cadauno

Laboratorio di Mosaico

Lezione introduttiva sulla tecnica dei mosaici ed il loro uso nella storia. Esperienza diretta della tecnica del mosaico romano durante la quale ogni partecipante realizzerà il proprio mini-mosaico (emblema) che potrà portare a casa, come souvenir.

Laboratorio di Ceramica

Breve lezione introduttiva sulla ceramica romana rinvenuta nel territorio. Cosa è l’argilla? Origine e tecniche di modellazione. Suddivisione dei partecipanti in gruppi di lavoro.Realizzazione di un vaso in argilla secondo le tipologie attestate in età romana.

Simulazione di uno Scavo Archeologico

Breve lezione introduttiva sull’archeologia del territorio. Le tecniche di ricerca archeologica.Gli attrezzi. Simulazione di uno scavo archeologico secondo il metodo stratigrafico. Catalogazione, documentazione grafica e fotografica dei reperti.

Laboratorio degli antichi mestieri enogastonomici

Si rievoca con canti e attrezzature di un tempo la fase della mietitura del grano fino ad ottenere la farina.Seguendo le vecchie usanze ogni partecipante realizzerà il proprio pane.

www.villaromanadeltelaro.com Per prenotazioni e info 338/9733084